12°

22°

Parma

L'odissea del furgone rubato

L'odissea del furgone rubato
Ricevi gratis le news
1


Il ladro arrestato, processato e subito scarcerato. Il furgone rubato a un artigiano «trattenuto» per accertamenti per una quindicina di giorni.  Il razziatore libero di scorrazzare  e Stefano Galli, che di professione fa il riparatore di caldaie e il furgone lo usa per «contratto», al palo, legato a un provvedimento  di dissequestro che tardava ad arrivare.
 «Sia io che la polizia abbiamo dovuto sollecitare più volte quel provvedimento. Alla fine a rimetterci sono stato solo io, che oltre ai 20 mila euro di valore della merce che non ho più rivisto, ho anche dovuto pagare duemila euro per rendere di nuovo utilizzabile il veicolo ridotto a una porcilaia» commenta lui, pensando anche a quel giovane moldavo uscito di cella senza sborsare un cent.
  Anche lo straniero aveva fatto del Vito Mercedes uno «strumento di lavoro». Il furgone era stato rubato nella notte tra il 23 e il 24 ottobre a Pontetaro, sotto casa di Galli. Già che c'erano, i ladri pensarono bene di riempire il vano di carico: oltre agli attrezzi del mestiere del riparatore di caldaie, ci stiparono la moto da cross (fatta su misura, pezzo per pezzo), l'abbigliamento da motociclista e attrezzatura varia, oltre alla quale guantoni e mazze da baseball (Galli  è stato un campione di questo sport). «Ricordi e cose costose, che uno mette insieme poco alla volta, facendo sacrifici». Oltre al furgone pieno di refurtiva, la banda fece sparire la Mercedes classe B della moglie dell'artigiano.
La prima a rispuntare fu proprio l'auto. Una ventina di giorni dopo, venne ritrovata a Milano, durante un blitz nel parcheggio di Cascina Gobba. Era una delle 18 cariche di refurtiva pronte a partire alla volta dell'Europa dell'est. La vettura, pur con 3000 euro di danni alla carrozzeria («ma, almeno, essendo nuova l'avevamo assicurata contro i furti») tornò alla legittima proprietaria in tempi abbastanza rapidi.
Fu una fortuna, perché i Galli abitano a Pontetaro, ma hanno la sede storica della loro ditta in via Saffi. «Per un po' io e mia moglie ci siamo dovuti arrangiare con la Punto di mia figlia anche solo per raggiungere la nostra sede». E per lavorare? «Ho dovuto “scippare” a mio padre il suo vecchio furgone». E meno male che c'era quello, altrimenti sarebbe stato necessario noleggiare un altro mezzo. Senza la possibilità, come invece vorrebbe il buon senso, di far almeno pagare il conto al responsabile della situazione.
   Quel Vito Mercedes è ricomparso in scena alle 4 del mattino del 6 dicembre. Guarda caso poche ore dopo che ignoti hanno cercato di rubare anche il vecchio furgone del padre di Stefano Galli. «Erano riusciti a rompere la serratura di una portiera, ma ci siamo svegliati e li abbiamo messi in fuga. Ora abbiamo installato un allarme». Un primo successo sui criminali (difficile non pensare che si siano rifatti da qualche altra parte) al quale, come s'è detto, s'è aggiunto il ritrovamento del Vito.
 A bloccarlo sulla Milano-Venezia è stata una pattuglia della Polstrada di Seriate. A bordo, tre giovani di ritorno da un raid tra ville e appartamenti  del Veneziano. Due sono riusciti a fuggire, ma il terzo è stato arrestato. Per lui solo un breve intoppo che s'è presto risolto, con la scarcerazione dopo la condanna. Questo prevede la legge. Per il furgone «colpevole» d'essere stato rubato, invece, la libertà s'è fatta attendere.rob.lon.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonella

    12 Gennaio @ 12.32

    LA VERGOGNA CONTINUA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E' SEMPLICEMENTE SCANDALOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»