22°

Parma

Società informatica emette false fatture: frode Iva milionaria

Società informatica emette false fatture: frode Iva milionaria
Ricevi gratis le news
14

L'attività principale era l’ installazione di impianti informatici, ma nel bilancio figuravano costi ingenti per l’acquisto di hardware per circa sette milioni in un solo anno, di cui quattro completamente fittizi. È stata questa la 'spia' che ha fatto scattare i controlli dell’Agenzia delle Entrate di Parma su un’azienda del settore informatico coinvolta in una frode Iva da 1,6 milioni, cui si aggiungono quattro milioni di costi non deducibili.
La società parmense acquistava componenti informatici da un’altra azienda, risultata essere la capofila dell’operazione, e li rivendeva a un terzo soggetto, un’azienda portoghese che in realtà era 'pilotata' dall’Italia. Il circolo vizioso non si fermava al largo dall’Atlantico: la società portoghese vendeva a sua volta a otto imprese, tutte 'società cartiere' con sede in diverse città del nord Italia. La fitta rete di transazioni, come hanno scoperto gli 007 della Direzione Provinciale di Parma, esisteva solo sulla carta: in realtà non è mai avvenuta alcuna movimentazione di merce. Le aziende coinvolte si limitavano, infatti, a emettere le fatture, con l’obiettivo comune di abbattere le imposte attraverso operazioni inesistenti. Il rappresentante legale della società è stato denunciato alla Procura della Repubblica per i risvolti penali della vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio marziani

    23 Dicembre @ 09.36

    caro popolo73, anch'io ho riscontrato irregolarità nelle bollette, se vai a chiedere spiegazioni ti dicono che il calcolo è un po' complesso, ma alla fine io che ti devo pagare, lo voglio capire. Tornando al tuo caso, a me personalmente con l'addebito sul conto non è mai successo, o meglio non me ne sono mai accorto, ma hai fatto benissimo a lanciare un campanello d'allarme, perché anche pochi euro ogni bolletta, alla fine sono parecchi soldi. Tieni inoltre presente che ci hanno già avvertito, ci saranno aumenti e in più è un momento di crisi, sono tutte forme di addolcimento per fregarci meglio.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    22 Dicembre @ 12.37

    Elisa, abbiampo già scritto 100 volte che non è una scelta dei giornalisti, ma delle forze dell'ordine o dell'autorità giudiziaria. E siamo d'accordo con te che non è giusto.

    Rispondi

  • Elisa

    22 Dicembre @ 12.00

    MA PERCHE' I GIORNALISTI IN QUESTI CASI NON FANNO I NOMI? IN ALTRI CASI HANNO MESSO NOMI E FOTO E POI SI E' SCOPERTO CHE NON ERA VERO..... BELLA FIGURACCIA PERO' NON SIETE COERENTI.... VOGLIAMO IL NOME DEL TITOLARE..... O TUTTI O NESSUNO

    Rispondi

  • "I'm not a questurino"

    22 Dicembre @ 09.44

    "Ipotesi di reato" è tale sino a quando non c'è una condanna al termine di un procedimento, penale o civile che sia. Ci vuole troppo tempo ? Prendetevela con chi rallenta le pratiche o non fa per quanto guadagna..... Per quanto riguarda i "giustizialisti della pubblica gogna" forse sarebbe ora di finirla, che si ritirassero finalmente con il loro astio e le loro frustrazioni. Perchè ? Perchè se tenessero acceso il cervello capirebbero che il lestofante avrà sicuramente dei dipendenti, e che se gli chiudessero l'azienda nei denti, come auspicio di alcuni, si troverebbero - da subito - in strada. Un gran bell'augurio di buone feste, non c'è che dire...!!! Forse a questi signori dovrebbe capitare di trovarsi senza lavoro da un giorno all'altro per una crisi aziendale come è successo a me, DIPENDENTE !!

    Rispondi

  • Alessandro

    22 Dicembre @ 09.13

    Bisogna fare i nomi e cognomi, altrimenti la notizia non ha valore. Questo è non-giornalismo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»