-3°

Parma

Affitto decuplicato, le associazioni d'arma: cacciati dalla nostra sede

Affitto decuplicato, le associazioni d'arma: cacciati dalla nostra sede
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue

Le Associazioni d’arma cittadine che hanno sede nel Palazzo della Riserva di via Cavour sono pronte a battere i tacchi ed andarsene. Il canone di locazione della loro storica sede sta per aumentare in maniera tale da precluderne la sopravvivenza.
 L’edificio, di proprietà del Demanio, che ospita Circolo di lettura e conversazione, Museo Glauco Lombardi, sede provinciale del Corpo forestale dello Stato e alcuni locali universitari, è anche la casa dell’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia (Unuci), Associazione nazionale ufficiali provenienti dal servizio attivo (Anupsa) e Associazione arma aeronautica (Aaa). 
Condividono parte di un piano, trecento metri quadrati in tutto. Oltre che dagli spazi, sono accomunati dai valori che incarnano, ereditati dalla vita militare. L’osservanza dell’ordine morale in ogni atto della vita pubblica e privata, prima di tutto, ma anche la diffusione dei doveri civici e morali della Nazione. I soci attualmente iscritti alle tre associazioni sono circa 700 e, fino a qualche tempo fa, l’attività proseguiva senza intoppi, ben radicata nel tessuto cittadino. Da una legge del 1986 (l. 390/86), tali associazioni rientrano in un elenco di soggetti che possono godere di un canone d’affitto agevolato: il 10% del valore di mercato. 300 metri nel Palazzo della Riserva valgono 30 mila euro e le tre associazioni d’arma versano allo Stato 3 mila euro all’anno. 
Nel 2005 (D.P.R. 296/05) cambia la normativa: la percentuale del canone può variare dal 10% al 50%. Inizialmente, ci si fa poco caso: il vecchio contratto scade nel 2008. Nel 2007, però, bisogna avviare le pratiche per un nuovo accordo, ma la competente Agenzia del demanio dell’Emilia Romagna, con sede a Bologna, non formula alcuna nuova proposta; ad aprile di quest’anno, però, l’ufficio, dopo gli opportuni sopralluoghi, calcola il nuovo valore di mercato della parte del Palazzo della Riserva utilizzato dalle tre associazioni d’arma: 50 mila euro.
 Non viene però comunicata la percentuale su cui calcolare il canone agevolato. Nell’attesa, si assiste all’arrivo dell’adeguamento percentuale ad altre sezioni della regione o ad associazioni analoghe: 48%. Una vera mazzata, che porterebbe il canone a 24 mila euro annuali. I presidenti di Unuci, Anupsa e Aaa lanciano quindi l’allarme: «L’aumento del valore di mercato dei locali non è in discussione – spiegano -, tanto che saremmo disposti a pagare il 10% di 50 mila euro; ciò che non capiamo è come si possa chiedere un tasso del 48% ad associazioni che sopravvivono esclusivamente grazie ai contributi dei soci».
Dal 2010 è iniziato un dialogo con l’amministrazione comunale per l’individuazione di una sede idonea agli scopi delle associazioni, ad un prezzo più accessibile.
  Con l’ex assessore al Patrimonio immobiliare, Giuseppe Pellacini, si era giunti ad una soluzione che, verbalmente, sembrava definitiva: l’ex sede delle circoscrizioni Lubiana e San Lazzaro, in via Zarotto 16. Poi il terremoto in Comune, questioni più urgenti da affrontare e quelle parole che cadono nel dimenticatoio.
  Ultimamente, al commissario straordinario Mario Ciclosi è stata recapitata una lettera, ma ancora non è pervenuta risposta. «L’elevato ed insostenibile aumento del canone – sottolinea il Generale Alberto Pietroni, presidente di Unuci – porterebbe alla deprecabile chiusura della nostra sezione: se ne andrebbe così un pezzo di storia di Parma». «Il mio desiderio sarebbe rimanere nell’attuale sede - dice il colonnello Donato Carlucci, presidente di Anupsa -, ma, visto che non sembra possibile per motivi economici, è opportuno trovare una sede all’altezza della nostra storia e dei nostri valori. E’ stato lo stesso Presidente della Repubblica, in occasione della ricorrenza del 25 aprile, a ricordare “la rilevantissima componente dei militari per il moto di liberazione, per la conquista della libertà e per l’indipendenza del Paese”». «Sarebbe un peccato affossare un’associazione come la nostra – conclude il colonnello Claudio Bernardini, presidente di Arma aeronautica -, perché la sezione di Parma vanta cinque medaglie d’oro al valor militare e una realtà aviatoria notevole».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Itis Berenini

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Ambiente e problemi idrogeologici: 55 milioni di euro per Parma e Colorno

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

Il giovane aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

7commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento