10°

20°

Parma

I "No Tav" parmigiani scendono in Piazza

I "No Tav" parmigiani scendono in Piazza
Ricevi gratis le news
3

Salvo Taranto

Pomeriggio di protesta per il Movimento parmigiano No Tav che ha promosso ieri un presidio in piazza Garibaldi, dal quale si è successivamente originato un corteo, per chiedere la liberazione dei 26 attivisti arrestati giovedì all’alba: le accuse a loro carico, che scaturiscono dagli scontri avvenuti in Val di Susa il 27 giugno ed il 3 luglio, sono di resistenza, violenza, lesioni e danneggiamento.
Fra i soggetti colpiti dai provvedimenti restrittivi, anche un  parmigiano sottoposto a fermo ed in seguito rilasciato con obbligo di dimora. Circa un centinaio i manifestanti che hanno sfilato per le vie del centro dietro lo striscione «La Val di Susa non si arresta: liberi tutti». La maxi operazione condotta della polizia in 15 province, a detta dei manifestanti, sarebbe un’azione repressiva compiuta ai danni degli oppositori alla realizzazione della Torino-Lione: un’opera che i No Tav ritengono inutile, dannosa e dai costi elevatissimi (fra i 15 e i 20 miliardi). «Nonostante si dica che non sia stata un’operazione mediatica contro il Movimento - dichiara Valentina Barbarini - gli arresti rappresentano un tentativo di dividerlo tra area e violenta e moderata mentre non esistono distinzioni tra buoni e cattivi». «Si ricordano i numeri dei duecento contusi fra le forze dell’ordine ma tre quarti di essi - sostiene la manifestante - si sono intossicati con i propri lacrimogeni lanciati controvento». Alla protesta ha preso parte anche Cristiano Antonino che, nelle due giornate estive in cui sono avvenuti gli scontri, si trovava sul posto in qualità di videomaker per conto dell’agenzia di stampa londinese Nps. «I fatti più cruenti si sono verificati il 3 luglio - spiega fornendo la propria lettura - quando sono avvenute scene di guerriglia inaudita, senza nessun tipo di preavviso e giustificazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anna

    30 Gennaio @ 09.28

    Gent.mi Emiliano e Gianluca, è con sommo rammarico che vi informo che nn solo questi professionisti del NO, si autofinanziano nei modi più disparati,nulla escluso, noi,onesti e forzati contribuenti dobbiamo pagare i danni da essi causati sia al patrimonio, sia in termini di pagamento nel ritardo di inizio lavorii, e vi garantisco, che non si tratta di pochi euro che lo Stato dovrà pagare.Come ben sapete,ogni tragica situazione ha un suo lato comico, sapete che qualcuna di queste eccelse menti ha chiesto i danni allo Stato?

    Rispondi

  • Emiliano

    29 Gennaio @ 22.21

    poveretti!!

    Rispondi

  • Gianluca Pasini

    29 Gennaio @ 21.33

    Ovvio che i più facinorosi cerchino di mimetizzarsi fra i più moderati ma suggestionabili. Mi piacerebbe sapere che lavoro fa il 32enne. Perché non pensa al suo lavoro anziché giocare alla guerra come fa tutta la masnada di no-global e f.......i vari. Oppure forse ha così poco lavoro che può perder tempo per i suoi pasticci.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: