12°

19°

Parma

Quel processo senza parole in cui «parleranno» sguardi e gesti

Quel processo senza parole in cui «parleranno» sguardi e gesti
Ricevi gratis le news
0

Georgia Azzali
Gli sguardi che si moltiplicano. Che scorrono nell'aula e si soffermano sui volti per coglierne le emozioni. Occhiate che tentano di leggere  nel profondo. Perché in questo processo non ci sono  parole da parte dei protagonisti. L'imputata, la parte offesa  e tutti i testimoni, tranne il poliziotto che si è occupato del caso,   sono sordomuti. Uniti nel silenzio, divisi da una querela per ingiuria aggravata. A parlare per chi non può, una persona  che conosce la lingua dei segni. E'  lei che porrà le domande  da parte del giudice di pace, del pm e degli avvocati. E  allo stesso tempo leggerà  gesti ed espressioni  di tutti i protagonisti. 
Una storia come tante. Di quelle che si incontrano spesso nei tribunali.  Ma qui i racconti   non avranno alcun tono. Né sussurri o grida per modulare le espressioni. Solo occhi e gesti che si incroceranno, grazie a quella lingua dei segni che, comunque,  ha proprie  regole grammaticali, sintattiche, morfologiche, lessicali e potrà dare a tutti le garanzie del giusto processo.  
Il dibattimento, davanti al giudice di pace Augusto Cocconcelli,   ha preso il via l'altro giorno.   Qualche volto smarrito, in   un'atmosfera vagamente surreale.  E la certezza di dover prendere  parte a un processo  inatteso. Forse del tutto inedito, perché a memoria nessuno ricorda a Parma un dibattimento in cui tutti i protagonisti fossero sordomuti.
Il caso? Molto meno poetico del sentimento che spesso suscitano queste persone quando riescono a parlare perfettamente con  gesti e sguardi. Bisogna tornare al marzo 2009, quando la donna, 49 anni, impiegata,  durante la  riunione tra  i membri   di un'associazione    parmigiana, che segue le persone sordomute,  avrebbe lanciato pesanti accuse contro il presidente.  E' lui stesso ad assistere all'intervento, perché in quel momento si trova in sede per il disbrigo di alcune pratiche.  Un «comizio improvvisato», lo definisce il presidente nella querela contro la donna. Perché ad ascoltarla ci sono 25 persone che, secondo l'uomo, sarebbero state convocate per l'occasione  con alcuni sms.
Una vera e propria assemblea durante la quale l'impiegata, si legge nel capo d'imputazione,  avrebbe offeso l'onore e il decoro del presidente «sostenendo che  gestiva in modo autoritario la sezione provinciale, che era più interessato      a perseguire scopi personali  rispetto a quelli dell'associazione e che l'aveva molestata  al fine di avere rapporti intimi con lei». Parole che avrebbero poi anche scatenato la reazione violenta da parte di alcuni associati, «tanto che si è quasi arrivati  all'aggressione fisica  del presidente», si sottolinea nella querela.
Ma perché la donna avrebbe inventato tutto? Una vendetta,   secondo il  numero uno dell'associazione, perché qualche giorno prima lui aveva deciso di toglierle le chiavi della sede, visto che lei, si legge ancora nella querela, si sarebbe connessa a internet più volte «a scopi privati». 
Fatto sta che le accuse della donna si sono trasformate in un atto di citazione a  giudizio da parte del procuratore Gerardo Laguardia. E lei  si è ritrovata sul banco degli imputati. «Una vicenda delicata - sottolinea l'avvocato Sandro Milani, difensore dell'impiegata -,  ma ciò che posso dire è che abbiamo citato 24 testi che potranno sostenere quanto affermato dalla signora».  
Anche il presidente dell'associazione e un altro socio saranno chiamati a deporre. Tutte parole nel silenzio. Che non riecheggerano in aula. Ma  scriveranno comunque  la verità del processo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va