11°

17°

Parma

E il carrello si svuota. Ora è caccia alle offerte

E il carrello si svuota. Ora è caccia alle offerte
Ricevi gratis le news
1

 

di Luca Molinari

I carrelli della spesa sono sempre più vuoti. Anche a Parma molti cittadini sono costretti a «tirare la cinghia». E limitare i propri acquisti. Per colpa dell’aumento dei prezzi e della crisi i consumi delle famiglie sono infatti in calo.

A livello nazionale, per la prima volta dopo diversi anni, le vendite della Grande distribuzione organizzata hanno subito una flessione dello 0,3% tra luglio e agosto rispetto allo stesso periodo del 2007, mentre il costo della spesa è aumentato del 4,8%, facendo così raggiungere ad alcuni prodotti di largo consumo, come la pasta, ben il 40% di aumento in un anno. La contrazione delle vendite si fa sentire di più nel Nord-Ovest (-1%) e nel Mezzogiorno (-0,5%), dove peraltro i prezzi registrano un incremento maggiore che nelle altre regioni.

La nostra città non è immune a queste problematiche come confermano consumatori e rappresentanti dei commercianti. «Compro solo lo stretto necessario - racconta Bice, una pensionata settantacinquenne mentre fa acquisti al supermercato - perché i prezzi sono troppo alti. Prima mi concedevo qualche raffinatezza, magari un etto di culatello o del pesce fresco, adesso invece non posso neppure a regalare qualche dolcetto ai miei nipoti altrimenti non arrivo a fine mese».

Parole ribadite da Valeria, una giovane mamma con due figli: «Io e mio marito lavoriamo e quindi in casa entrano due stipendi però tra mutuo, bollette e spese varie a fine mese non rimane proprio nulla sul conto. Siamo costretti a comprare quasi esclusivamente i prodotti in offerta per non sforare».

Anche i giovani devono fare i conti con la crisi. «Fino a poco tempo fa compravo quello che mi piaceva - sottolinea Michele, 22 anni studente universitario -. Non guardavo prezzi o marche. Adesso invece sono costretto a fare delle scelte e puntare sulle sottomarche».

Ugo Margini, presidente di Ascom, parla di «prudenza negli acquisti» e sottolinea tra l’altro come «il continuo sviluppo di grandi insediamenti commerciali abbia portato ad una lotta impari tra la grande e la piccola distribuzione. Per non soccombere, gli esercizi commerciali di minor dimensione devono lavorare in sinergia per potenziare l’offerta e creare quelle condizioni necessarie perché gli stessi possano competere in modo equilibrato con le grandi strutture sfruttando quel grande centro commerciale naturale che si trova nel cuore della nostra città».

Luca Vedrini della Confesercenti conferma che i consumi sono notevolmente rallentati. «La gente è spaventata - afferma - e sta cambiando la tipologia e la quantità dei propri acquisti. Sta molto più attenta ai costi e compra l’indispensabile». E’ presto per avere dei dati sulla realtà di Parma ma «la crisi - prosegue Vedrini - tocca il settore da ormai un anno. E potrebbe essere accentuata da ciò che sta accadendo negli ultimi tempi».

Che fare per arginare il problema? «E’ presto per arrivare a delle soluzioni - precisa -. Il 21 avremo la presidenza nazionale e in quella occasione capiremo cosa farà il governo». Un dato tra i più preoccupanti è il costo del denaro. «Un problema che si ripercuote - conclude - sia sulle realtà commerciali che sulle famiglie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesca

    10 Ottobre @ 18.21

    e si meravigliano? hanno speculato e guadagnato con l'introduzione dell'euro,sulla siccità,sull'aumento del petrolio,su quello del grano...ogni bolla ha il suo spillo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va