-3°

Parma

L'odissea del furgone rubato

L'odissea del furgone rubato
Ricevi gratis le news
1


Il ladro arrestato, processato e subito scarcerato. Il furgone rubato a un artigiano «trattenuto» per accertamenti per una quindicina di giorni.  Il razziatore libero di scorrazzare  e Stefano Galli, che di professione fa il riparatore di caldaie e il furgone lo usa per «contratto», al palo, legato a un provvedimento  di dissequestro che tardava ad arrivare.
 «Sia io che la polizia abbiamo dovuto sollecitare più volte quel provvedimento. Alla fine a rimetterci sono stato solo io, che oltre ai 20 mila euro di valore della merce che non ho più rivisto, ho anche dovuto pagare duemila euro per rendere di nuovo utilizzabile il veicolo ridotto a una porcilaia» commenta lui, pensando anche a quel giovane moldavo uscito di cella senza sborsare un cent.
  Anche lo straniero aveva fatto del Vito Mercedes uno «strumento di lavoro». Il furgone era stato rubato nella notte tra il 23 e il 24 ottobre a Pontetaro, sotto casa di Galli. Già che c'erano, i ladri pensarono bene di riempire il vano di carico: oltre agli attrezzi del mestiere del riparatore di caldaie, ci stiparono la moto da cross (fatta su misura, pezzo per pezzo), l'abbigliamento da motociclista e attrezzatura varia, oltre alla quale guantoni e mazze da baseball (Galli  è stato un campione di questo sport). «Ricordi e cose costose, che uno mette insieme poco alla volta, facendo sacrifici». Oltre al furgone pieno di refurtiva, la banda fece sparire la Mercedes classe B della moglie dell'artigiano.
La prima a rispuntare fu proprio l'auto. Una ventina di giorni dopo, venne ritrovata a Milano, durante un blitz nel parcheggio di Cascina Gobba. Era una delle 18 cariche di refurtiva pronte a partire alla volta dell'Europa dell'est. La vettura, pur con 3000 euro di danni alla carrozzeria («ma, almeno, essendo nuova l'avevamo assicurata contro i furti») tornò alla legittima proprietaria in tempi abbastanza rapidi.
Fu una fortuna, perché i Galli abitano a Pontetaro, ma hanno la sede storica della loro ditta in via Saffi. «Per un po' io e mia moglie ci siamo dovuti arrangiare con la Punto di mia figlia anche solo per raggiungere la nostra sede». E per lavorare? «Ho dovuto “scippare” a mio padre il suo vecchio furgone». E meno male che c'era quello, altrimenti sarebbe stato necessario noleggiare un altro mezzo. Senza la possibilità, come invece vorrebbe il buon senso, di far almeno pagare il conto al responsabile della situazione.
   Quel Vito Mercedes è ricomparso in scena alle 4 del mattino del 6 dicembre. Guarda caso poche ore dopo che ignoti hanno cercato di rubare anche il vecchio furgone del padre di Stefano Galli. «Erano riusciti a rompere la serratura di una portiera, ma ci siamo svegliati e li abbiamo messi in fuga. Ora abbiamo installato un allarme». Un primo successo sui criminali (difficile non pensare che si siano rifatti da qualche altra parte) al quale, come s'è detto, s'è aggiunto il ritrovamento del Vito.
 A bloccarlo sulla Milano-Venezia è stata una pattuglia della Polstrada di Seriate. A bordo, tre giovani di ritorno da un raid tra ville e appartamenti  del Veneziano. Due sono riusciti a fuggire, ma il terzo è stato arrestato. Per lui solo un breve intoppo che s'è presto risolto, con la scarcerazione dopo la condanna. Questo prevede la legge. Per il furgone «colpevole» d'essere stato rubato, invece, la libertà s'è fatta attendere.rob.lon.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonella

    12 Gennaio @ 12.32

    LA VERGOGNA CONTINUA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E' SEMPLICEMENTE SCANDALOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno tre morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento