22°

Parma

Nuova movida: debutto tra le polemiche

Nuova movida: debutto tra le polemiche
Ricevi gratis le news
1

 Andrea Del Bue

 Giovedì sera: primo atto delle nuove regole per la Movida di via Farini. Allo scoccare della mezzanotte, posizionandosi esattamente in mezzo a piazza Garibaldi, dove cardo e decumano si intersecano, si assiste ad uno spettacolo particolare. Volgendo lo sguardo verso via Farini, ci sono i pochi avventori del giovedì che tornano verso casa e i locali che, più o meno diligentemente, cominciano a chiudere i locali. 
Rivolgendo l’attenzione dalla parte opposta, si nota che ai piedi del Palazzo del Governatore, all’interno dei dehors della piazza, si continuano a servire birra, cioccolata calda e camomilla. 
Due regolamenti
Pochi passi, due regolamenti diversi. In Piazza, si può tenere aperto il bar fino alle 2, in via Farini a mezzanotte comincia il coprifuoco. E non solo. La musica, all’esterno, deve essere spenta alle 22; alle 23,30 amplificatori muti anche all’interno. 
A mezzanotte (l’una al venerdì, al sabato e nei giorni prefestivi), giù le saracinesche.
Baristi  sul piede di guerra
Ai titolari dei bar è una soluzione che non piace: «Non vedo l’ora che via Farini diventi come via Palermo - provoca Nicolò Celi, titolare della Centrale del Rum -. Poi, quando i residenti avranno paura a scendere in strada a gettare la spazzatura, magari si ridiscuteranno le regole». 
Ma il paradosso gigante delle nuove norme è che non vi sono sottoposti i locali che, pur essendo a due passi da via Farini, non ne fanno direttamente parte. 
Il «caso»
In piazzale Sant’Apollonia, c’è un locale molto frequentato che, nonostante il bancone disti solo dieci metri da via Farini, è trattato diversamente dagli altri. 
Tanto che giovedì ha chiuso a mezzanotte e mezza. E’ il caso più eclatante, ma ce ne sono tanti altri: locali che sorgono sulle vie limitrofe che sono scampati all’ordinanza. 
Il motivo è che la norma parla di via Farini e via Nazario Sauro, fino all’incrocio con Borgo San Vitale. 
Qui l’apoteosi del paradosso, con due bar a pochi metri di distanza, uno assoggettato alle nuove regole, l’altro no.
«O tutti o nessuno – tuonano un paio di gestori, sotto la garanzia dell’anonimato -. Si sa benissimo che anche prima c’erano delle regole e che solo alcuni locali se ne infiascavano. Si è cercato di fare di tutta l’erba un fascio, ma lo si è fatto male».
«Non mi riesco a capacitare del perché io debba sottostare a determinati orari – puntualizza il titolare di un locale all’inizio di via Farini –, mentre in piazza Garibaldi, poco più in là, possono fare quello che vogliono. Hanno le 2 per i giorni infrasettimanali, le 3 nei weekend, hanno dehors che sembrano appartamenti: manca solo il bagno. A momenti non vediamo nemmeno più il Palazzo del Governatore. Là possono fare quello che vogliono, qui non riusciamo più a lavorare».
Due mondi, due velocità, a distanza di pochi metri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo T.

    18 Dicembre @ 16.42

    Mi pare giusto l'orario differenziato: dove si rompono i timpani di chi sta dormendo si chiude prima, dove non c'è questo fastidio si fa più tardi. Possibile che si debba contestare sempre tutto?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»