Parma

La cucina a Parma: Chichibio risponde ai lettori

La cucina a Parma: Chichibio risponde ai lettori
Ricevi gratis le news
40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    24 Dicembre @ 11.15

    Della paella che ci ricorda Roberto, immangiabile per lui e i suoi amici, e che per me era, secondo lui, “incredibilmente buona”, io scrissi, nel 2002, “buona riuscita...sapori in evidenza”. E' un po' diverso, ma non è qui il punto: i giudizi possono non concordare, esprimo il mio punto di vista con la coscienza e l'esperienza che ho, poi ognuno fa e giudica con la sua testa. E' bene così, deve essere così. Vede Luca, in questo caso non ho “rovinato” il lavoro di un cuoco, ma il pranzo a lettori delusi...La critica, meglio la cronaca giornalistica, è inevitabile, non si può tacere e non pensi abbia effetti (pochi, credo) solo in un settore. Un calciatore fuori fase potrà avere un ingaggio ridotto in futuro o un aumento se avrà fatto bene. Ricordo che un proprietario di cinema protestò col direttore per una critica negativa a un film: “Non viene più nessuno”, diceva. Non disse nulla quando scrissi di un altro film come di un capolavoro...Chi scrive cerca di dare onestamente conto della realtà, di informare il lettore, nel bene e nel male. Cerco di farlo con attenzione e prudenza: so che chi sta in un ristorante fa un lavoro duro, ma anche i soldi che servono a pagare il conto sono guadagnati da gente che lavora, magari anche più duramente. Il rispetto (parola ambigua) che viene spesso invocato deve esserci per tutti e, sentendo quello che si dice o seguendo il web, sono spesso i clienti a lamentarsi. Ma oggi, auguri a tutti! Chichibìo

    Rispondi

  • LUCA

    24 Dicembre @ 00.50

    Caro Chichibio..premetto che nella maggior parte dei casi condivido e rispetto le sue critiche ma lei ha percepito il sarcasmo e non il senso del mio commento:quello che vorrei far capire è che abbiamo solo guide e recensioni di ristoranti e non di altre attività commerciali e che queste guide possono inficiare e a volte rovinare chi a questo mestiere dedica la propria vita.Chi critica un calciatore non ne va certo a scalfire il lauto stipendio, come non va a danneggiare un Film o uno scrittore, mentre nel caso di un ristorante si posson far danni e magari solo perchè ci si è stati una volta e quella volta non è andata bene!!! Questo si dovrebbe fare per tutte le attività commerciali..oppure per nessuna.Altra cosa sarebbe non parlarne punto !!!! si farebbero meno danni !!!

    Rispondi

  • roberto

    24 Dicembre @ 00.44

    Purtroppo o per fortuna personalmente ho ricevuto una sola visita da Lei ad inizio attività poi nei suoi girovagare culinari si è dimenticato di noi così come fatto per tanti altri "posti" probabilmente accantonati come:non degni di nota.Così come locali "sperduti"tornano redivivi dalla Sua penna..... Un piccolo cammeo :ricordo un po di anni fà una sua recensione su un locale ,della bassa,che faceva Paella giudicata da Lei incredibilmente buona....e noi ,come pecorelle,di corsa ad assaggiarla. Ricordo anche il giudizio di dieci commensali 10!!:Immangiabile... E allora dopo anni di letture e di prese per i fondelli mi chiedo:A quando il pensionamento? Sono certo che mancherà a molti ma ai Tanti sicuramente no.

    Rispondi

  • LUCA

    24 Dicembre @ 00.36

    Caro FEDERICO...Torno a ripetere... gli Italiani che vanno all\'estero e poi rientrano in ITALIA rimpiangono solo ed esclusivamente la cucina di casa nostra!!! per stare più sul discorso di casa nostra: tutti i parmigiani che vanno all\'estero appena rientrano non apettano altro che mangiare un bel piatto di galleggianti o di tortelli !!! questo per dirti che dal mio punto di vista il nostro è il paese dove si mangia meglio al mondo!!! Ho frequentato locali di tutti i tipi dagli stellati alle trattorie e ti posso garantire che parlo con giudizio.Se tu sei sicuro che il 75% dei ristoranti di parma serve tortelli e anolini congelati io non so che dirti..certo io non li frequento.Fare dell\'altro cosa significa? ci sono decine e decine di locali che fanno del\'altro ma per la maggior parte dei casi non sono capiti e frequentati e ti posso fare parecchi esempi.A parma non vi è un locale che uno che fa solo pesce e quei pochi che ci han provato son finiti quasi tutti sul lastrico.Questo per dirti che il locale lo fa la clientela e se il consumatore chiede un certo tipo di piatto ci si deve adeguareEesempio tipico:La bomba di riso tanto amata da Chichibio ,non la fa quasi più nessuno perchè il piccione non lo vuol nessuno...ora voglion tutti mangiare la tagliata che non ha nulla da spartire con tortelli e anolini e cucina tipica ma è il piatto più richiesto da chi si siede al ristorante!!!!\r\nPS:a Parma la cucina per turisti la fanno solo i locali di via Farini e pochi altri,e se fai una bella ricerca su internet le sorelle picchi risulta uno dei locali più rinomati, ma di certo non è frequentato dai Parmigiani.TUTTI gli altri ristoranti di Parma ,e ve ne sono a centinaia,non lavorano certo con il turismo !!!!\r\nDa parte mia le guide hanno pochissimo valore e sono assolutamente fuori dalla realtà.\r\nparlano sempre dei soliti noti e ultimamente fanno misere figure.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    21 Dicembre @ 14.01

    Se, come pare, Enrico fa il ristoratore, spero sia più preciso nel cucinare di quanto non lo è nel dibattito. Uso uno pseudonimo (nel giornalismo non sono il solo), perché col mio nome firmo articoli in altri settori: non mi nascondo, accetto il dibattito, mi vanno bene le repliche e la prova è là (e anche sul giornale ho sempre risposto). Non mostrarsi in pubblico, specie se non è necessario e in un mondo di presenzialisti, non mi pare cosa disdicevole. Non ho mai detto che il mio è un hobby, ne' chi mi diverto a criticare: questo per me è un lavoro su cui pago tasse, ho contratti da rispettare, compiti da assolvere, spostamenti, spese ecc. Non ho associato i ristoratori a cuochi o attori: ho scritto che se non si chiede a un giornalista sportivo di scendere in campo, non si può chiedere a un giornalista gastronomico di fare il cuoco. Infine credo che la gente ragioni e rifletta con la propria testa e se si fida di quanto scrivo (in male, ma anche in bene) per me è un buon segno. Chichibìo

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS