10°

17°

Parma

Scuola Racagni, via al trasloco dei record

Scuola Racagni, via al trasloco dei record
Ricevi gratis le news
7
Non sarà facile spostare una scuola in due settimane. Il trasloco della Racagni è iniziato. Si lavorerà anche di sabato e di domenica, perché il 9 gennaio i bambini siano in classe. 
Le due scuole ospitanti, la Cocconi e la Corazza, dovranno rinunciare ad aule e laboratori, per fare spazio agli alunni che sono stati «sfollati» da un edificio a rischio. «Proprio ora che cominciavamo ad avere un po’ di spazio è arrivata questa novità, all’improvviso – dice una maestra della Cocconi – nessuno se l’aspettava. Ci sono disagi, ma c’è molto spirito di condivisione fra le scuole, faremo del nostro meglio, per prima cosa viene la sicurezza dei bambini».
La scuola di piazzale Picelli è abituata a traslochi e scatoloni: durante la ristrutturazione gli alunni sono stati ospitati dalla Racagni. Quando sono tornati, nel 2007, hanno dovuto dividere gli spazi con le classi della Parmigianino, il cui restauro è finito nel settembre di quest’anno.  La scuola primaria Cocconi ha iniziato ieri a liberare gli spazi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angela

    02 Gennaio @ 23.06

    lo dico davvero di quello che pensa la gente come la signora paola non me ne frega un c.........la cosa più bella è aver creato un gruppo di genitori così determinati che nn si è arreso, srivendo ai vigili, ai giornali, al commissario tutti i giorni è stato un ottimo risultato di gruppo.

    Rispondi

  • FRANCESCO

    29 Dicembre @ 15.09

    Eh NO cara sig.ra Paola NON puà far cambiare scuola a suo figlio: non vorrei che capitasse nella scuola dei miei figli. In tal caso infatti, suo figlio obbligherà i miei flgli ad usufruire di minori spazi e a fare più coda in bagno per fare pipì. E comunque sig.ra Paola, si tranquillizzi: per esperienza diretta le posso assicurare che non troverà tanto facilmente posti liberi in altre scuole per suo figlio (ringrazi la Gelmini che avrà sicuramente votato in tutti questi anni).

    Rispondi

  • elisabetta

    29 Dicembre @ 13.53

    ma io davvero sono allibita nel leggere il commento della signora Paola!!! Si vergogni moltissimo per quello che ha scritto...STIAMO PARLANDO DELLA VITA DI BAMBINI E DI CHI LAVORA NELLA SCUOLA!!!! le auguro di non trovarsi mai nelle nostre stesse condizioni, glielo auguro di cuore perchè le assicuro che non è per nulla cosa piacevole!!!! Signora Stefania Lei non deve pentirsi di NULLA anzi dovremmo soltanto ringraziarla per quello che ha fatto per la nostra Scuola...senza la segnalazione ai VVFF saremmo ancora li ad aspettare...la tragedia annunciata!!! lasci perdere questi commenti insensati e privi di umanità...

    Rispondi

  • Stefania

    29 Dicembre @ 11.50

    .... Questi commenti li trovo veramente penosi!!! Mi sono fatta in quattro per ottenere giustizia nei confronti di 332 bambini (tra i quali mia figlia) e tante altre persone che LAVORAVANO nel plesso! Mi stò veramente pentendo di essere andata al comando dei VV.FF. perchè qualsiasi cosa fai, non va mai bene per le persone che hanno la POLEMICA nel DNA.

    Rispondi

  • simona

    28 Dicembre @ 16.42

    Ma come!!!! la Sig.ra Paola ha piu' che ragione...,come si fa a non dare la priorita' a un bisogno fisiologico come la pipi' ma bensi' nel cercare di garantire l'incolumita'fisica a dei bambini che per oltre un'anno hanno rischiato ogni giorno di farsi male,andando a scuola sapendo perfettamente in quali condizioni era la loro scuola, dato che lo vedevano con i loro occhi, e non si puo' certo escludere o negare che questa condizione possa aver influito loro psicologicamente.Ma mi dica Sig.ra Paola se fosse stata la scuola di suo figlio,la corazza, e una madre le avesse fatto la stessa osservazione che direbbe?faccia un mea culpa che siamo anche sotto Natale!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

26commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro