Parma

I pm di Milano chiedono 13 anni per Tanzi - La difesa: "Richiesta esagerata"

I pm di Milano chiedono 13 anni per Tanzi - La difesa: "Richiesta esagerata"
Ricevi gratis le news
3

La procura di Milano ha chiesto una condanna a 13 anni di reclusione per Calisto Tanzi, ex patron della Parmalat, per il crac del 2003. Le accuse per Tanzi e altri imputati nel processo in corso a Milano sono aggiotaggio, ostacolo alle attività degli organi di vigilanza e concorso in falso dei revisori. La richiesta di condanna è stata formulata dal pm Eugenio Fusco, che ha condotto la requisitoria insieme ai colleghi Francesco Greco e Carlo Nocerino. A giudizio dei magistrati della Procura, Tanzi non deve beneficiare di alcuna attenuante.

"COME UNA BRUTTA VICENDA DI MAFIA". Questa mattina il procuratore aggiunto di Milano Francesco Greco aveva proseguito la sua requisitoria. In un passaggio del discorso ha pronunciato una frase durissima: ha paragonato la vicenda Parmalat ad «una brutta vicenda di mafia».
Greco ha fatto il paragone riprendendo quanto il 12 novembre 2003 un analista di Bank Of America, una delle banche coinvolte nel tracollo del gruppo industriale, aveva detto della vicenda e cioè: «Pare una brutta vicenda di mafia». Il pm ha fatto dei parallelismi con il «crollo della finanza internazionale di questi giorni: è la migliore dimostrazione – ha detto – che l'intuizione delle procure di Parma e Milano era giusta e cioè che le banche erano corresponsabili del crac di Parmalat».
Tra i vari passaggi della sua requisitoria, il pm Greco ha sottolineato che le banche hanno venduto a Parmalat «quelle schifezze di cui oggi parlano i giornali. Quei titoli tossici che a Parmalat erano stati tutti rifilati». Infine, in un altro passaggio il magistrato ha definito il mondo della finanza «un po' ipocrita, arrogante e un po' omertoso».

TANZI: "RICHIESTA ESAGERATA". «E' stata una richiesta esagerata rispetto al mio effettivo ruolo»: è questo uno dei primi commenti
"a caldo" fatto da Calisto Tanzi dopo la richiesta dei pm milanesi. Tanzi, parlando al telefono con uno dei suoi avvocati, si è detto fiducioso del fatto che possa emergere la «vera storia della Parmalat», che, tra l’altro, è stata ricostruita in parte nella requisitoria dei pm, soprattutto oggi. L'ex patron di Parmalat inoltre sta valutando se fare dichiarazioni spontanee prima della fine del processo.

LA DIFESA. «A mio giudizio esiste una discrasia tra le pene che sono state patteggiate e la pena chiesta per Tanzi». È questo il commento dell’avvocato Giampiero Biancolella, uno dei difensori di Tanzi, commentando la richiesta di 13 anni di carcere. Nel sostenere l’esistenza di tale discrasia il legale si è basato sul «fatto che dalla requisitoria del pm è emerso che la capacità di autodeterminarsi di Parmalat a partire dal 1996 fino al default, è andata via via scemando fino a giungere, in prossimità del crac, al compimento di atti scriteriati non nell’interesse della società ma per soddisfare gli interessi di terzi».

LE ALTRE RICHIESTE. Oltre ai 13 anni per Tanzi, la Procura ha chiesto tre anni e mezzo di reclusione per Giovanni Bonici, ex responsabile di Parmalat Venezuela; cinque anni per Paolo Sciumè e Luciano Silingardi e quattro anni per Enrico Barachini, ex consiglieri indipendenti del gruppo; sei anni per Luca Sala, cinque anni per Luis Moncada e tre anni e mezzo per Antonio Luzi, ex dipendenti di Bank of America.
Riguardo a Italaudit, ex Grant Thornton, imputata come società, la richiesta è stata di una pena pecuniaria di 300 mila euro e della confisca di 600 mila euro.
Eccetto che per Luzi e Barachini, la pubblica accusa ha chiesto di non concedere agli imputati le attenuanti generiche.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberta

    07 Ottobre @ 10.41

    A me hanno proposto di acquistare azioni Parmalat un mese prima che scoppiasse lo scandalo! Per fortuna che io sono stata oculata e non le ho acquistate perché così a sensazione i Tanzi mi sono sempre sembrati poco affidabili. Comunque banche o non banche, secondo me tredici anni per Calisto sono sempre pochi. E soprattutto se glieli fanno scontare ai domiciliari nella sua villa con tutti i comforts!!!

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    06 Ottobre @ 12.07

    Le banche sono sicuramente corresponsabili. Quelle locali PER ESEMPIO invece di aiutare o lavorare con tutte le aziende sane e oneste hanno in qualche modo chiuso il credito o si sono comportate in modo strano per "foraggiare" la parmalat già dagli anni 90.Rientri di credito chiesti improvvisamente e agevolazioni ridotte. Questo lo possono testimoniare in tanti. Hanno danneggiato in modo incalcolabile le piccole e medie aziende LOCALI. Alcune non ci sono più.

    Rispondi

    • Paolo

      06 Ottobre @ 18.50

      ...bé, meno quelli che il "suo" Parma ha fatto in A ahahah!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260