11°

22°

Parma

Guarnieri sul bilancio del Comune: "Ciclosi ci dica come stanno realmente le cose"

Ricevi gratis le news
3

Comunicato stampa

Le anticipazioni pubblicate dalla stampa in merito al Bilancio preventivo del Comune di Parma lasciano poco spazio all'ottimismo: tasse alle massime aliquote possibili, tariffe incrementate, riduzione drastica degli investimenti. La cura che il commissario Ciclosi ha messo a punto per i conti della nostra città pare essere di quelle d'emergenza, per un “malato” il cui stato di salute è decisamente grave. 

Che la situazione del nostro Comune fosse grave lo sapevamo fin troppo bene ed il nostro gruppo consigliare di Altra Politica – Altri Valori ha denunciato questa situazione più volte in questi mesi.
Ciò che a questo punto diventa fondamentale è che una figura super partes, quella appunto del Commissario Ciclosi, ci dica come stanno realmente le cose, sottraendo al solito teatrino di dichiarazioni e smentite che da troppo tempo caratterizza la politica parmigiana, un elemento fondamentale per comprendere appieno quanto avvenuto in questi anni nella nostra città.
Per questo motivo rivolgo un invito direttamente al commissario Ciclosi: non appena ci sarà l'ufficialità delle misure annunciate dai giornali, indica una conferenza stampa e spieghi ai cittadini qual è la situazione. Faccia capire a tutti noi i motivi di scelte fatte in sede di bilancio, scelte che, non essendo di natura politica, evidentemente testimoniano una situazione grave di cui i parmigiani hanno diritto ad essere pienamente consapevoli.
L'individuazione delle responsabilità che hanno portato a questa situazione, per una volta, la lasceremo agli elettori che con il loro voto avranno modo di far sentire forte e chiara la propria voce.
 
Maria Teresa Guarnieri - Altra Politica – Altri Valori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pippo

    03 Gennaio @ 13.49

    Le tariffe ed i canoni sono già aumentati...provate ad andare agli sportelli. Ancora pero' non ci e' stato detto in maniera precisa di quanto... e non dipende dal Bilancio, che verra' approvato con i poteri del Consiglio a gennaio... mentre adesso si è in esercizio provvisorio..... (Vero????). Tuttavia ancora non ci è stato detto nulla... ed i dirigenti che anno firmato gli atti che ci hanno condotto a questa situazione sono ancora al loro posto... (Vero???). Resta il fatto che gli aumenti ed i tagli in parte corrente hanno contribuito a sbloccare i pagamenti alle imprese in conto capitale (vero???) Quindi i cittadini...i licenziati (attuali e i prossimi a venire) pagano le imprese... Questa è una manovra che picchia sempre di più chi paga abitualmente e che fa capire ancora una volta chi conta in città (vero???).

    Rispondi

  • fabrizio

    03 Gennaio @ 08.27

    Praticamente noi Parmigiani, dovremmo pagare doppio, prima la "stangata" di Monti e poi la"stangata" di Ciclosi, ma per chi ci avete preso? Intanto voglio sapere come e cosa pagheranno i responsabili (Vignali e company) di questo fallimento, secondo voglio sapere come possiamo tutelarci "legalmente" perchè ho idea che se stiamo zitti e subiamo, questi non finiscono più di tassarci e francamente adesso mi sembra un po' troppo..............................fabry

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    03 Gennaio @ 01.15

    .......se il "malato" non era grave,chi l'avrebbe visto Ciclosi a Parma?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto