11°

17°

Parma

Via Majorano al buio da 9 mesi. I residenti: "Abbiamo paura"

Via Majorano al buio da 9 mesi. I residenti: "Abbiamo paura"
Ricevi gratis le news
1

Laura Frugoni
Da nove mesi i lampioni svettano uno in fila all'altro fino in fondo alla strada. Peccato che da nove mesi siano spenti.
 Benvenuti nell'oscurità di via Carlo Majorano: strada assai recente intitolata al mai dimenticato camice bianco del pronto soccorso, come recente è il complesso residenziale L'isola dei tigli per cui la via è stata realizzata. L'area è l'ex Braibanti, tra via Fleming e via Evasio Colli e della vecchia fabbrica c'è rimasto il muro grigio che corre proprio davanti tra le nuove palazzine, impedisce la visuale del parco e fa molto Berlino Est della cortina di ferro che fu.
Dunque, in via Majorano la situazione non si sblocca. E chi abita qui comincia a fremere. Le ragazze e le madri di famiglia non si fidano a lasciare l'auto sotto casa di sera, che le costringerebbe a fare l'ultimo pezzo di strada a piedi. «Qui abitano molte studentesse, di notte hanno paura: “e se mi violentano chi chiamo?”», riferisce uno degli abitanti di via Majorano.
Il problema è sentito da molti, visto che il complesso conta sei palazzi per un totale di cento appartamenti ormai tutti pieni. La paura non è solo donna. «Ogni volta che scendo giù nei garage, continuo a guardarmi le spalle», riferisce uno dei capi-scala,  sentinelle che raccolgono necessità e lagnanze dei residenti.
La luce che non c'è figura senz'altro in cima alla lista dei desideri. Questione di sicurezza, ovviamente. Perché gli unici abituati a muoversi meglio a luci spente sono i ladri. E devono essersi già passati parola che in questa zona c'è da far bene.
I capiscala tengono il conto: tre furti in appartamento e una cinquantina di cantine ripulite, per non parlare delle biciclette («una volta è arrivato un camioncino che ne ha caricate una ventina»).
La lista dei desideri non è finita. Le avanguardie vennero ad abitare in via Majorano nel settembre 2010: a un anno e mezzo di distanza regna ancora un'atmosfera da lavori in corso ovvero mai finiti. Al mattino i mezzi puliscistrade tirano a lucido via Fleming ma da qui restano puntualmente alla larga. I sei palazzi hanno anche gli ingressi su via Fleming: dovevano essere pieni di verde e invece si vede solo una lunga zolla di terra brulla.
Gli abitanti si sono fatti sentire: «Abbiamo chiamato l'impresa costruttrice, il Comune, l'Iren. La risposta più frequente? “Vediamo”. Prima dicevano che c'era qualche inghippo, mancava qualcosa nella documentazione, ma il tempo sta passando e non succede niente».
All'isola dei tigli non solo non si vede neanche l'ombra di un tiglio. Sarebbe già un bel traguardo riuscire a vedersi la punta delle scarpe, dopo il tramonto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo Famella

    31 Gennaio @ 22.57

    Almeno il Comune si degnasse di una risposta o meglio ancora di provvedere alla risoluzione di questi problemi. Ma credo che si aspetteranno le famose elezioni del sindaco. Puoi stare sicuro che questa volta non voto!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va