12°

Parma

Ma nonostante tutto siamo ancora una zona a basso rischio sismico

Ma nonostante tutto siamo ancora una zona a basso rischio sismico
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Il territorio di Parma sta forse diventando meno sicuro dal punto di vista del rischio sismico? Se lo sono chiesto in tanti dopo il terremoto di mercoledì, arrivato a poco tempo di distanza da quello più recente del 2008. In realtà per quanto l’evento sismico sia stato di magnitudo abbastanza elevata, 4,9 della scala Richter, i tecnici sono concordi nel dire che la situazione di Parma, e in generale della pianura padana, classificate come zona 3, cioè a rischio sismico medio-basso, non si è modificata. Il motivo lo spiega Fabio Paterlini, istruttore tecnico del Comune al dipartimento di Protezione civile di Parma. «Il rischio sismico di un territorio - dice - è definito dalla storicità degli eventi: è un calcolo statistico, legato alla frequenza e alla tipologia dei terremoti che si sono verificati in quella zona. Storicamente la pianura padana è colpita da piccoli eventi sismici, comunque mai distruttivi. E così anche Parma, che in passato è stata più volte colpita da terremoti ma con danni sempre relativamente contenuti e magnitudo mai superiore a 5,5 della scala Richter. È vero però che ci sono zone - aggiunge - che per ovvi motivi presentano un rischio leggermente superiore, e sono quelle del nostro Appennino». 
Lo conferma anche Luigi Torelli, direttore del dipartimento di Scienze della terra dell’Università di Parma, che aggiunge una considerazione: «Una magnitudo alta, se espressa in Richter, non comporta necessariamente danni ingenti, specie se l’epicentro è in profondità». Una considerazione non di poco conto: «Gli edifici oggi sono più sicuri di un tempo - spiega Paterlini -. Se usassimo la scala Mercalli, che classifica un sisma in base ai danni, dovremmo dedurre che i terremoti oggi sono meno intensi di quelli di 30 anni fa, ma in realtà così non è».
È vero anche, però, che variabili come il terreno e la struttura di un edificio possono comportare rischi diversi. «Nel 2003 - spiega Paterlini - sono stati fatti studi più approfonditi sul territorio, che hanno evidenziato come, anche all’interno di un’area con lo stesso indice di rischio sismico, sia possibile identificare microzone più o meno vulnerabili». I risultati dello studio dimostrano che a parità di entità di un sisma, ci sono zone della città più vulnerabili di altre, per la conformazione del terreno o per la tipologia degli edifici presenti. All’interno dei viali, ad esempio, il rischio è considerato «consistente», e non mancano differenze anche da un borgo a un altro. A poche centinaia di metri, fuori dalla circonvallazione, il rischio diminuisce, passando da «consistente» a «molto basso». «Magari fra 30 anni - conclude Torelli - stileranno una nuova classificazione e in base agli eventi storici la pianura padana sarà inserita in una categoria diversa di rischio, ma per ora restiamo a livello medio-basso». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS