10°

22°

Parma

Villani: "Spostare il Tardini"

Ricevi gratis le news
2

Si torna a parlare della posizione dello stadio Tardini. Oggi un comunicato di Villani (Pdl)

Alcune reazioni agli incidenti di Parma-Inter hanno fatto riemergere l’annoso e mai risolto problema della non felice posizione dello Stato Tardini all’interno della città. La questione sta particolarmente a cuore, tra gli altri, al Vice Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna Luigi Giuseppe Villani che, non usando giochi di parole, dichiara, “Si deve seriamente pensare ad una nuova collocazione dello stadio per il calcio a Parma, perché la sua posizione attuale in un parte nevralgica della città, crea troppi disagi alla cittadinanza non consentendo, tra l’altro, di controllare adeguatamente le frange violente del tifo organizzato che hanno gioco facile nel commettere violenze e danneggiamenti vari rimanendo impuniti”.
Per il Consigliere regionale di Forza Italia – Popolo della Libertà “Non è solo una questione di provvedimenti contro il tifo violento, anche se, come ho detto in un mio precedente intervento, ritengo che le leggi che già ci sono per arginare il fenomeno vadano applicate con la massima severità e si possa anche valutare di modificarle in senso più restrittivo con un maggior coinvolgimento nelle responsabilità delle società di calcio e facendo sì che i colpevoli di ferimenti e danni siano puniti e paghino per ciò che hanno danneggiato. Lo stadio lì dov’è lascia troppo spazio di manovra a quei teppisti che vengono a Parma con la scusa del tifo calcistico per fare invece guerriglia urbana a danni di persone e cose. Domenica hanno devastato un asilo, dimostrando nessun rispetto nemmeno per i bambini, ma in passato lo stesso trattamento è stato riservato ad altre strutture pubbliche e, pressoché ogni qualvolta il Parma gioca in casa, sono recati danni alle proprietà private ubicate nei dintorni dello stadio. E questi danneggiamenti, per i residenti e coloro che hanno attività in quella che tra l’altro è una delle zone più belle della città e che li devono subire e nella stragrande maggioranza dei casi anche pagare, suona un po’ come la beffa oltre il danno, perché si aggiungono ai gravi disagi che devono sopportare essendo costretti a chiudersi in casa con un quartiere con la viabilità completamente bloccata per parecchie ore e in cui scorrazzano orde di nuovi lanzichenecchi e forze dell’ordine in assetto da battaglia. Ma tutta la città soffre di questo perché la zona sud est è nevralgica per tutta la viabilità cittadina e lo stadio è in una posizione opposta rispetto agli ingressi della città di autostrada e stazione ferroviaria per cui i tifosi delle squadre ospiti devono attraversare scortati dalle forze dell’ordine buona parte del centro urbano. Con il Parma, ahimè retrocesso in serie B, ed il fatto che per questo giocherà prevalentemente il sabato pomeriggio, quando la città è più animata,  la situazione non potrà che peggiorare”.
“Sono sicuramente da comprendere quei tifosi che sono giustamente affezionati ai luoghi storici dello sport parmigiano come è appunto il Tardini – ha quindi concluso Villani – ma è preminente guardare alla sicurezza di tutti e la città non può rimanere ostaggio di  violenti ogni qualvolta si debba giocare un partita di calcio, per cui è opportuno pensare da subito dare allo stadio del calcio una nuova collocazione in una zona della città dove i teppisti siano meglio controllabili e si creino meno disagi alla cittadinanza”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    20 Maggio @ 18.19

    Isea geniale e soprattutto nuova e originale!! Ci voleva il consigliere Villani per arrivarci .... sono 18 anni, da quando il Parma è in A che se ne discute e andava fatto SUBITO, lo chiedevano i residenti penalizzati dalla presenza dello stadio e non solo per i danni, i tifosi che devono parcheggiare a chilometri, il traffico in tilt. Che uno stadi da 25000 pesone fosse in centro era un'evidente assurdità, ma non si è fatto nulla, nemmeno davanti alle proposte, più o meno interessate della proprietà: zona fiera, zona tra Parma e reggio ecc. Il Parma ha speso un sacco di solti per rifare il Tardini (di proprietà comunale) con i risultati che si vedono ed ora Villani se ne accorge .... non ho parole per dove arriva la speculazione politica!

    Rispondi

  • luca

    20 Maggio @ 17.47

    invece che rimuovere uno stadio sarebbe più opportuno che certe cariche di stato andassero al loro paese,vedi scarpis e gallo comunque a malincuore bisogna valutare anche questo

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro