Parma

San Paolo, il convento ferito

San Paolo, il convento ferito
Ricevi gratis le news
0

Giulia Viviani
Dopo la chiesa della Steccata, ieri un altro monumento storico di Parma è stato controllato per valutare i rischi connessi alle scosse sismiche della settimana scorsa. Se alla basilica di via Garibaldi i controlli hanno dato esito negativo, in via Melloni si è invece dovuto procedere alla messa in sicurezza di alcuni fregi del campanile.
Fregi architettonici lesionati
 I tecnici del Comune di Parma, assieme a quelli della Soprintendenza ai Beni Culturali, sono intervenuti ieri mattina con l’ausilio di una gru, per ispezionare la struttura e rimuovere le parti pericolanti. In un primo momento si era temuto per la croce posta in cima al campanile, ma in realtà il danno ha interessato alcuni fregi architettonici di forma piramidale che si erano lesionati e in alcuni casi fessurati. Rimossi mattone per mattone con grande cura, gli elementi decorativi saranno a breve restaurati e ripristinati dalla Soprintendenza.
Chiuso borgo del Parmigianino
 Per svolgere i controlli, borgo del Parmigianino è stato chiuso al traffico dalle nove del mattino fino al pomeriggio inoltrato. L’operazione si è resa necessaria a fronte del sopralluogo effettuato due giorni fa dai vigili del fuoco.
Tesoro architettonico
Il complesso benedettino di San Paolo, con l’annessa chiesa oggi sconsacrata, è uno dei più rilevanti esempi architettonici della città, custode di veri e propri tesori. Venne fondato nel 1005 ed ebbe il suo periodo di maggior splendore a cavallo dei secoli XV e XVI. Il monastero venne poi secolarizzato all’inizio dell’Ottocento e oggi è un museo in cui è possibile ammirare stanze affrescate da Alessandro Araldi (1514) e addirittura dal Correggio.
La storia della chiesa
 La chiesa all’angolo tra via Melloni e borgo del Parmigianino sopravvisse alla chiusura del convento avvenuta nei primi dell’Ottocento e venne utilizzata da Maria Luigia (che ne volle cambiare il nome in San Ludovico) per le funzioni religiose della sua corte. Sconsacrata definitivamente nel 1860, la chiesa fu adibita per anni a centrale elettrica, fino al recente restauro e alla destinazione come spazio espositivo per mostre temporanee ed altre iniziative culturali promosse dal Comune di Parma.
Importanti dipinti
Dalla chiesa provengono anche importanti dipinti di artisti quali Agostino Carracci (opere conservate alla Galleria nazionale), Giulio Romano e Pietro Melchiorre Ferrari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione, la piena vista dall'alto Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

4commenti

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

3commenti

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS