12°

23°

Parma

"Parma sia sempre più una città solidale"

"Parma sia sempre più una città solidale"
Ricevi gratis le news
0

Ripartire dalla coesione sociale. E ricostruire la fiducia nel futuro, valorizzando famiglie e giovani.
Lunedì sera in Seminario minore, si è tenuta la tavola rotonda sul messaggio del vescovo per la festa del patrono Sant’Ilario, nell’ambito dei «Lunedì della diocesi» (incontri pubblici promossi nell’ambito del Progetto culturale diocesano). Un momento di riflessione sul futuro della nostra città e società, incentrato sull’invito di monsignor Enrico Solmi a «ritrovare un patrimonio comune, per vincere solitudine e povertà, con relazioni vere e leali, per una speranza ‘humile’ e creativa».
Durante la serata, moderata dal giornalista della «Gazzetta di Parma», Gabriele Balestrazzi, sono intervenuti Cristina Bazzini, presidente della Cooperativa Colser, Guido Cristini, docente alla facoltà di Economia e prorettore della nostra Università, Alberto Lunardini, vicepresidente dell’Unione Industriali dell’Emilia-Romagna e Sergio Manghi, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi nella nostra Università.
L’incontro si è aperto con l’introduzione di monsignor James Schianchi, referente del «Progetto culturale diocesano». Manghi, rispondendo agli stimoli lanciati da Balestrazzi, ha sottolineato l’importanza di tornare a ragionare su un arco temporale ampio, «soprattutto ora che siamo pronti a concentrarci soltanto sul qui e ora». «Siamo su un crinale della storia dell’umanità - ha proseguito - e dobbiamo imparare a conoscere i segni di una nuova epoca che sta per nascere».
In una società sempre più segmentata diventa importante trovare «dei minimi denominatori comuni» ha osservato invece Cristini, che si è poi soffermato sull’importanza di ascoltare i giovani e di spingerli a lavorare in gruppo. «Solo lavorando assieme ad altri - ha spiegato - si crea apprendimento». Lunardini ha richiamato la necessità di ripartire «dai fondamentali per ricostruire fiducia nel futuro».
Famiglia e giovani sono i due elementi chiave su cui costruire il domani. «Bisogna valorizzare merito ed eccellenza - ha dichiarato - perché sono le basi su cui i giovani e il sistema sociale ed economico possono ripartire».
Fondamentale anche, secondo Lunardini, far crescere la coesione sociale, a tutti i livelli. «Bisogna partire dal basso per far crescere a livelli sempre più alti la coesione famigliare e socio produttiva». Cristina Bazzini ha quindi posto l’accento sui principi del mondo cooperativo, che si intersecano con molti dei temi e delle riflessioni presenti nel messaggio del vescovo. «Bisogna rimettere al centro dell’attenzione la persona - ha affermato - e la cooperazione vuole giocare un ruolo fondamentale in questo senso».
Parma deve essere sempre più una città solidale. «Per dare più forza a quel patrimonio di solidarietà che caratterizza la nostra realtà - ha concluso - serve uno sforzo e un’assunzione di responsabilità da parte di tutti. Si può crescere, ma soltanto se si tiene conto di ogni necessità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel