Parma

Finti marchi "dop" e "igp": sequestri del Nac di Parma

Ricevi gratis le news
5

Il Nucleo Antifrodi Carabinieri di Parma, nell'ambito di un'operazione nazionale, nel Nord Italia ha riscontrato diverse irregolarità nella falsa evocazione dei marchi Dop e Igp. Sequestrati prodotti vitivinicoli, oleari, gastronomici, ortofrutticoli e lattiero caseari per un valore di oltre 230.000 euro. In particolare, a Modena sono stati sequestrati oltre 53 mila litri di vino imbottigliato con etichettatura irregolare.
Nelle province di Cuneo, Cremona, Ferrara, Lecco, Mantova, Modena, Novara, Piacenza, Sondrio e Verona presso alcune ditte alimentari sono stati sequestrati oltre 15mila kg di prodotti di gastronomia di vario genere (dolciumi, salumi, prodotti da forno, paste alimentari e prodotti lavorati) con i marchi Dop e Igp in etichetta senza le previste autorizzazioni.
Controlli nei settori oleario e vitivinicolo anche a Roma, Ancona, Arezzo, Macerata e Salerno. In particolare in provincia di Foggia, presso un oleificio sono stati sequestrati 1.300 kg di olio extravergine di oliva per irregolarità sulle indicazioni di tracciabilità che hanno evidenziato dubbi sulla qualità del prodotto. In provincia di Napoli, presso una ditta conserviera sequestrate 43 tonnellate di pomodoro in conserva per frode in commercio con le date di validità del prodotto prossime alla scadenza.
All’iniziativa del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari per un 'Natale sicuro' contro le frodi alimentari ha dato il suo contributo anche il Movimento Difesa del Cittadino che ha divulgato il "Decalogo natalizio per i consumatori – 10
prodotti 10 consigli per una spesa consapevole" elaborato in collaborazione con i NAC. Nel documento, consultabile sul sito www.mdc.it/documenti/Decalogo_natalizio_2.pdf, sono indicate le informazioni utili per il consumatore su come leggere le etichette e scegliere i venditori che rispettano la normativa per evitare le truffe a tavola durante il periodo natalizio.
In coordinamento con gli altri organi di vigilanza del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, i carabinieri hanno effettuato controlli su 90 imprese, agricole ed alimentari, e accertato 44 violazioni, penali ed amministrative. Sequestrate 144 tonnellate di prodotti alimentari per un controvalore di oltre 445milaeuro.
Le "analisi di rischio" concordate con l’Ispettorato Controllo Qualità Repressione e Frodi dello stesso Ministero e con l’Agenzia delle Dogane hanno puntato l’attenzione ,oltre che sulla qualità delle produzioni dolciarie, anche sulla regolarità della commercializzazione del pesce, dei prodotti con marchi di qualità, DOP, IGP, STG e "Biologico".
«L'Italia con i suoi oltre 200 Marchi di Qualità, gli oltre 300 Vini DOC, DOCG, e con le sempre più crescenti produzioni a marchio "Biologico" ha un interesse strategico a tutelare le sue produzione dall’agropirateria -ha precisato il comandante dei Nuclei Antifrodi Carabinieri, colonnello Maurizio Delli Santi- ovvero da quegli illeciti che investono proprio il livello della "qualità" dei prodotti nazionali troppo spesso minacciati dalla concorrenza illegale sui mercati di prodotti contraffatti e che evocano falsamente i marchi di qualità. Il nostro compito Š rivolto soprattutto a tutelare i consumatori ma anche gli operatori del settore che rispettano le regole e che spesso inconsapevolmente subiscono la concorrenza sleale dei disonesti. La rilevanza economica e sociale del danno al Made in Italy, espressione della qualit… delle produzioni agroalimentari, e alla corretta destinazione degli interventi finanziari a sostegno del comparto pone l’esigenza di assicurare un "sistema di controlli" sempre più efficace ed incisivo per interrompere un circuito illegale su cui lucrano anche le organizzazioni criminali».
Nelle province di Cuneo, Cremona, Ferrara, Lecco, Mantova, Modena, Novara, Piacenza, Sondrio e Verona presso alcune ditte alimentari sono stati sequestrati oltre 15mila kg di prodotti di gastronomia di vario genere (dolciumi, salumi, prodotti da forno, paste alimentari e prodotti lavorati) con i marchi Dop e Igp in etichetta senza le previste autorizzazioni.
Controlli nei settori oleario e vitivinicolo anche a Roma, Ancona, Arezzo, Macerata e Salerno. In particolare in provincia di Foggia, presso un oleificio sono stati sequestrati 1.300 kg di olio extravergine di oliva per irregolarità sulle indicazioni di tracciabilità che hanno evidenziato dubbi sulla qualità del prodotto. In provincia di Napoli, presso una ditta conserviera sequestrate 43 tonnellate di pomodoro in conserva per frode in commercio con le date di validità del prodotto prossime alla scadenza.
All’iniziativa del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari per un 'Natale sicuro' contro le frodi alimentari ha dato il suo contributo anche il Movimento Difesa del Cittadino che ha divulgato il "Decalogo natalizio per i consumatori – 10
prodotti 10 consigli per una spesa consapevole" elaborato in collaborazione con i NAC. Nel documento, consultabile sul sito www.mdc.it/documenti/Decalogo_natalizio_2.pdf, sono indicate le informazioni utili per il consumatore su come leggere le etichette e scegliere i venditori che rispettano la normativa per evitare le truffe a tavola durante il periodo natalizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • @driana

    21 Dicembre @ 13.43

    Sarebbe interessante anche sapere quali aziende hanno usati i finti marchi "dop" e "igp" perchè potremmo avere dei loro prodotti in casa.

    Rispondi

  • chec

    21 Dicembre @ 13.14

    ah saranno stati i soliti extracomunitari rimandiamoli a casa loro quelli li

    Rispondi

  • alessandra

    21 Dicembre @ 13.09

    Anch'io vorrei sapere dove va a finire quella roba lì...

    Rispondi

  • Francesco

    21 Dicembre @ 12.51

    Vedete , quando si parla di "eccellenze gastronomiche " di Parma che non ci sono più , dove si va a finire ? Qui ci avviciniamo al nocciolo della questione...................

    Rispondi

  • cecilia

    21 Dicembre @ 11.44

    se mi potete dire dove trovo questi prodotti?devo fare un bel cesto Natalizio gastronomico ai nostri ONOREVOLI E STIMATISSIMI POLITICI.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande