19°

Parma

Da Salso a Rubiera si va in discoteca in modo sicuro: torna il Discobus

Da Salso a Rubiera si va in discoteca in modo sicuro: torna il Discobus
Ricevi gratis le news
2

Sicurezza, sensibilizzazione e prevenzione. Sono queste le parole chiave del servizio del Discobus, il trasporto collettivo notturno che da domani, venerdì 13 gennaio, riprenderà a viaggiare lungo la via Emilia, da Salsomaggiore a Rubiera, per portare i giovani da e per i luoghi di divertimento ma anche per informarli sui comportamenti a rischio alla guida e in particolare sugli effetti dell’uso di alcol e delle altre sostanze psicoattive. L’iniziativa è promossa dalla Provincia e realizzata da Tep e Smtp, con il contributo di Banca Monte Parma e la collaborazione di Ausl e Comunità Betania.

“Nonostante le difficoltà dei bilanci degli Enti locali, abbiamo scelto di investire anche nel 2012 in questo servizio per i giovani, che ha un’alta valenza sociale - ha detto il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, presentando questa mattina l’iniziativa nell’Ente di piazza della Pace -. Il Discobus si propone infatti non solo di garantire la sicurezza di migliaia di ragazzi, e di dare quindi tranquillità alle loro famiglie, ma anche di promuovere l’educazione stradale e di informare sui comportamenti a rischio”. Prosegue infatti anche quest’anno il lavoro degli operatori di Betania e dell’Unità di strada dell’Ausl che, presso i locali pubblici scelti in accordo con le organizzazioni di categoria Ascom e Confesercenti, svolgeranno attività di prevenzione del rischio con interventi di informazione e sensibilizzazione e attività di assistenza per la riduzione del danno. “È importante la presenza degli operatori dell’Ausl e di Betania nei locali perché permette un confronto diretto con i ragazzi - ha sottolineato l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani -. Nella scorsa edizione sono stati oltre 1.100 i giovani contattati”.

Tanti giovani hanno usato questo servizio in passato. “Lo scorso anno oltre 15mila ragazzi hanno utilizzato il Discobus: un numero significativo che ci ha spinto a far proseguire il servizio anche quest’anno – ha affermato l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini -. In questo modo migliaia di giovani potranno muoversi in sicurezza all’interno di una larga fetta di territorio, da Salsomaggiore a Rubiera e viceversa”. “In tre anni siamo passati da 5mila a 15mila utenti – ha aggiunto il vicepresidente di Tep Alessandro Fadda -. Un servizio utile per trasportare in sicurezza non solo i frequentatori dei locali ma anche chi ci lavora: le corse sono infatti state pensate per rispondere anche alle esigenze dei lavoratori”.
“Grazie al Discobus riusciamo a raggiungere un altro obiettivo, quello di promuovere l’utilizzo del trasporto pubblico tra i più giovani - ha aggiunto il presidente di Smtp Pier Domenico Belli  -. Un obiettivo importante non solo per aumentare la sicurezza dei ragazzi ma anche dal punto di vista ambientale”.

Fino al 19 maggio, nelle ore notturne di venerdì e sabato, il Discobus trasporterà quindi i ragazzi verso le sedi dei locali e poi, a fine serata, garantirà loro il ritorno in sicurezza. Il percorso segue l’asse della via Emilia, da Salsomaggiore a Rubiera, passando per Fidenza, Parma, Sant’Ilario e Reggio Emilia.  La prima corsa parte alle 20.30 da Salsomaggiore, l’ultima rientra a Parma alle 3.45 con arrivo in piazza Garibaldi. Le fermate sono tutte quelle della rete urbana ed extraurbana Tep e Act (Reggio Emilia) presenti lungo il percorso. Le principali fermate a Parma sono: San Pancrazio, Parcheggio ovest, Crocetta, via Reggio, piazzale Santa Croce, piazza Garibaldi, Barilla Center, San Lazzaro, Ex Salamini e Parcheggio est.
Il biglietto, acquistabile esclusivamente a bordo, costa 3 euro ed è valido sia per l’andata che per il ritorno.
Alla presentazione di questa mattina erano presenti, tra gli altri, il responsabile Servizio enti di Banca Monte Parma Giuseppe Caltabiano e Stefano Cantoni di Confesercenti.

Per informazioni:     
Gli orari e tutte le informazioni sul servizio sono disponibili su www.tep.pr.it e www.sociale.parma.it. Inoltre, è possibile contattare il numero verde Tep 800 977 966, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 e il sabato dalle 8 alle 13.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • kgb

    13 Gennaio @ 04.44

    mi sembra giusto tolgono il pollicino e mettono il bus per andare a bere in discoteca

    Rispondi

  • gabriele

    12 Gennaio @ 21.09

    Lodevole iniziativa ma gli altri cittadini della provincia sono di serie B???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro