10°

22°

Parma

Teatro Regio: riduzione degli stipendi e cinque titoli in cartellone

Teatro Regio: riduzione degli stipendi e cinque titoli in cartellone
Ricevi gratis le news
2

Si è riunito oggi in Muncipio, il consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro Regio. Importanti le decisioni scaturite dall’incontro in merito alle iniziative artistiche e al budget di bilancio su cui la Fondazione Teatro Regio potrà contare per il prossimo anno.

CINQUE OPERE - Il programma artistico prevede in tutto cinque opere di cui due nell’ambito della stazione lirica e tre nel Festival Verdi, oltre alla stagione concertistica incentrata sul ciclo Bethoveniano.
Il concerto di apertura della stagione 2012 è in programma venerdì 13 gennaio, giorno di Sant’Ilario, con  l’orchestra del Teatro Regio di Parma, diretta da Andrea Battistoni, che eseguirà la sinfonia n. 6 in fa maggiore opera 68 “Pastorale” e la sinfonia n. 5 in do minore opera 67 di Ludwig Van Beethoven.
La prima rappresentazione della stagione lirica si terrà venerdì 27 gennaio con la messa in scena dell’Aida di Giuseppe Verdi, le successive rappresentazioni sono in programma domenica 29 gennaio, mercoledì 1 febbraio, domenica 5, mercoledì 8 e sabato 11. La seconda opera in cartellone è Stiffelio di Giuseppe Verdi che verrà rappresentata domenica 15 aprile, mercoledì 18, sabato 21, domenica 22 e martedì 24 aprile 2012.
Il Commissario straordinario Mario Ciclosi, ha richiesto, nel corso della seduta del consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro Regio, di prevedere un titolo in più nell’ambito del Festival Verdi. Accanto ad Otello ed alla Battaglia di Legnano, sarà, quindi, prevista una terza opera in corso di definizione.

COMPENSI RIDOTTI DEL 20% - Sotto il profilo amministrativo è stato approvato il budget per il 2012, di poco superiore ai 10 milioni di euro. “Un bilancio – come ha precisato il commissario straordinario, Mario Ciclosi – improntato al rigore”. Si è fatto riferimento alle entrate certe sulla base delle quali sono state commisurate le relative spese. L’obiettivo è quello di un positivo risultato di gestione a conclusione dell’esercizio 2012 in modo da iniziare a ripianare le perdite pregresse. Le strategie che hanno informato il bilancio 2012 della Fondazione Teatro Regio sono state delineate dallo stesso Commissario Straordinario e si articolano su diversi fronti ad iniziare dalla riduzione di tutti i compensi degli amministratori di almeno il 20%.  I minori costi saranno destinati all’attività artistica e di produzione.

2,6 MILIONI DI DISAVANZO - 2,6 sono i milioni di disavanzo: il freno a mano tirato sull'attività del nostro Teatro e sulle sue prospettive (anche perchè il deficit 2011 si aggiunge ai 5 di precedente passivo). Ma il commissario Ciclosi e il sovrintendente Meli hanno voluto sottolineare che Parma non intende fermare questa importante produzione culturale, anche se per ora si profila un sacrificio per la stagione della danza, che al momento non ha la copertura economica. Importante è il tema– come ha sottolineato il Commissario - “del ripristino delle condizioni di continuità e di normale funzionalità della Fondazione Teatro Regio al fine di generare ed acquisire la necessari liquidità per far fronte agli impegni assunti nei confronti dei dipendenti, dei collaboratori, dei fornitori e dei prestatori di beni e servizi per il recupero di credibilità ed affidabilità di un’istituzione prestigiosa come il Teatro Regio”. Nel corso della seduta del consiglio di amministrazione si è preso atto della nomina di tre nuovi componenti in rappresentanza del Comune: il vicecommissario Michele Formiglio ed i sub commissari Sergio Pomponio e Virginia Figliossi. 
 

FRA PARMA E SAN PIETROBURGO 

Alla Russia con amore. Verdiano, ovviamente.

E' infatti Giuseppe Verdi il marchio di fabbrica che accompagna la trasferta russa del Teatro Regio, a San Pietroburgo con coro e orchestra per un doppio appuntamento dedicato al Maestro di Busseto: giovedì un Verdi Gala diretto da Battistoni, e venerdì un Requiem affidato a Temirkanov.

Altre informazioni, sulla trasferta russa,Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sergio

    14 Dicembre @ 08.28

    A Meli dovrebbero dare 280.000 ... ci siamo capiti, vero? Non sto parlando di Euro. Abbiamo avuto il cambio di marcia, la Salisburgo italiana nel nome di Verdi, Parma città della musica e altre baggianate del genere. Il risultato è una stagione di due titoli (mai vista prima d'ora) e un festivalino verdiano con altri due titoli, forse tre, alla faccia della programmazione. Oltre a sette milioni di debiti. Che vergogna.

    Rispondi

  • andrea fiaccadori

    13 Dicembre @ 16.53

    la riduzione dello stipendio di meli fa ridere i polli !!!! vergogna!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

4commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

8commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel