Parma

Quel processo senza parole in cui «parleranno» sguardi e gesti

Quel processo senza parole in cui «parleranno» sguardi e gesti
Ricevi gratis le news
0

Georgia Azzali
Gli sguardi che si moltiplicano. Che scorrono nell'aula e si soffermano sui volti per coglierne le emozioni. Occhiate che tentano di leggere  nel profondo. Perché in questo processo non ci sono  parole da parte dei protagonisti. L'imputata, la parte offesa  e tutti i testimoni, tranne il poliziotto che si è occupato del caso,   sono sordomuti. Uniti nel silenzio, divisi da una querela per ingiuria aggravata. A parlare per chi non può, una persona  che conosce la lingua dei segni. E'  lei che porrà le domande  da parte del giudice di pace, del pm e degli avvocati. E  allo stesso tempo leggerà  gesti ed espressioni  di tutti i protagonisti. 
Una storia come tante. Di quelle che si incontrano spesso nei tribunali.  Ma qui i racconti   non avranno alcun tono. Né sussurri o grida per modulare le espressioni. Solo occhi e gesti che si incroceranno, grazie a quella lingua dei segni che, comunque,  ha proprie  regole grammaticali, sintattiche, morfologiche, lessicali e potrà dare a tutti le garanzie del giusto processo.  
Il dibattimento, davanti al giudice di pace Augusto Cocconcelli,   ha preso il via l'altro giorno.   Qualche volto smarrito, in   un'atmosfera vagamente surreale.  E la certezza di dover prendere  parte a un processo  inatteso. Forse del tutto inedito, perché a memoria nessuno ricorda a Parma un dibattimento in cui tutti i protagonisti fossero sordomuti.
Il caso? Molto meno poetico del sentimento che spesso suscitano queste persone quando riescono a parlare perfettamente con  gesti e sguardi. Bisogna tornare al marzo 2009, quando la donna, 49 anni, impiegata,  durante la  riunione tra  i membri   di un'associazione    parmigiana, che segue le persone sordomute,  avrebbe lanciato pesanti accuse contro il presidente.  E' lui stesso ad assistere all'intervento, perché in quel momento si trova in sede per il disbrigo di alcune pratiche.  Un «comizio improvvisato», lo definisce il presidente nella querela contro la donna. Perché ad ascoltarla ci sono 25 persone che, secondo l'uomo, sarebbero state convocate per l'occasione  con alcuni sms.
Una vera e propria assemblea durante la quale l'impiegata, si legge nel capo d'imputazione,  avrebbe offeso l'onore e il decoro del presidente «sostenendo che  gestiva in modo autoritario la sezione provinciale, che era più interessato      a perseguire scopi personali  rispetto a quelli dell'associazione e che l'aveva molestata  al fine di avere rapporti intimi con lei». Parole che avrebbero poi anche scatenato la reazione violenta da parte di alcuni associati, «tanto che si è quasi arrivati  all'aggressione fisica  del presidente», si sottolinea nella querela.
Ma perché la donna avrebbe inventato tutto? Una vendetta,   secondo il  numero uno dell'associazione, perché qualche giorno prima lui aveva deciso di toglierle le chiavi della sede, visto che lei, si legge ancora nella querela, si sarebbe connessa a internet più volte «a scopi privati». 
Fatto sta che le accuse della donna si sono trasformate in un atto di citazione a  giudizio da parte del procuratore Gerardo Laguardia. E lei  si è ritrovata sul banco degli imputati. «Una vicenda delicata - sottolinea l'avvocato Sandro Milani, difensore dell'impiegata -,  ma ciò che posso dire è che abbiamo citato 24 testi che potranno sostenere quanto affermato dalla signora».  
Anche il presidente dell'associazione e un altro socio saranno chiamati a deporre. Tutte parole nel silenzio. Che non riecheggerano in aula. Ma  scriveranno comunque  la verità del processo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day