Parma

"Io, padre separato e nuovo povero senza più diritti"

"Io, padre separato e nuovo povero senza più diritti"
Ricevi gratis le news
0

Alessia De Rosa
«Ho sempre pagato l’assegno mensile di trecento euro. Anche quando i soldi non mi bastavano per arrivare alla fine del mese. Lo scriva, per favore».
Gassad è un padre separato. Un «nuovo povero». Fino a sei anni fa viveva in una casa di centocinquanta metri quadrati, aveva una moglie e un figlio da portare a cena una volta alla settimana e la vacanza estiva da prenotare ovunque desiderasse. Oggi, di tutto questo, gli resta solo un ricordo.
La sua nuova dimora è un bilocale di quaranta metri quadrati, il figlio nemmeno gli rivolge la parola e anche una pizza fuori con gli amici è diventata un lusso che non può permettersi. «Sono dieci anni che non vedo mia madre, rimasta in Iran - spiega - ormai i soldi bastano giusto per coprire le spese». Originario dell’Iran, vive a Parma da oltre trent'anni. Qui ha frequentato l’università e si è costruito una famiglia. Una vita quasi perfetta: un matrimonio felice, una sicurezza economica alle spalle e un buon lavoro come ricercatore per un’azienda farmaceutica.
Ma nel 2007 la fine. «Dopo un periodo vissuto a Roma, io e mia moglie siamo tornati a Parma - racconta -. Lei aveva trovato lavoro come medico mentre io, a causa del fallimento dell’azienda per cui lavoravo, ho cambiato attività: sono diventato un imbianchino. Inizialmente le cose sono andate bene, guadagnavo abbastanza per conservare un buon tenore di vita, mi sono sempre dato un gran da fare per “espandermi”. Poi sono iniziati i problemi personali tra me e mia moglie e da qui anche il lavoro è andato male».
Dopo quindici anni di matrimonio, la serenità è sparita. Al suo posto: rabbia, recriminazioni e avvocati da pagare. «Quando è iniziata la separazione ho vissuto un periodo di forte stress emotivo, soprattutto per il legame con mio figlio che si è andato a incrinare. E’ per lui che mi sono rivolto all’associazione Padri separati, volevo essere tutelato in quanto genitore», racconta. «All’inizio è stata dura, uscivo la mattina presto per lavorare e mi ritrovavo in auto a piangere. Non avevo voglia di fare nulla, così anche il lavoro è diminuito». Dei tre dipendenti che quotidianamente lavoravano con Gassad, non ne è rimasto nemmeno uno: «Chi ha un’attività in proprio sa che il lavoro bisogna andarselo a cercare, e io in quel periodo non lo facevo».
Ma se le entrate mensile diminuivano, in più, c'erano l’assegno di mantenimento e le bollette della nuova casa da pagare. «E non mi posso neanche lamentare troppo - ammette -. Ho conosciuto persone, nella mia stessa situazione, che a cinquant'anni sono tornate a vivere con i genitori e a dormire sul divano». Un tenore di vita totalmente diverso quello che oggi ha Gassad.
«Con la separazione, mi sono ritrovato a non poter più pagare il mutuo della casa in cui vivevo e a chiedere piccoli prestiti ad amici: mi servivano soldi per pagare l’anticipo agli avvocati e l’occorrente per la nuova casa. Fortuna che almeno quella non l’ho dovuta cercare - spiega -. Vivo in uno degli appartamenti che con la mia ex moglie avevo comprato». Doveva essere un investimento per il futuro, e invece è diventato il suo presente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS