-1°

Parma

Progetto Oratori: seimila giovani coinvolti nelle tre Diocesi

Progetto Oratori: seimila giovani coinvolti nelle tre Diocesi
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli
Oltre al pallone e alla preghiera, c’è di più. L’oratorio si allarga, si fa luogo privilegiato d’incontro, stimolo di integrazione e occasione d’aggregazione.
Per capirlo basta dare un’occhiata veloce ai numeri del Progetto Oratori, che arriva al quarto anno e che ieri è stato presentato nella sede della Provincia. Seimila ragazzi coinvolti, cinquanta educatori, quasi cinquecento volontari, il tutto distribuito su tre diocesi e cinquanta parrocchie di trentuno Comuni.
Il progetto assume sempre di più le sembianze di una rete, distribuita sul territorio a favore dei minori. Promosso dalla Provincia di Parma con le tre diocesi di Parma, Fidenza e Piacenza, e il fondamentale sostegno della Fondazione Cariparma, il programma che si appresta a partire consentirà a tanti bimbi e ragazzi di avere un luogo sicuro nel quale trascorrere il tempo e portare avanti attività formative.
Attivo su Parma dal 2000, nel 2008 il Progetto Oratori si è esteso, creando una rete comprensiva delle altre due diocesi e puntando sull’oratorio quale punto di riferimento, perché, se come dice il rappresentante della diocesi di Piacenza, don Angelo Busi, «i ragazzi oggigiorno sono disorientati, e spetta agli adulti dar loro dei riferimenti», è forse grazie anche a gite, laboratori e giochi, che si può agevolare il cammino verso l’accoglienza e la crescita.
Il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, ha sottolineato la rilevanza integrativa e sociale del progetto, in contrapposizione al dilagare di disvalori di egoismo spinto: «Abbiamo portato avanti questa iniziativa con grande entusiasmo sin dall’inizio - ha commentato -, perché anche se c’è la crisi, non possiamo di certo abbandonare quelli che sono i presidi fondamentali di coesione sociale».
L’investimento della Provincia realizzato con il sostegno di Fondazione Cariparma, è di 400 mila euro, di cui 236 mila per il progetto attivato nella Diocesi di Parma. «Domani (oggi per chi legge, ndr) come Fondazione Cariparma riceveremo a Milano un premio importante assegnatoci per il miglior bilancio - ha spiegato Carlo Gabbi, presidente della Fondazione -. È nostro dovere impegnarci per i progetti che valgono e che incarnano i valori fondanti della nostra società».
Introdotti dall’assessore provinciale alle Politiche sociali, Marcella Saccani, sono poi intervenuti anche i rappresentanti della tre diocesi coinvolte: «Questa proposta va incontro a bisogni e alle esigenze delle persone - ha detto il vescovo di Parma, Enrico Solmi -.  Gli oratori orientano la crescita dei minori e sono un aiuto alle esigenze educative e alle famiglie».
«L’oratorio non è un luogo in cui i ragazzi vengono parcheggiati, ma rappresenta un contesto di crescita» - ha aggiunto monsignor Carlo Mazza, vescovo di Fidenza. Don Aldo Busi, delegato del vescovo di Piacenza e Bobbio, vicario dell’Alta Val Taro, ha poi concluso: «Il territorio è la discriminate non il campanile. Le parrocchie non vanno più avanti da sole. Nella nostra zona, ad esempio, stiamo osservando la nascita di gruppi di genitori che si mettono in gioco per essere punti di orientamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lalla

    02 Dicembre @ 00.31

    meno male che bernazzoli dopo la provincia e il comune si occupa della diocesi meno male che vincenzo c'e'

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5