21°

Parma

Bernazzoli: aperture e critiche

Bernazzoli: aperture e critiche
Ricevi gratis le news
1

Gian Luca Zurlini


Qualche cauta apertura, ma soprattutto molte critiche, in alcuni casi anche molto determinate. E' la sintesi dei commenti che le altre forze, politiche e civiche, esprimono all'indomani della discesa in campo di Vincenzo Bernazzoli per le primarie del centrosinistra.
Moine: Una scelta scontata
Per Massimo Moine, vice coordinatore vicario del Pdl, «non c'era nessun dubbio che Bernazzoli scendesse in campo, al di là delle tristi manfrine che hanno preceduto la sua scelta ufficiale. E' questo perché è assolutamente sottinteso  che certe forze imprenditoriali e dei vertici extraprovinciali del Pd, soprattutto dell'area ex Ds o ex Pci, hanno sempre e solo puntato su di lui. E' una candidatura forte, anche se falsifica la realtà quando dice che la giunta Vignali è caduta a causa dei debiti. E' evidente a tutti che le dimissioni sono arrivate a causa delle azioni della magistratura. Ora credo che tutte le altre forze politiche dovranno cercare un candidato altrettanto forte e rappresentativo della città per non fare tornare Parma all'epoca triste della giunta Lavagetto e anche per dare un segnale alle forze economiche che vogliono perpetuare il loro potere con la candidatura di Bernazzoli».
Zorandi: Non è imbattibile
Andrea Zorandi, segretario comunale della Lega Nord, dice che «la sua è una candidatura di peso, ma l'impressione è che ci siano molti contrasti all'interno del centrosinistra e questo renda Bernazzoli più vulnerabile. Noi come Lega Nord siamo all'opposizione in Provincia e lo eravamo anche del Comune, pur senza essere in consiglio. Il centrodestra, per poter vincere, dovrà essere capace di unirsi  e dare un segno di discontinuità con il passato che ha provocato i problemi che noi avevamo già denunciato. E' un avversario forte, che si può battere con impegno, serietà e soprattutto onestà».
Rinaldi: Dialogo avviato
Rossano Rinaldi, segretario di «Parma progresso» premette che «noi siamo aperti al dialogo con tutti, sia con il Pd e Bernazzoli che con Ghiretti o altri. Però con Bernazzoli abbiamo trovato molti punti in comune, anche se non tutti. Certo, non rappresenta il nuovo, ma ha lunga esperienza amministrativa e dà garanzie di onestà e correttezza.  Non siamo però disponibili a essere solo un'aggiunta dell'alleanza. Quanto a Ghiretti, nulla contro di lui, ma per avviare un confronto vero vogliamo prima vedere il suo programma e, soprattutto, gli alleati che lo affiancherebbero nella sua eventuale corsa elettorale».
Guarnieri: Persona autorevole
Maria Teresa Guarnieri, presidente di Altra politica-Altri valori, parla di «candidatura autorevole che però va messa alla prova rispetto alla conclamata apertura rispetto a società civile e civismo. Credo che il problema di Bernazzoli, dopo le primarie, non sarà tanto di vincere la sfida, ma soprattutto di garantire la governabilità della città dopo le elezioni. In ogni caso, tutto va rimandato a dopo l'esito delle primarie».
Bigliardi: Candidato imposto
Claudio Bigliardi, presidente di «Parma civica», dice «che è chiaro a tutti che quella di Bernazzoli è una candidatura piovuta dall'alto su Parma, al di fuori delle tanto conclamate primarie e senza consultazioni con la base. Credo che questo sia l'esatto contrario di quanto chiedono i cittadini oggi, che hanno sempre meno bisogno di vecchi riti della politica e di schieramenti contrapposti predefiniti, ma vogliono progetti legati alla loro realtà. Inoltre, la candidatura di Bernazzoli non è neppure rispettosa delle istituzioni, perché, in caso di sua elezioni, la Provincia sarebbe guidata per un anno almeno da una persona non scelta dagli elettori e questo non è indice di rispetto verso i cittadini. Da parte nostra, il progetto cui stiamo lavorando viaggia in direzione opposta a queste logiche di partito e si baserà sulla non ideologizzazione e sull'ascolto dei cittadini, tutti, senza appartenenze, per creare un progetto nuovo basato su Parma e sulle sue necessità».
 Manno: Confronto dopo primarie
«Il Pdci - dice il segretario provinciale Ettore Manno -  coerentemente con quanto già affermato in precedenza, non parteciperà alle primarie. Confermando la necessità che, senza inseguire vecchi miti (i civismi o le velleità di un’infantile ultra sinistra), si arrivi a costruire per la città una vera alternativa che può essere assicurata unicamente da una forte e coesa alleanza democratica e di progresso cui anche i Comunisti italiani daranno il proprio  contributo che condizionano, tuttavia, ad un confronto, che si augurano positivo,  sul programma e sulle alleanze con il candidato sindaco, promosso dalle primarie».
Varesi: Con lui non si cambia
Paola Varesi, segretario provinciale uscente di Rifondazione comunista «chiude» a un'ipotesi di alleanza con Bernazzoli: «Niente di personale, ma pensiamo che non costituisca una vera alternativa e ciò di cui Parma ha bisogno oggi per voltare pagina. Più che l'alternativa, visto come ha gestito la Provincia, Bernazzoli è la continuità con la gestione sui temi urbanistici e ambientali rispetto al passato. Non mettiamo in discussione la sua onestà, ma non vediamo discontinuità politica, perché è una chiara espressione dei poteri forti e del Pd nella sua parte più conservatrice. Pensiamo che a Parma ci sia bisogno di posizioni più di sinistra, a partire dall'inceneritore, già bollato come tema populista da Bernazzoli, a dimostrazione  di quanto affermiamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    26 Novembre @ 12.44

    Ero dell'idea di votare per la lista del PD... ma se questo è il NUOVO...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

19commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto