Parma

Storie parmigiane - Bianco e nero: Giovanni Ferraguti

Storie parmigiane - Bianco e nero: Giovanni Ferraguti
Ricevi gratis le news
0

di Gabriele Balestrazzi

La notizia di un libro in bianconero, fatto soprattutto di scatti e di cronaca per immagini, è arrivata mentre in redazione eravamo alle prese con un altro e ben diverso caso di bianco-nero, accompagnato fino alle cronache nazionali dal sospetto del razzismo. E mi è sembrato quasi simbolico, questo sovrapporsi della Parma 2008 (con i suoi problemi e le sue forti divisioni) con la Parma 1960-1990 che è l'oggetto del libro di Giovanni Ferraguti, edito da Mup con i testi di Federica Pasqualetti e la presentazione di Luigi Alfieri.

Così, all'indomani della affollata presentazione ufficiale a Palazzo Sanvitale, sono andato a incontrare Giovanni Ferraguti nella sua abitazione parmigiana (oggi si divide fra Parma e la Francia). E ne è nata l'intervista che potete trovare in videogallery.

Ma oltre che alle sue parole, alle testimonianze su tanti episodi parmigiani, e ai consigli che gli abbiamo chiesto per chi vuole confrontarsi con l'arte della fotografia, vale la pena di immergersi proprio nel libro, che come pochi altri racconta la storia recente di Parma. Nella carrellata che va dalla contestazione del '68 ("Cattedrale occupata") all'assassinio di Mariano Lupo (il fatto più tragico e lacerante dei plumbei anni '70), dallo scandalo edilizio alla tragica esplosione dell'Ospedale, dal camper dei Carretta ai resti di Charlie Alpha schiantato sul Ventasso, c'è tanto di noi. C'è qualcosa che è parte indissolubile della nostra storia e che però ha il sapore di un tempo perduto, che ha lasciato il posto al "nuovo", ma forse non al "meglio".

E a voler indicare una foto come simbolo di questa "altra" Parma, c'è lo scatto della madre di Antonio Turi, che sul ponte Bottego si inginocchia a baciare la lapide dedicata al figlio: un 19enne immigrato meridionale che donò la vita gettandosi nelle acque della Parma per salvare un uomo che stava affogando nel torrente. Ferraguti racconta quella foto  nella video intervista: "Per fotografare la donna, fui costretto a inchinarmi a mia volta, ripetendo in pratica lo stesso gesto di quella madre, per inquadrare al meglio la scena". Il massimo dell'intrusione e allo stesso tempo il massimo della partecipazione emotiva, e della condivisione rispettosa di quell'immenso dolore.

Oggi quella efficacissima foto fa pensare.  Fa pensare a una città nella quale le distanze fra la gente erano diverse: forse perchè meno "protette" dalla privacy, o forse perchè  invece c'era più solidarietà a tenerci insieme.

P.s. - Nella grande rivalità di quegli anni fra Gazzetta e Resto del Carlino, una sfida nella sfida era quella tra i due fotografi Giovanni Ferraguti e Romano Rosati. Eppure una  foto del libro li ritrae simpaticamente insieme su una bicicletta: davvero altri tempi...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat