11°

22°

Parma

Finisce sotto il bus e perde una gamba: credevo di morire

Finisce sotto il bus e perde una gamba: credevo di morire
Ricevi gratis le news
31

Una piccola impalcatura tiene le lenzuola staccate dal suo corpo all'altezza del ginocchio. Lei  guarda laggiù, verso il fondo del suo letto in Ortopedia. «E pensare che stamattina sentivo male alle dita del piede. Sì, del sinistro». Scuote il capo, Bruna Mora. Non c'è un filo di rabbia, nessuna recriminazione nella sua voce di madre e nonna di 74 anni. Semmai, stupore, per quel piede che fa male senza esserci più. La gamba sinistra le è stata amputata sotto il ginocchio dai chirurghi del Maggiore dopo che un bus l'aveva schiacciata. «I medici dicono che i dolori siano un buon segno - prosegue lei -. Significa che dovrei essere abbastanza pronta ad abituarmi alla protesi». Ma lo stupore oltre che per quel piede perduto è per la vita ritrovata. «Ero convinta di morire». E lo credevano i  primi soccorritori, vedendo il sangue perso, la pressione sparita.
(L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    19 Gennaio @ 20.21

    Quanta cattiveria, ma sopratutto tanta ipocrisia, io sono un utente della TEP, tutte le mattine prendo il bus per andare al lavoro, quindi ci passo un pò di tempo della mia vita sui bus e vi posso garantire che gli autisti TEP sono dei signori, e la gente che è di un'acidità unica, voi non avete la più pallida idea di cosa devono sopportare tutti i giorni, gente che pretende senza chiedere ne per favore o per cortesia senza neanche salutare, per avere il rispetto bisogna anche portarlo, ma non solo pretendono anche la puntualità, TEP è prima della classe per servizi e puntualità. Per la signora mi dispiace tantissimo ed a tutta la mia solidarietà, ma tutti questi commenti a sfavore degli autisti sono fuori luogo, un mio consiglio, la prossima volta che salite su un bus provate a salutare ed a chiedere lle informazione facendo finta di essere persone civili, vi posso garantire che l'autista vi aiuterà di sicuro, tutta la mia solidarietà agli autisti, siete ragazzi veramente eccezzionali, un abbraccio Giuseppe Parion.

    Rispondi

  • collecchio 18/1/2012

    18 Gennaio @ 17.22

    Volevo solo rispondere a coloro che hanno parlato male degli AUTISTI sono un 50 enne parmigiano utilizzo gli autobus fin da quando è nata la TEP alcune cose dette sono veritiere altre no.\r\n Mi dispiace ma io mi sono informato da internet e scuola guida per sapere i diritti e doveri degli autisti e quando ho saputo con tanto di documenti aggiornati al 2009 che tante volte diamo la colpa agli autisti perchè per tutti noi sono i nostri capi espiatori dove ci lamentiamo e prendiamo a male parole.\r\nAnch\'io ho avuto da ridere con molti autisti per futili motivi ma al momento in un attimo d\'ira si dicono e si fanno molte cose che al momento per noi giuste ma che poi si rilevano sbagliate.\r\nHo anche tante volte notato che da parte dell\'utenza (di cui faccio parte anch\'io) non ci sia tutto questo rispetto per gli autisti (pedoni,ciclisti,automobilisti,ecc.ecc.) quello che noi non abbiamo capito che sono delle persone che lavorano fin dalle prime luci del giorno e per quanto ho potuto notare che tante volte diamo la colpa a loro quando sappiamo bene che al di fuori dell\'autobus ne combinano di tutti i colori e tante volte gli autisti evitano tanti incidenti non causati da loro.\r\nVolevo dare il mio conforto alla Signora e mi auguro che recuperi presto e ritorni a casa e che la TEP risarcisca quanto dovuto.\r\nIn bocca a lupo.

    Rispondi

  • claudio

    18 Gennaio @ 11.54

    Forza Sig.ra Bruna, e a tutta la famiglia anche da parte di mia mamma. Ciao R & M Claudio Bernardi - Sorbolo

    Rispondi

  • emmegi

    18 Gennaio @ 11.22

    Concordo completamente con il commento di Artist anche perchè io stessa ho assistito a più di un episodio di malgarbo e/o maleducazione da parte di autisti ed io stessa chiedendo informazioni sul percorso mi son sentita rispondere con aria scocciata: non so!! NO COMMENT

    Rispondi

  • Peace

    17 Gennaio @ 22.50

    si sta sempre ad additare gli autisti e n ci si accorge di tutte le cagate che fanno gli altri...gente maleducata che si rivolge all'autista con scostumatezza (pretendendo però educazione dallo stesso), automoblisti ke sembrano ad un rally tagliando la strada e nn danno mai precedenza, ciclisti che si buttano in strada senza nemmeno guardare, sulle striscie pedonali e non solo... pedoni che si buttano in strada e poi si girano a guardare (per vedere ki sta per ammazzarli...) E' facile additare sempre il solito e più comodo capro espiatorio, gli autisti della tep, che sicuramente nn saranno dei santi (ma di questi di sicuro hanno la pazienza), ma in confronto ai restanti "abitanti" della strada di sicuro vengono battuti in curva!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto