11°

Parma

Bigliardi a Ciclosi: perplessità sul bilancio

Bigliardi a Ciclosi: perplessità sul bilancio
Ricevi gratis le news
7

Claudio Bigliardi interviene con una propria nota sul bilancio preventivo del Comune, esprimendo dubbi e riserve su alcune scelte del commissario Mario Ciclosi.
«Il bilancio del comune di Parma - dice Bigliardi - si è sempre contraddistinto per la scelta di impiegare maggiori risorse per i servizi rispetto alle entrate finanziarie, intese come la somma dell'imposizione tributaria e dei trasferimenti da parte dello Stato. Per mantenere alto il livello dei servizi, la scelta era dunque ricorrere alle cosiddette entrate straordinarie. L’unica alternativa sarebbe stata tagliare i servizi ai cittadini. Tutto questo portava inevitabilmente a una lievitazione dei costi, in uno scenario di bassissima imposizione fiscale, la più bassa in regione dopo Rimini, e con tariffe per i servizi nella media nazionale. Ora, nel momento in cui il governo centrale ha scelto di partire dagli enti locali nell'opera di risanamento del debito  diventa necessario fare ciò che sin qui non era stato fatto».
«La sensazione - prosegue Bigliardi - è però che nell’imboccare questa strada inevitabile, la manovra del commissario del comune di Parma sia risultata generica e poco approfondita. Basata su scelte purtroppo molto facili,  come quelle di aumentare tasse (addirittura raddoppiata l'Irpef) e tariffe, ed ipotizzare tagli senza distinguere approfonditamente i servizi tra necessari, utili e meno utili. Non  convincono nemmeno le scelte attuate  dal commissario Ciclosi in materia di società partecipate. Se  da un lato  è  stato corretto impostare un’opera  di razionalizzazione, dall’altro è  discutibile l’azzeramento indistinto dei consigli di amministrazione senza  entrare  nel merito di quanto svolto fino ad oggi da ciascuno di essi. Ritengo che sarebbe stato più opportuno effettuare una valutazione  puntuale su come  le singole società abbiano effettivamente impegnato le loro risorse, o di come  oggi si stanno  utilizzando.  Solo in seguito ai risultati della verifica si sarebbero dovute  prendere le  opportune  decisioni. Invece anche qui si è scelta la via del taglio generico e indifferenziato».
«Da ultimo, - conclude Bigliardi - voglio esprimere la mia solidarietà alle decine di lavoratori del comune di Parma che hanno perso il lavoro in questi ultimi mesi. Lungi da me il giudicare se la loro presenza era ancora utile oppure se, con i tagli degli investimenti, diventava superflua, visto il presidio comunque garantito dai dipendenti a tempo indeterminato, ai quali, al pari degli altri, va il ringraziamento dei parmigiani per il livello dei servizi garantiti alla città. Il mio giudizio è umano, si tratta di persone con famiglie e con progetti di vita, vittime di decisioni affrettate e non adeguatamente ponderate. Persone che meritavano rispetto  e alle quali si doveva almeno risparmiare la triste caduta di stile dell’aver comunicato la cessazione del rapporto di lavoro solo nell’ultimo giorno di contratto, in alcuni casi con una fredda e-mail».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gim

    05 Gennaio @ 07.29

    Bigliardi avete mandato il comune di parma in bancarotta (debiti per 450 milioni di euro), stai zitto, vatti a nascondere, vattene da parma

    Rispondi

  • Alberto

    04 Gennaio @ 21.46

    Bravo Bigliardi, senza paura dei facili commenti della gente hai ancora una volta difeso la tua città di fronte al qualunquismo e all'occupazione, questa volta dello Stato, che fa imporre al suo commissario tasse alte per deresponsabilizzarlo dal compito di contribuire ai servizi. Compito che ora finisce tutto sulle spalle dei parmigiani. Altri sindaci, Fassino e Renzi, si sono ribellati e hanno già comunicato allo Stato che non intendono rispettare il patto di stabilità, perché sarebbe la condanna a morte dei propri cittadini. Impensabile che facesse lo stesso un commissario ministeriale

    Rispondi

  • emme

    04 Gennaio @ 18.08

    Bigliardi, fammi un favore... vatti a nascondere perchè se Parma è in queste condizioni è anche e soprattutto merito del tuo partito e di quelli che erano nella vostra coalizione.

    Rispondi

  • aldo

    04 Gennaio @ 18.06

    incredibile ! che faccia di bronzo ! non solo non hai mai criticato la giunta Vignali ma l'hai sempre lodata e sostenuta (come un servo). Adesso ti permetti di criticare il Commissario che è intervenuto per rimediare ai danni fatti da te e dai tuoi compagni di merende ?

    Rispondi

  • Corrado

    04 Gennaio @ 16.16

    @ Valter Concordo pienamente con te: chi sei Bigliardi, chi rappresenti, per chi parli???? Cara Gazzetta, basta dare spazio a questi dinosauri della politica che hanno fallito in politica e cercano di rifarsi una verginita': Parma e' stufaaaaaa!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS