Parma

Bernazzoli: aperture e critiche

Bernazzoli: aperture e critiche
Ricevi gratis le news
1

Gian Luca Zurlini


Qualche cauta apertura, ma soprattutto molte critiche, in alcuni casi anche molto determinate. E' la sintesi dei commenti che le altre forze, politiche e civiche, esprimono all'indomani della discesa in campo di Vincenzo Bernazzoli per le primarie del centrosinistra.
Moine: Una scelta scontata
Per Massimo Moine, vice coordinatore vicario del Pdl, «non c'era nessun dubbio che Bernazzoli scendesse in campo, al di là delle tristi manfrine che hanno preceduto la sua scelta ufficiale. E' questo perché è assolutamente sottinteso  che certe forze imprenditoriali e dei vertici extraprovinciali del Pd, soprattutto dell'area ex Ds o ex Pci, hanno sempre e solo puntato su di lui. E' una candidatura forte, anche se falsifica la realtà quando dice che la giunta Vignali è caduta a causa dei debiti. E' evidente a tutti che le dimissioni sono arrivate a causa delle azioni della magistratura. Ora credo che tutte le altre forze politiche dovranno cercare un candidato altrettanto forte e rappresentativo della città per non fare tornare Parma all'epoca triste della giunta Lavagetto e anche per dare un segnale alle forze economiche che vogliono perpetuare il loro potere con la candidatura di Bernazzoli».
Zorandi: Non è imbattibile
Andrea Zorandi, segretario comunale della Lega Nord, dice che «la sua è una candidatura di peso, ma l'impressione è che ci siano molti contrasti all'interno del centrosinistra e questo renda Bernazzoli più vulnerabile. Noi come Lega Nord siamo all'opposizione in Provincia e lo eravamo anche del Comune, pur senza essere in consiglio. Il centrodestra, per poter vincere, dovrà essere capace di unirsi  e dare un segno di discontinuità con il passato che ha provocato i problemi che noi avevamo già denunciato. E' un avversario forte, che si può battere con impegno, serietà e soprattutto onestà».
Rinaldi: Dialogo avviato
Rossano Rinaldi, segretario di «Parma progresso» premette che «noi siamo aperti al dialogo con tutti, sia con il Pd e Bernazzoli che con Ghiretti o altri. Però con Bernazzoli abbiamo trovato molti punti in comune, anche se non tutti. Certo, non rappresenta il nuovo, ma ha lunga esperienza amministrativa e dà garanzie di onestà e correttezza.  Non siamo però disponibili a essere solo un'aggiunta dell'alleanza. Quanto a Ghiretti, nulla contro di lui, ma per avviare un confronto vero vogliamo prima vedere il suo programma e, soprattutto, gli alleati che lo affiancherebbero nella sua eventuale corsa elettorale».
Guarnieri: Persona autorevole
Maria Teresa Guarnieri, presidente di Altra politica-Altri valori, parla di «candidatura autorevole che però va messa alla prova rispetto alla conclamata apertura rispetto a società civile e civismo. Credo che il problema di Bernazzoli, dopo le primarie, non sarà tanto di vincere la sfida, ma soprattutto di garantire la governabilità della città dopo le elezioni. In ogni caso, tutto va rimandato a dopo l'esito delle primarie».
Bigliardi: Candidato imposto
Claudio Bigliardi, presidente di «Parma civica», dice «che è chiaro a tutti che quella di Bernazzoli è una candidatura piovuta dall'alto su Parma, al di fuori delle tanto conclamate primarie e senza consultazioni con la base. Credo che questo sia l'esatto contrario di quanto chiedono i cittadini oggi, che hanno sempre meno bisogno di vecchi riti della politica e di schieramenti contrapposti predefiniti, ma vogliono progetti legati alla loro realtà. Inoltre, la candidatura di Bernazzoli non è neppure rispettosa delle istituzioni, perché, in caso di sua elezioni, la Provincia sarebbe guidata per un anno almeno da una persona non scelta dagli elettori e questo non è indice di rispetto verso i cittadini. Da parte nostra, il progetto cui stiamo lavorando viaggia in direzione opposta a queste logiche di partito e si baserà sulla non ideologizzazione e sull'ascolto dei cittadini, tutti, senza appartenenze, per creare un progetto nuovo basato su Parma e sulle sue necessità».
 Manno: Confronto dopo primarie
«Il Pdci - dice il segretario provinciale Ettore Manno -  coerentemente con quanto già affermato in precedenza, non parteciperà alle primarie. Confermando la necessità che, senza inseguire vecchi miti (i civismi o le velleità di un’infantile ultra sinistra), si arrivi a costruire per la città una vera alternativa che può essere assicurata unicamente da una forte e coesa alleanza democratica e di progresso cui anche i Comunisti italiani daranno il proprio  contributo che condizionano, tuttavia, ad un confronto, che si augurano positivo,  sul programma e sulle alleanze con il candidato sindaco, promosso dalle primarie».
Varesi: Con lui non si cambia
Paola Varesi, segretario provinciale uscente di Rifondazione comunista «chiude» a un'ipotesi di alleanza con Bernazzoli: «Niente di personale, ma pensiamo che non costituisca una vera alternativa e ciò di cui Parma ha bisogno oggi per voltare pagina. Più che l'alternativa, visto come ha gestito la Provincia, Bernazzoli è la continuità con la gestione sui temi urbanistici e ambientali rispetto al passato. Non mettiamo in discussione la sua onestà, ma non vediamo discontinuità politica, perché è una chiara espressione dei poteri forti e del Pd nella sua parte più conservatrice. Pensiamo che a Parma ci sia bisogno di posizioni più di sinistra, a partire dall'inceneritore, già bollato come tema populista da Bernazzoli, a dimostrazione  di quanto affermiamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    26 Novembre @ 12.44

    Ero dell'idea di votare per la lista del PD... ma se questo è il NUOVO...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260