10°

22°

Parma

Pagliari: "Cambiare libro. Non basta voltare pagina"

Pagliari: "Cambiare libro. Non basta voltare pagina"
Ricevi gratis le news
5

 E' l’ospite, ma l’impressione è che buona parte del pubblico sia lì per lui. Giorgio Pagliari non delude le aspettative, e quando prende la parola parla sì di cultura – tema dell’incontro organizzato da Nicola Dall’Olio alla Corale Verdi - ma soprattutto di politica. Anzi, della sua assenza alle primarie.

 «Sono qui perché ho risposto ad un invito, ma ribadisco che non sottoscrivo la candidatura di nessuno», premette, prima di precisare sul punto chiave del suo ragionamento. «Io non mi sono ritirato dalle primarie, ho solo preso atto di un’impostazione che non era la mia, ma che veniva dai vertici del Pd. Per quanto mi riguarda resto con le mie idee ad attendere se ci saranno risposte convincenti». E poco dopo lancia un altro messaggio ai candidati e al resto del partito: «La necessità di cambiare libro, e non solo pagina, resta anche dopo il 29 (gennaio, giorno delle primarie, ndr)». Chi raccoglierà la sfida è ancora da decidere, intanto il candidato Dall'Olio incassa un complimento dall’ex capogruppo in consiglio comunale: «La mia presa d’atto di una situazione vi ha dato modo di apprezzare una nuova e significativa risorsa, Nicola Dall’Olio».
 
(...) L'articolo completo e altre notizie sulla campagna elettorale sulla Gazzetta di Parma di oggi

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • contadino

    27 Gennaio @ 01.32

    Pagliari, le riconosco di aver fatto bene il capogruppo d'opposizione ma il solo modo per cambiare libro è chiedersi come mai lei proprio NON riesce a parlare chiaro. Poteva candidarsi alle primarie e fare scegliere ai cittadini, bastavano 1.000 facili, facili firmette. Invece no. E dire che le è anche stato chiesto dai famosi “vertici” del Pd – ad esempio dal governatore – se era pronto a candidarsi e, soprattutto, a vincere. Ci aiuti lei a cambiare libro e biblioteca spiegandoci perché non ha accettato. Infine, se le provoca tanta sofferenza la sua mancata investitura, se il Pd è il partito dei plenipotenziari e delle scelte sulla testa della gente, mi spieghi perché le è così difficile strappare la tessera del Pd e andare a fare il nido altrove. Una partita chiara, trasparente e per certi versi affascinante. Vede Pagliari lei mi pare proprio il primo responsabile di una campagna che non ha affatto voltato pagina né cambiato libro ma che, anzi, ha promosso solo pensierini e colpi bassi: non era lei quello imparziale, che non avrebbe dato indicazioni di voto per nessuno? Da questo punto di vista la ringrazio: ha gettato la maschera, chiarendo ai più ingenui come la pensa davvero. Intanto che c'è, visto che il suo candidato parla e straparla di novità, nel suo lungo comizio di mercoledì al quale ho assistito, non ho capito in cosa lei fosse più nuovo rispetto ad altri? Mi sbaglio o era capo del Ppi nel '98? Mi sbaglio o fu lei a negare ogni tipo di accordo con Ubaldi (che si sarebbe accontentato di fare il vice di Lavagetto), regalando Elvio al centrodestra? Mi sbaglio o era lei, nel 2007, a portare avanti una tesi politicamente avanzata come “non farò mai la spalla ad un Ds (Peri)”? Tragga le conclusioni: in queste ore e in questo mese di campagna si è parlato molto di lei e di libri da sfogliare, il tutto a spese del suo candidato Dall'Olio, rimasto schiacciato su vaghe parole d'ordine, poche idee pratiche per voltare le pagine che contano (quelle dei bilanci stracolmi di debiti) e i talebanismi di chi non si rende conto che il centrosinistra a Parma, da solo, non potrà mai vincere.

    Rispondi

  • FAUSTO

    26 Gennaio @ 17.18

    Era molto meglio pagliari che bernazzoli come sindaco ..sempre che prenda i voti ...

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    26 Gennaio @ 15.31

    Egregio Avvocato Pagliari, per cambiare libro, Lei dovrebbe lasciare la Politica. E' inadatto, è l'uomo delle divisioni, non dell'unità.

    Rispondi

  • umberto Baroni

    26 Gennaio @ 14.26

    ha ragione pagliari quando dice che bisogna cambiare libro e non solo pagina. Bernazzoli (al quale avevo dato il mio voto per la provincia) mi ha deluso, se gli stava veramente a cuore il bene di parma, doveva rassegnare le dimissioni da presidente della provincia prima di candidarsi per le primarie e per il comune

    Rispondi

  • lele

    26 Gennaio @ 14.20

    Proprio per questo la gente non dovrebbe votarvi essendo il vostro un partito vecchi nelle idee e nelle persone.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

3commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»