Parma

Garbi: "Il centrodestra è allo sbando, paralizzato dalle liti interne"

Garbi: "Il centrodestra è allo sbando, paralizzato dalle liti interne"
Ricevi gratis le news
11

Il segretario provinciale del Pd Roberto Garbi interviene sulle polemiche del vicecoordinatore vicario del Popolo della libertà di Parma Massimo Moine. Garbi è critico nei confronti dell'attacco di Moine alle scelte del commissario Mario Ciclosi su Quoziente Parma e società partecipate. Secondo Garbi "Moine e compagnia continuano a giocare, fino a cadere nel ridicolo". Il segretario rivendica il ruolo attivo del Pd in Consiglio comunale durante il mandato di Vignali e ricorda che il Pdl è diviso al suo interno (si va verso il congresso: il 28 gennaio sarà eletto il nuovo coordinatore).  

Queste le dichiarazioni di Garbi: 
«Fino a ieri hanno ripetuto - offendendo l’intelligenza dei parmigiani - che i debiti non esistevano, che andava tutto bene. Oggi che la loro Giunta si è dimessa travolta da debiti e scandali se la prendono con il commissario, che è arrivato a Parma solo a causa della disastrosa gestione del centrodestra. Un giochino che non incanta più nessuno, ma che Moine e compagnia continuano a giocare, fino a cadere nel ridicolo.

Da una parte, infatti, c’è il Partito Democratico, che - dopo aver sostenuto con coerenza il proprio ruolo in Consiglio comunale - ha scelto di individuare il candidato della coalizione per le prossime elezioni attraverso lo strumento delle primarie, aperte alla società civile. Chiunque si poteva candidare, raccogliendo un numero di firme non certo proibitivo. Le nostre sedi sono aperte, anche in questi giorni, per ospitare confronti e dibattiti e il 29 gennaio saranno i cittadini di Parma che si riconoscono nel nostro progetto a scegliere il candidato che meglio potrà realizzarlo.

Dall’altra c’è un Pdl che dopo aver fallito nella gestione del Comune, danneggiando in modo serio il futuro della nostra città, da mesi passa il tempo a litigare al proprio interno e ad attaccare gli avversari. Autocritica? Neanche per sogno. Proposte per il futuro? Nemmeno l’ombra. È troppo avvincente azzuffarsi tra correnti al proprio interno, evidentemente. Noi abbiamo scelto la strada delle primarie, loro non si sa neanche se riusciranno a celebrare un congresso interno, tanto sono divisi e “l’un contro l’altro armati”.

Che a fronte di questa situazione Moine trovi il tempo e la voglia di attaccare il Partito Democratico, è davvero segno della disperazione di un centrodestra che non sa più che pesci pigliare. Ma il colmo è che Moine, nominato dai vertici del suo partito, si avventuri nel fare le pulci ai nostri candidati, che saranno scelti dal voto popolare con le primarie. Non avendo niente da dire sul futuro di Parma e avendo perso ormai da tempo qualsiasi contatto con la città e i problemi veri delle persone, delle famiglie e delle imprese, è certo più semplice rifugiarsi in una polemica sterile contro gli avversari. Noi continueremo invece a parlare con le persone, a confrontarci, cercando insieme il bene della nostra città».

NESSUN ACCORDO CON ALTRA POLITICA MA LA PORTA NON E' CHIUSA. Il Pd e Altra Politica non sono alleati ma la porta non è chiusa. Dopo le primarie potranno esserci confronti con altre forze politiche, in vista delle elezioni amministrative. È quanto emerge fra le righe di un comunicato congiunto dei segretari provinciale Roberto Garbi e cittadino Lorenza Dodi del Pd, che intervengono su indiscrezioni di stampa riguardanti una presunta intesa con il movimento che fa capo a Maria Teresa Guarnieri.
Dicono Garbi e la Dodi: «Il Partito Democratico è impegnato, come abbiamo più volte spiegato e ribadito, nella costruzione di un programma che dia risposta ai bisogni delle persone, delle famiglie e delle imprese. È un percorso iniziato molti mesi fa, che stiamo realizzando aprendoci a tutte le forze vive della nostra città. Questo cammino ci ha coerentemente portato a scegliere le primarie, aperte alla società civile, come strumento per individuare il candidato del centrosinistra alle prossime elezioni comunali. In questo siamo impegnati. Né il Partito Democratico né i candidati che ad esso fanno riferimento hanno ancora stretto ulteriori alleanze al di fuori del centrosinistra, ma proseguiamo il confronto con tutti coloro che sono interessati ad aprire una fase nuova dopo il fallimento del centrodestra, senza pregiudiziali, avendo a cuore solo il bene e il futuro di Parma».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ducato

    12 Gennaio @ 16.53

    Eg. Garbi sarete credibili quando lascierete fuori per sempre gli estremismi che ancora oggi, e non solo a Parma, avete nel vostro DNA. Fuori la sinistra di Vendola, fuori la sinistra ex Bertimottiana, fuori la sinistra di Ferrero. Forse, e dico forse, allora sarete credibili e governerete una città come Parma che tutto è fuorchè di sinistra

    Rispondi

  • pier luigi

    12 Gennaio @ 08.25

    perchè non date risalto al dissequestro dell'area della ex 'piccola velocità'? eppure a suo tempo se ne è parlato molto. Chi denunciò e pretese la chiusura del cantiere?

    Rispondi

  • stefano

    11 Gennaio @ 21.26

    GARBI.... YES YOU CAN, sei er meio de tutttti, at'si al pu fort, con ti e il PD i pramsan i polon dormir ben bombé. Adesso le primarie, per capire dove tira il vento, poi gli inciuci e gli scambi per poter arrivare a governare, .......il fine giustifica i mezzi

    Rispondi

  • bastiano

    11 Gennaio @ 20.02

    il centrodestra sta ancora cercando di capire cosa fare e con chi dopo la sberlona ricevuta per demeriti acquisiti. Sicuramente il centro sinistra rischia di perdere le elezioni per via di candidati non proprio allineati fra loro. Bernazzoli è persona degnissima però vorrei capire come giustificherà le dimissioni dalla Provincia (provincie non dimentichiamo in via di estinzione) e soprattutto come e con quale faccia arriverà a gestire il rapporto con Pagliari. Sapete cosa penso? Che se Pagliari si mettesse su con una lista civica potrebbe seriamente vincere le elezioni. Pagliari se ci sei batti un colpo!

    Rispondi

  • Davide

    11 Gennaio @ 19.54

    Garbi è un politico di professione come tanti altri, dedito a polemiche inutili per occupare il tempo. Povera Italia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS