Parma

Simone Rossi: "Fuori i condannati dal Comune e dalle sue partecipate"

Ricevi gratis le news
12

"Onestà e legalità devono essere un pre-requisito irrinunciabile per un’amministrazione di centrosinistra, a maggior ragione in una realtà come Parma che in questi mesi è salita agli onori della cronaca nazionale per corruzione e arresti". Così un comunicato stampa diffuso dal candidato alle primarie Simone Rossi.
"Pertanto se sarò sindaco non nominerò in giunta e in alcuna società partecipata del Comune di Parma una persona che sia stata condannata per qualsivoglia reato, sia esso penale o un illecito amministrativo. I condannati devono restare fuori dalla Istituzioni pubbliche. Questa dichiarazione d’intenti rischia di apparire un’ovvietà… ma così non è, purtroppo. Ad esempio, è noto che nel 2010 l’attuale direttore di Iren (la principale società partecipata dal Comune di Parma) Andrea Viero è stato condannato dalla Corte dei Conti a pagare 420.000 euro per danno erariale generato alle casse pubbliche quando ricopriva l’incarico di Dirigente della Regione Friuli Venezia Giulia. Non si tratta pertanto di una persona sotto indagine, che ha ricevuto un avviso di garanzia o un rinvio a giudizio ma di un condannato a tutti gli effetti. Ma non basta. E’ apparsa di recente la notizia sui giornali che Andrea Viero è stato condannato nuovamente della Corte dei Conti per “spese conviviali” in ristoranti e locali alla moda spacciate per “spese di rappresentanza”. Pertanto dovrà risarcire il Comune di Trieste di cui era manager per un importo di 3.388 euro non essendo riuscito a fornire spiegazioni esaurienti del loro interesse istituzionale nè al Comune e tantomeno ai giudici della Corte dei Conti.
Invito gli altri candidati sindaci delle primarie (Bernazzoli, Dall’Olio, La Pietra e Cantoni) a sottoscrivere un impegno scritto (che segue) perché alla prima assemblea dei soci di Iren il prossimo sindaco di Parma chieda la rimozione del direttore generale Viero. Il fatto, poi, che Viero ogni anno porti a casa uno stipendio da 390.000 euro aggiunge al danno la beffa…"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    23 Dicembre @ 13.34

    Rispondo al sig. Mic: Per convenire totalmente con quanto lei scrive su Zagor, e ancora di più nel volere condannati in maniera molto seria, tutti i corrotti ed i ladri. Ma mi permetta il sig. Rossi Porta argomentazioni da bar, e sopratutto con l'autorevolezza di gambadilegno. Lei che lo difende così a spada tratta, si chiarisca per bene se questo sig. Rossi può stare sulla barca di Zagor, Gambadilegno o Alibabà. Ma non si preoccupi il tempo è galantuomo. cordiali saluti

    Rispondi

  • Mic

    22 Dicembre @ 16.46

    Il personaggio dei fumetti Zagor di cui un lettore usurpa il nome sarebbe inorridito, dire che non volere condannati nelle amministrazioni pubbliche è un'argomentazione da bar è un parere più adatto a Gambadilegno...

    Rispondi

  • Simone Vedovati

    22 Dicembre @ 16.14

    Grazie Simone Rossi, Sindaco subito! Ma che briscole e briscole? Idee e proposte ci vogliono! E queste ha portato Simone Rossi: Chi altri sono ora come ora eleggibili? Bernazzoli, il cosiddetto "uomo degli industriali in provincia"?, che non ha detto una parola in anni di sfacelo Parmigiano? Ordine e rigore, pulizia e onestà. Quanti Vignal-pentiti conosco! e quanti Bernazzol-disillusi!

    Rispondi

  • roberto

    22 Dicembre @ 07.37

    Le sue dichiarazioni recenti sulla demolizione delle Vele in piazza ghiaia, sono state interessanti. Questa sua fame di onestà la trovo encomiabile, nessun corrotto e tutti onesti nella sua squadra di sindaco. Altre argomentazioni da briscola al bar..........

    Rispondi

  • alberto

    22 Dicembre @ 06.49

    spero che Simone diventi davvero sindaco, ma liberare la corruzione dalla politica non sarà così facile

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day