-2°

Parma

Via Majorano al buio da 9 mesi. I residenti: "Abbiamo paura"

Via Majorano al buio da 9 mesi. I residenti: "Abbiamo paura"
Ricevi gratis le news
1

Laura Frugoni
Da nove mesi i lampioni svettano uno in fila all'altro fino in fondo alla strada. Peccato che da nove mesi siano spenti.
 Benvenuti nell'oscurità di via Carlo Majorano: strada assai recente intitolata al mai dimenticato camice bianco del pronto soccorso, come recente è il complesso residenziale L'isola dei tigli per cui la via è stata realizzata. L'area è l'ex Braibanti, tra via Fleming e via Evasio Colli e della vecchia fabbrica c'è rimasto il muro grigio che corre proprio davanti tra le nuove palazzine, impedisce la visuale del parco e fa molto Berlino Est della cortina di ferro che fu.
Dunque, in via Majorano la situazione non si sblocca. E chi abita qui comincia a fremere. Le ragazze e le madri di famiglia non si fidano a lasciare l'auto sotto casa di sera, che le costringerebbe a fare l'ultimo pezzo di strada a piedi. «Qui abitano molte studentesse, di notte hanno paura: “e se mi violentano chi chiamo?”», riferisce uno degli abitanti di via Majorano.
Il problema è sentito da molti, visto che il complesso conta sei palazzi per un totale di cento appartamenti ormai tutti pieni. La paura non è solo donna. «Ogni volta che scendo giù nei garage, continuo a guardarmi le spalle», riferisce uno dei capi-scala,  sentinelle che raccolgono necessità e lagnanze dei residenti.
La luce che non c'è figura senz'altro in cima alla lista dei desideri. Questione di sicurezza, ovviamente. Perché gli unici abituati a muoversi meglio a luci spente sono i ladri. E devono essersi già passati parola che in questa zona c'è da far bene.
I capiscala tengono il conto: tre furti in appartamento e una cinquantina di cantine ripulite, per non parlare delle biciclette («una volta è arrivato un camioncino che ne ha caricate una ventina»).
La lista dei desideri non è finita. Le avanguardie vennero ad abitare in via Majorano nel settembre 2010: a un anno e mezzo di distanza regna ancora un'atmosfera da lavori in corso ovvero mai finiti. Al mattino i mezzi puliscistrade tirano a lucido via Fleming ma da qui restano puntualmente alla larga. I sei palazzi hanno anche gli ingressi su via Fleming: dovevano essere pieni di verde e invece si vede solo una lunga zolla di terra brulla.
Gli abitanti si sono fatti sentire: «Abbiamo chiamato l'impresa costruttrice, il Comune, l'Iren. La risposta più frequente? “Vediamo”. Prima dicevano che c'era qualche inghippo, mancava qualcosa nella documentazione, ma il tempo sta passando e non succede niente».
All'isola dei tigli non solo non si vede neanche l'ombra di un tiglio. Sarebbe già un bel traguardo riuscire a vedersi la punta delle scarpe, dopo il tramonto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo Famella

    31 Gennaio @ 22.57

    Almeno il Comune si degnasse di una risposta o meglio ancora di provvedere alla risoluzione di questi problemi. Ma credo che si aspetteranno le famose elezioni del sindaco. Puoi stare sicuro che questa volta non voto!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

elezioni

Salvini a Parma: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

2commenti

SPORT

SPORT

Il ritorno del "Biscione" in Formula Uno: ecco l'Alfa Romeo C37 Foto

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto