14°

Parma

Mafia e corruzione in Emilia Romagna: "Si rischia di sottovalutarle"

Ricevi gratis le news
3

 

IL PERICOLO MAFIA - L'Emilia-Romagna non è immune dalle infiltrazioni della criminalità organizzata. E il tema deve essere messo in cima all’ordine del giorno, e non sottovalutato. Lo ha sostenuto Emilio Ledonne, procuratore generale, nel suo discorso per l’inaugurazione dell’Anno giudiziario a Bologna.
La crisi economica, ha detto, favorisce «quelle iniziative mafiose tese ad impossessarsi comunque di determinate attività che spesso acquisiscono con esborso di denaro superiore all’effettivo valore del bene», approfittando dello stato di bisogno dei titolari. «Sorprende invece – ha notato il procuratore – quanto riferito dalla stampa su dichiarazioni attribuite a rappresentanti di istituzioni economiche locali, secondo i quali le infiltrazioni mafiose o il pericolo mafia non sono all’ordine del giorno, in questa regione». Più o meno la stessa cosa, ha ricordato, «dicevano rappresentanti delle istituzioni tedesche alla fine degli anni '90», convinti che la mafia fosse un problema solo italiano. «Alcuni anni dopo avveniva la strage di Duisburg». In Germania «la mafia era lì da tempo. Sottovalutare il fenomeno non penso sia la migliore difesa contro i pericoli di infiltrazioni».
Secondo quanto emerso dalle indagini, infatti, le presenze mafiose in regione «non sono affatto occasionali, perchè le circostanze in cui sono state rilevate appaiono chiaramente dimostrative della volontà delle organizzazioni di insediarsi stabilmente nelle province dell’Emilia-Romagna, per acquisirne le più importanti attività economiche». In questo senso, ha proseguito Ledonne, l’assenza di gravi episodi di violenza «è la riprova di quella raggiunta pace mafiosa tra i diversi gruppi, finalizzata a una equa e incruenta spartizione dei territori e degli affari». Una «operatività silente», ma non per questo meno pericolosa.
Per contrastare, quindi, le mafie in Emilia-Romagna, «occorre privilegiare le indagini patrimoniali. Le investigazioni devono avere come prevalente obiettivo la ricerca del denaro mafioso».

 

____________________________________

I CASI DI CORRUZIONE - Le indagini condotte da procure come quella di Bologna e di Parma «confermano che i territori del distretto non possono considerarsi estranei a fenomeni corruttivi, in alcuni casi, anche rilevanti». Lo ha detto Emilio Ledonne, procuratore generale della Repubblica, all’inaugurazione dell’anno giudiziario a Bologna.
In particolare, per le recenti indagini di Parma, Ledonne ha ricordato che «hanno visto il grave coinvolgimento di amministratori comunali e imprenditori in ripetuti episodi di corruzione e concussione». Il procuratore generale ha spiegato che nel 2010 e nel primo semestre del 2011 sono stati iscritti nelle procure del distretto 40 procedimenti per concussione, sei per corruzione per atti di ufficio e 65 per corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio.
«Pur non essendo molti i procedimenti che attengono a fenomeni corruttivi di particolare gravità – ha aggiunto – è necessario evidenziare come le indagini condotte da alcune procure del distretto segnalino un elevato tasso di inquinamento di alcuni strutture pubbliche locali nei settori degli appalti pubblici, della sanità e del servizio del trasporto locale». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    29 Gennaio @ 17.55

    per chi ne trae un utile, "la mafia non esiste"!

    Rispondi

  • Giuio

    29 Gennaio @ 11.11

    si prendano in esame tutte le attività gestite da gente prvenienete da "certe aree" del nostro paese, attività che molto probabilmente sono di copertura... Lì però certo non vanno a guardare, e pensare che nono esistono da un giorno!

    Rispondi

  • luca

    28 Gennaio @ 22.25

    non voglio fare il fenomeno, nell'estate 1993 mandai una lettera manoscritta al Direttore della Gazzetta Bruno Rossi, nella quale gli dicevo che da un pò di tempo a Parma si vedevano in giro delle brutte facce, non nostre. Sono passati quasi vent'anni, fate un pò voi ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

LA STORIA

Aurora, 18enne disabile: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"