Parma

Palasport vietato per la Befana Avis Festa all'aperto?

Palasport vietato per la Befana Avis Festa all'aperto?
Ricevi gratis le news
0

Francesco Bandini

Per la prima volta dopo tanti anni la tradizionale festa della Befana Avis rischia seriamente di saltare, oppure di svolgersi all'aperto, forse in Ghiaia, con tutti gli inconvenienti che questo comporterebbe in pieno inverno. Motivo: il Palazzetto dello sport, dove ogni 6 gennaio si tiene la manifestazione, presenta alcune irregolarità dal punto di vista dell'agibilità, tali da mettere a rischio la concessione della struttura da parte del Comune, per un evento che ogni anno richiama migliaia di persone, specialmente famiglie con bambini (non è invece in discussione l'agibilità per quanto riguarda le manifestazioni sportive).
Il grido di allarme arriva dal consiglio dell'Avis comunale di Parma, che l'altra sera si è riunito in convocazione straordinaria per affrontare l'emergenza (all'appuntamento manca appena una settimana). Quella della Befana Avis, infatti, rappresenta la più grande iniziativa che annualmente l'associazione organizza in città: un evento dal quale l'Avis non ricava nulla sotto il profilo economico, ma tantissimo dal punto di vista del contatto con la città e in termini di promozione del proprio messaggio di volontariato. Il direttivo del sodalizio ha così deciso di tentate ancora la strada del Palasport, ma al contempo di verificare la possibilità di far svolgere la manifestazione in un'altra sede. 
Ma quest'ultima ipotesi non è certo facilmente percorribile: in città infatti non esistono strutture al chiuso in grado di contenere una mole di persone come quella che tutti gli anni partecipa alla Befana Avis (si parla di quattro o cinquemila persone), se non il Palazzetto di via Pellico o il Palacassa delle Fiere. Una soluzione, quella del Palacassa, già sondata dai responsabili dell'associazione, che però hanno subito dovuto scartarla: il costo per ottenere l'utilizzo del padiglione al quartiere fieristico di Baganzola è infatti di 20 mila euro, una somma che è fuori dalla portata dell'Avis, che già deve sostenere fra i 14 e i 16 mila euro di spese per la manifestazione, a fronte di soli 6 mila euro circa di contributi che arrivano da sponsor e istituzioni. Aggiungere ulteriori 20 mila euro, per di più di questi tempi, è semplicemente improponibile.
Per il momento il «no» definitivo per il Palasport non è comunque ancora arrivato dal Comune: si è infatti in attesa che venga convocata l'apposita commissione incaricata di valutare la situazione e concedere o meno l'utilizzo del contenitore di via Pellico. Ma già si sa che i vigili del fuoco hanno rilevato una serie di aspetti dal punto di vista della sicurezza che difficilmente consentirebbero di poter mettere a disposizione la struttura. Se non con una deroga, come avvenuto l'anno scorso, quando a concederla fu l'allora vicesindaco Paolo Buzzi. Il Comune, dopo aver ricevuto i rilievi dei vigili del fuoco, si è già attivato per ovviare agli inconvenienti riscontrati, ma di sicuro non potrà fare tutto entro il 6 gennaio. La speranza dei dirigenti dell'Avis è a questo punto che entro il giorno dell'Epifania venga fatto tutto il possibile per regolarizzare quello che è possibile regolarizzate, e che per quest'anno venga concessa nuovamente una deroga, in attesa che siano definitivamente sistemate anche le altre criticità riscontrate. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS