Parma

Ghiretti: "Adesso il confronto per il bene della città"

Ricevi gratis le news
9

“Stringo simbolicamente la mano a Vincenzo Bernazzoli in vista della lunga campagna elettorale che ci spetta; a noi come agli altri candidati: chiunque spende la propria persona a servizio della città merita rispetto”. Così Roberto Ghiretti, candidato sindaco di Parma Unita, commenta il risultato uscito dalle primarie del centrosinistra: “Ad una prima analisi, raccogliere il 48,44% dei consensi è un dato lontano dai numeri plebiscitari che qualcuno si aspettava e mostra la difficoltà generalizzata a compattare il popolo del centrosinistra – riflette Ghiretti -. Il fatto che l’altro candidato del Pd, Nicola Dall’Olio, abbia convinto una larga parte del corpo elettorale (36,24%) conferma, da una parte, che all’interno del principale partito di centrosinistra si è aperta una positiva dialettica interna, ma dall’altra rinnova il problema delle scelte non condivise e di una base che non si riconosce nei vertici. L’affluenza (8.330 votanti) è stata bassa e si è fermata al di sotto delle aspettative dello stesso partito: è chiaro che non c’è stata la capacità di chiamare la città ad esprimersi. Meglio hanno saputo fare altre realtà; a Lecce, città non certamente di tradizione rossa, le primarie hanno richiamato quasi lo stesso numero di elettori, ma su una popolazione che conta quasi 100 mila abitanti in meno rispetto a Parma”.
Sulla campagna elettorale che sta per entrare nel vivo, Ghiretti auspica “un confronto corretto, improntato sul costruire qualcosa di utile ed importante per Parma e non sullo scontro: i cittadini non lo meritano. L’ho detto e lo ripeto: Parma ha bisogno di nuovi occhi. Salvatore della patria con la bacchetta magica in tasca non è nessuno di noi – precisa -; può esserlo solo la città”.
In merito a possibili alleanze in vista del voto di maggio, Ghiretti si rivolge a “moderati, riformisti e a tutte le persone di buona volontà. Il futuro della politica non sarà più incastrata tra berlusconismo e antiberlusconismo; questo – sottolinea - apre scenari importanti, al centro dei quali si dovranno riportare i progetti veri, concreti e realizzabili. Siamo disponibili, senza preconcetti, al dialogo con le forze che si riconoscono in questo percorso. Vogliamo aprire un confronto critico sugli ultimi quindi anni di governo della città e della ‘città cantiere’  – conclude -, attraverso un’attenta analisi di ciò che è stato fatto e di ciò che non doveva essere fatto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANDERSEN

    31 Gennaio @ 11.30

    Ghiretti purtroppo per max ha un lavoro e anche serio , ha una dichiarazione dei redditi altrettanto corposa e pubblicata , cosi' come non è un politico ma un uomo normale prestato alla pubblica amministrazione e proprio questo forse è una colpa grave in questo mondo di politica di bassa cucina. Quando è uscito lo ha fatto tra gli applausi di tutto il mondo dello sport e con la testa alta essendo una persona corretta e benvoluta . Da tre mesi l'unica critica che gli viene mossa e' questa del non aver visto , ma è bene cominciare a dire che le scelte che hanno portato Parma alla situazione attuale vengono da lontano e certamente ben prima dell'ingresso di ghiretti in giunta come tecnico senza tessera di nessuno. Altrimenti la logica è solo quella dello sputtanamento senza costrutto. Lo si critichi se ha fatto errori , ma dopo tre mesi il refrain sa ormai di disco rotto.

    Rispondi

  • max

    31 Gennaio @ 08.43

    Ma ghiretti dov'era mentre Vignali mandava allo sfascio le finanze della città?Non era forse un assessore? Non si è mai accorto di nulla ? Non potrebbe cercarsi un lavoro vero invece di continuare a dire baggianate? Vuole ricostruirsi una verginità,spero che i miei concittadini capiscano che anche il NON SAPERE è una grave colpa per un uomo politico.

    Rispondi

  • archer

    30 Gennaio @ 22.49

    interessante la stilettata a ubaldi , che in effetti dovra' spiegare a tutti noi 15 anni di storia parmigiana : sono curioso , in questo marasma , di capire come finira' .

    Rispondi

  • pino

    30 Gennaio @ 17.02

    intelligente la mossa di ghiretti , vediamo gli sviluppi con curiosita' perche siamo un po stufi di gente antica .

    Rispondi

  • Giovanni Bocchi

    30 Gennaio @ 16.51

    Alla fine la sfida sarà tra Bernazzoli e Ghiretti. Ubaldi non si candiderà, per ragioni sia politiche (ha già fatto il suo ciclo) che di salute.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS