-2°

Parma

Rossi: "Pdl partito penoso"

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa

IL PDL DI PARMA UN PARTITO PENOSO
 
Ma il PDL di Parma non doveva fare anche lui le primarie per scegliere il candidato sindaco del 2012?
Le avevano anticipate ed auspicate tutti i big azzurri, tanto a livello nazionale che locale, ma evidentemente si era trattato dell’ennesimo annuncio. Per un partito di nominati a “leadership carismatica” la partecipazione e il coinvolgimento della gente sono solo delle chiacchiere. Il centrosinistra, al contrario, le primarie a Parma come altrove le ha fatte, consentendo di gareggiare pure a chi, come me, è fuori dai partiti. La differenza tra le due coalizioni, anche su questo, mi pare enorme.
In compenso a fine gennaio il PDL dovrebbe celebrare il congresso provinciale. Purtroppo abbiamo dovuto leggere sulla stampa della moltiplicazione delle tessere considerato che negli anni scorsi Forza Italia e poi il Pdl nella nostra provincia contavano 600 iscritti, ora sono a quota 2.800. E spudoratezza vuole che questo incremento delle tessere a palesi fini congressuale ed in perfetto stile della vecchissima politica abbiano pure il coraggio di venderlo come un segnale di crescita del partito!
Come se non bastasse, stanno andando a congresso con divisioni interne fortissime che non derivano da proposte politiche differenti (il che sarebbe anche dignitoso) ma solo da scontri personali. L’assenza di contenuti è tanto palese quanto drammatica.
Appare parossisitico che i Villani e i Buzzi che sono stati protagonisti assoluti delle amministrazioni Ubaldi e Vignali che hanno ridotto la città nelle condizioni che ben sappiamo possano oggi pensare di rappresentare il futuro. Stessa cosa dicasi per l’ambizione di loro avversari interni Paolo Zoni, che fino all’ultimo minuto, fino all’ultimo arresto, è rimasto abbarbicato come una cozza alla poltrona della giunta Vignali votando tutto quello che c’era da votare, o politici come Simone Orlandini che in questi anni di opposizione in Provincia stanno dimostrando totale incapacità di proposta e politicamente di non saper fare una O con un bicchiere.
Le uniche cose che in queste settimane il PDL è in grado di esprimere sono degli attacchi ridicoli a mezzo stampa al Commissario Ciclosi, a cui va tutta la mia solidarietà, perchè aiuterebbe la sinistra e perchè ha tolto il Quoziente Parma mentre, al contrario, dovrebbero ringraziarlo perché sta facendo miracoli per far quadrare i bilanci che loro hanno sfasciato.
Per il resto il vuoto pneumatico su tutta la linea, da Parma a Roma, passando per Bologna. Penosi.
 
Simone Rossi
Candidato alle primarie del centrosinistra di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ducato

    14 Gennaio @ 13.52

    Suggerisco al candidato Rossi ( candidato??? di cosa??? ) di guardarsi in casa, sarebbe molto meglio per lui. Si ricordi delle giunte di "sinistra" che Parma ha avuto e di cosa sono state capaci di fare : il nulla per 50 anni. Non è abbastanza?? Volete tornare a rovinare una città "europea" (già grazie a chi, a Prodi? Alla sinistra? ). Non vi è bastato? Accomodatevi e se vincerete vi auguro di cuore di non tornare al passato perchè sarebbe la nostra e la vostra rovina

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande