Parma

Lettere alla Gazzetta: solo con la firma

Ricevi gratis le news
39

Ai lettori

La «Gazzetta di Parma» non ha mai pubblicato lettere anonime. Ha pubblicato invece numerose lettere siglate «lettera firmata» tutte le volte che l'autore, pur fornendo le proprie generalità, preferiva non renderle pubbliche. Da oggi questo non sarà più possibile. Abbiamo infatti deciso di pubblicare solo le lettere firmate con nome e cognome. Chi lo desidera potrà indicare anche il suo indirizzo mail. 

Siamo convinti che lo spirito della nostra iniziativa sarà compreso da quei lettori che erano soliti trincerarsi dietro l'anonimato pure per le questioni più semplici e banali. Chi scrive a un giornale per esprimere un'opinione, per segnalare o denunciare un fatto o per qualsiasi altro motivo quindi dovrà, in un certo senso, «presentarsi» agli altri lettori. Vi chiediamo solo una firma, un piccolo gesto di educazione civica.

Siete d'accordo? Dite la vostra nello spazio commenti di questo articolo
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Banco

    28 Aprile @ 20.30

    Assolutamente in disaccordo per la seguente ragione: non si può sporgere alcun tipo di giusta lamentela fondata su verità senza rischiare una ingiusta denuncia. Trovo questa decisione molto poco a favore della giustizia.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    17 Gennaio @ 18.10

    Abito in un piccolo paese e criticare l'opera dei politici espone al rischio di sottili discriminazioni e rappresaglie, pertanto non sono favorevole

    Rispondi

  • Viola

    17 Gennaio @ 17.05

    Katia "santa subito", il suo "conto elevato" come lo chiama lei , date le sue scelte, viene a pesare anche sulle mie tasche, ergo, se ne deduce che il "conto elevato" lo pago anch'io; eccome!!!!!!

    Rispondi

  • Sara

    17 Gennaio @ 16.41

    Scusate, ma provate statisticamente a contare quante denunce vengono fatte attraverso la Gazzetta di fatti talmente gravi da non poter essere sottoscritti e firmati. Poco o niente, perché se uno ha qualcosa di grave da denunciare va dai Carabinieri e non alla Gazzetta. Perché se denuncio il comportamento di uno delle Poste che non fa bene il suo lavoro non devo firmarmi con nome e cognome? Perché se lamento un disservizio non devo dire chi sono? Mi sembra che molto spesso l'anonimato sia una bella scusa per sparare a zero senza mai prendersi la responsabilità di ciò che si scrive. Se ciò che sostengo è vero e non è una delazione devo controfirmarla, troppo comodo sparare me...a senza mai metterci la faccia!

    Rispondi

  • stefano

    17 Gennaio @ 16.25

    Spesso i giornalisti sui giornali non si firmano, non capisco perchè debbano farlo i cittadini che ancora una volta sono chiamati con una sana critica ad esporsi ulteriormente. Una scelta che io boccio categoricamente e spero che la GdP ci ripensi. Inoltre firmandosi si perderebbe magari certa gente non scriverà più a danno del giornale giornale stesso. Mettere la firma lo trovo molto da regime, e l'attenzione sulla firma è quasi importante come il contenuto. Se è ufficiale è un giorno triste per il quotidiano locale.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Jurassic world

CINEMA

In missione per salvare i dinosauri: ecco il nuovo Jurassic World Video

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

1commento

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

Tre giorni per ripristinare l'argine dell'Enza. Boretto: revocato l'ordine di evacuazione di Santa Croce

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

7commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle