Parma

Liberalizzazioni, i tassisti "occupano" piazza Garibaldi

Liberalizzazioni, i tassisti "occupano" piazza Garibaldi
Ricevi gratis le news
22

Ai tassisti non piacciono i provvedimenti del governo Monti sulle liberalizzazioni. La categoria ha già annunciato battaglia e oggi pomeriggio anche a Parma i professionisti del settore hanno organizzato una protesta spontanea in piazza Garibaldi, fra le 17 e le 18 circa. Quindici taxi si sono posizionati sui due lati della piazza: hanno detto ciò che non va, ma senza intralciare la circolazione e senza interrompere il servizio.

Conosciuti i contenuti della bozza di decreto legislativo che li riguarda, i tassisti di varie città hanno iniziato un tam tam per organizzare proteste spontanee. Così è avvenuto anche a Parma, dove i tassisti sono 78 e, sottolineano loro, al 95% dei clienti riescono a rispondere alla prima chiamata.

Cos'è che non piace? Punto 1: dicono "no" alla extraterritorialità. Oggi ogni tassista opera in un Comune: per esempio, un autista di taxi di Parma può portare un cliente da qui fino a Reggio ma quando torna indietro non può caricare un nuovo cliente, che sarebbe sottratto ai colleghi di base Oltr'Enza. Le liberalizzazioni cancellerebbero questi confini, garantendo una extraterritorialità e la concorrenza a 360 gradi.
Punto 2: i tassisti dicono "no" alla cumulabilità delle licenze, che invece ora sono personali. con la liberalizzazione un unico soggetto potrebbe comprare più licenze.
In entrambi i casi - sottolinea chi protesta - i grandi gruppi con tanti dipendenti potrebbero entrare sul mercato e soffocare lo spazio per i lavoratori autonomi. E non è detto che i prezzi calino grazie alla concorrenza: "In Olanda, in passato, dopo le liberalizzazioni le tariffe sono aumentate".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pino

    13 Gennaio @ 19.17

    Sento dal nord al sud da parte dei tassisti adombrare l'intenzione da parte del governo di privilegiare le grosse società e le coperative; se così fosse cosa costa creare loro coperative? Lo propongano come merce di scambio ed eventualmente con la richiesta di un iter preferenziale per poterle creare facilmente.

    Rispondi

  • rudolf

    13 Gennaio @ 18.28

    LOBBY O CASTA : i taxisti come si sentono ? Dei lavoratori autonomi con licenza di evadere il fisco oppure dei poveri cristi che sgobbano 12 ore al giorno, pagano regolarmente le tasse e per questo non arrivano a fine mese ?

    Rispondi

  • FraMec

    13 Gennaio @ 18.04

    Non approvo l'esistenza delle corporazioni, ma se proprio devono esistere allora che sia per tutti e non solo per tassisti, geometri, farmacisti, ecc., che sfruttano leggi ora anacronistiche. Ogni volta che una legge cambia qualcosa parte qualcuno a dire: "non e' giusta perche' IO sono colpito", senza considerare che magari al restante 90% della popolazione porta un miglioramento. Anche a me farebbe comodo che a Parma ci fossero per legge un massimo di 20 persone che fanno il mio lavoro, ma purtroppo per me, ce ne saranno centinaia, piu' o meno bravi e ad ogni anno se ne aggiungono dei nuovi. Mantenere un numero di licenze fisse per garantire un mercato e' sicuramente comodo per gli interessati, che addirittura pagano migliaia di euro (anche, forse, talvolta in nero) per averle, senza alcun tipo di meritocrazia. Nel caso avrebbe piu' senso una durata della licenza di un tot di anni, dopo di che potrebbe partire un nuovo concorso del comune con la possibilita' a tutti di partecipare.

    Rispondi

  • Sigmund

    13 Gennaio @ 15.01

    Leggendo i precedenti commenti noto che, come sempre, c'è chi pratica il 'benaltrismo': altri sono i colpevoli, altre le categorie protette, altri quelli da colpire, ben altre le cose da fare.... Con questa filosofia i politici (e noi cittadini) siamo arrivati ad un passo dalla catastrofe (e non siamo ancora in sicurezza). Io credo invece che Monti faccia benissimo ad iniziare questa sacrosanta battaglia contro le corporazioni, TUTTE le corporazioni, che per decenni hanno succhiato il sangue dei cittadini comuni. Non è possibile che milioni di clienti siano ricattati da poche migliaia di taxisti. Fanno sciopero? Benissimo: fosse per me, in caso di sciopero ad oltranza, distribuirei licenze gratuite a chiunque si presentasse in camera di commercio con una patente valida e un foglio A4 con scritto su in stampatello TAXI da applicare al finestrino :-)

    Rispondi

  • gianluca

    13 Gennaio @ 13.40

    MA COME SOLO I LAVORATORI DIPENDENTI DEVONO FARE MEGA SACRIFICI, ORA TOCCA A VOI SIGNORI ERA ORA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260