10°

20°

Parma

Rubano lo scuolabus per rubare gomme: denunciati due moldavi

Rubano lo scuolabus per rubare gomme: denunciati due moldavi
Ricevi gratis le news
11

Avevano rubato uno scuolabus con tanto di scritta "Comune di Medesano" e l'avevano utilizzato come deposito di gomme rubate. Per questo due cittadini moldavi, G.R. e S.R., entrambi 35enni di Parma sono stati indagati per ricettazione in concorso.
E' stata la segnalazione di ieri di un cittadino al 113 che riferiva un sospetto viavai davanti a un garage di via Parigi a far scattare i controlli della Sezione Antirapine della Squadra Mobile della Questura. I poliziotti hanno recuperato decine di pneumatici nuovi, risultati rubati a un gommista di via Emilio Lepido nell'area di servizio Agip presso la ditta Centro Gomme (cento in totale quelli rubati): li hanno sequestrati e riconsegnati al legittimo proprietario. Le successive indagini hanno portato a rinvenire anche il furgone utilizzato per il furto rintracciato vicino a via Torelli. 


 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco brundo

    29 Dicembre @ 06.38

    Denunciati ? denuncerei chi li ha denunciati ! ma basta di questa gente !

    Rispondi

  • parmigiana 72

    28 Dicembre @ 21.27

    "indagati per ricettazione in concorso" = liberi di continuare a rubare Grazie alle leggi inutili che abbiamo.

    Rispondi

  • ps

    28 Dicembre @ 21.14

    la polizia ed i carabinieri servono..... senza di loro sarrebbe un farwest. il problema sta solo nelle leggi. abbiamo leggi che tutelano solamente i diritti dei delinquenti.... ai diritti della brava gente non ci pensa nessuno. questa è la semplice realtà. vengono da tutto il momdo a delinquere in Italia. commettono 100 crimini e vengon presi una volta... e la volta che gli va male.... una o due notti in cella di sicurezza e poi via...un processo x direttisima ove vengon condannati a 6 mesi. un anno ... con la condizionale e subito liberi... loro a commettere altri reati e quelli che li hanno arrestati a compilare altre carte.., troppa burocrazia, troppe leggi, troppi diritti x chi delinque....troppi costi x un sistema troppo garantista che scoppia ed allora via che si deve riparlare di un nuovo indulto quando, 5 anni fa, è stato un completo fallimento; la maggior parte è stata riarrestata e la giustizia non ne ha tratto beneficio in quanto le miliaia di processi si son dovuti comunque celebrare per poter fare lo sconto dei 3 anni. si voglion svuotare i carceri perchè sono sovraffollati.... costruiamone di nuovi. è inutile rimettere in libertà dei soggetti che delinquono per professione.... continuano a farlo ed ogni volta è più difficile riprenderli in quanto si fan sempre più scaltri. ogni volta che vengon arrestati vedono le carte delle forze dell'ordine e constatano gli errori commessi, la volta dopo non ripeteranno quell'errore..... questa è la realtà.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    28 Dicembre @ 18.35

    Noi a lavorar e tirare la cinghia, loro, quelli dell'est, il modello a cui dovevamo conformarci per il bene e lo sviluppo della società ! a fare i delinquenti giorno e notte e poi qualcuno parla di condono e che in carcere si sta male !! mandateli a casa o a marcire in galera è già passato da un pezzo il momento di iniziare.

    Rispondi

  • Eva

    28 Dicembre @ 18.13

    Tanto x cambiare sempre la solita gente!!! Non cambieranno mai, x loro è normale rubare, non se ne parla neanche di andare a lavorare come facciamo noi ogni mattina!! Va bene che c'è la crisi, però andando avanti così non so proprio dove finiremo...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro