12°

23°

Parma

Simone Rossi: "Azzererò il ceto dei professionisti della politica di Parma"

Ricevi gratis le news
2

 "In queste ore si è riaccesa la polemica sugli stipendi ai parlamentari italiani a seguito della notizia che essi risultano i più alti d’Europa (superiori a 16.000 euro al mese). E’ del tutto evidente che questi importi sono scandalosi e vanno tagliati in modo drastico, subito, a maggior ragione quando si vanno a chiedere sacrifici ai cittadini". Così, in un comunicato stampa, il candidato alle primarie parmigiane Simone Rossi.  "Ma al di là di questi casi eclatanti è da abbattere nel suo complesso la categoria dei “professionisti della politica”, cioè di coloro che da 20, 30, se non 40 anni passano da un incarico politico retribuito all’altro per riuscire a portarsi a casa uno stipendio ogni mese. Spesso anche perché non hanno mai avuto un mestiere con cui altrimenti mantenersi, essendo vissuti sempre di indennità pubbliche. Questo ceto politico che si annida dentro le amministrazioni locali o le società partecipate inevitabilmente è portato ad agire più nell’interesse della propria sopravvivenza e dei referenti politici che lo hanno nominato e lo possono riconfermare che della Comunità. Questa dipendenza ha conseguenze gravi… gli esempi di spreco di denaro pubblico determinato da forzature e da condizionamenti sono innumerevoli, a partire dal passato recente della nostra città.
Bisogna, una volta per tutte, eliminare questa cappa parassitaria di gente che ricatta ed è ricattata. Occorre fare in modo che la partecipazione attiva alla gestione della cosa pubblica sia una parentesi nella vita di una persona che deve avere un inizio ed una fine, e questa fine non debba per forza coincidere con la morte della persona stessa. Questo per due semplici motivi: in primis perché un politico che sa già in partenza che il proprio incarico pubblico sarà a tempo determinato rimane più libero nelle proprie decisioni; in secundis perché se per troppo tempo si vive al di fuori del reale mercato del lavoro si rischia di perdere il contatto con i problemi che la gente comune si trova a dovere affrontare nella quotidianità. Pertanto quando sarò sindaco non nominerò nella giunta del Comune di Parma o nei Cda di qualsiasi società partecipata chi, anche retroattivamente, ha già ricoperto per 10 anni (non necessariamente consecutivi) incarichi politici e amministrativi, da parlamentare nazionale, assessore e consigliere regionali, assessore provinciale e comunale, da consigliere di amministrazione di società pubbliche o da membro di Fondazioni varie, retribuiti con almeno 1.200 euro netti al mese. 1.200 euro è lo stipendio medio di un impiegato e di un operaio e quindi può essere assunto come la soglia per poter vivere di politica. Tutta questa gente non può pensare di vivere sulle spalle dei contribuenti fin che campa, perché ciò, tra l’altro, non consente di valorizzare la base dei militanti di partito spesso rilegati ad incarichi di bassa manovalanza".
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patrick

    03 Gennaio @ 19.10

    ROSSI FOR MAJOR !!!!!

    Rispondi

  • giancarlo

    03 Gennaio @ 19.06

    Al signor Rossi vorrei porre una domanda:Con quale criterio pensa di selezionare la futura rappresentanza politica locale?Concordo con le sue premesse, ma vorrei si esprimesse piu' chiaramente.Grazie.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»