ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

Marchionne: «Le auto senza guidatore arriveranno entro 5 anni»
AUTOMOBILI

Marchionne: «Le auto senza guidatore arriveranno entro 5 anni»

 
L'agenda del weekend
l'agenda

Tra assaggi, gare e sagre: il weekend è goloso

 
Grand Prix Ligabue
LIVE A MONZA

Grand Prix Ligabue

 
Grignani in ospedale per intossicazione etilica
MUSICA

Grignani in ospedale per intossicazione etilica. La replica

 
Lindsey Vonn si dà al rap
Gossip Sportivo

Lindsey Vonn si dà al rap

 
FIORE DEL DESERTO

FIORE DEL DESERTO

 
Il piccolo Angelo è guarito
Grave malattia

Il piccolo Angelo è guarito

 
Cocchi, il vescovo della gente
Cordoglio

Cocchi, il vescovo della gente

 
BordoStrada: le foto di Erika Sereni fra i gioielli
Fotografia Europea

BordoStrada: le foto di Erika Sereni fra i gioielli

 
Un mondo di suggestioni
libri

Un mondo di suggestioni

 
AUTO ALFA
AMARCORD

L'Alfa Giulia, mito del cinema poliziesco vintage Video

 
Presentata la nuova Giulia
motori

Presentata la nuova Giulia - Quegli inseguimenti nei film

 
Moda a L'Avana
youtube

Storico: Chanel sfila all'Avana Video

 
Neolaureati, a Parma il 73% trova lavoro entro un anno
università

Neolaureati, a Parma il 73% trova lavoro entro un anno

 
Vincenzo e Ugo, 50 anni dopo...
concerto speciale

Vincenzo e Ugo, 50 anni dopo...

 
Al Castello di Pandino “Asso casearia Pandino” ha incoronato le stelle di “Caseo Art”
Parmigiano Reggiano

"Caseo Art": azienda di Panocchia premiata a Cremona

 
Mangiar bene: gli imperdibili di Maggio
top chichibio

Mangiar bene: gli imperdibili di Maggio

 
Lampi e tuoni: strade al buio in S. Leonardo
temporale

Lampi e tuoni: strade al buio in S. Leonardo

 
Il Parma jazz frontiere nel video del Toschi
Gazzetta scuola

Il Parma jazz frontiere nel video del Toschi

 
Uno chef per i migranti dopo le proteste sul cibo
Reggio Emilia

Uno chef per i migranti dopo le proteste sul cibo

 
Offerte di lavoro a cura di Publiedi
occupazione

Offerte di lavoro a cura di Publiedi

 
Giovani in politica
università

Giovani in politica: incontro

 
Maldive, se il paradiso è un'isola
viaggi

Maldive, se il paradiso è un'isola

 
Osteria I tre pocellini

"Fish"

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 

C inema

Parma

Lo Yacht Club Parma ospita il premio "Velista dell'anno"

1

Per il secondo anno consecutivo, lo Yacht Club Parma è stato scelto per ospitare il prestigioso premio “Velista dell’Anno”, indetto dalla rivista Il Giornale della Vela. In più, novità assoluta, sarà presente a Parma il presidente della Federazione Italiana Vela, Carlo Croce. Un altro grande passo in avanti per il primo club nautico della provincia, ormai affermatosi tra le maggiori realtà nazionali e voluto come ente organizzatore dell’evento per i meriti sportivi e divulgativi. La cerimonia di premiazione si svolgerà giovedì 9 febbraio alle 19.30 al Ridotto del Teatro Regio: è possibile prenotare il posto accreditandosi sul sito internet www.yachtclubparma.it; ingresso libero dopo le 19.30, salvo disponibilità. Quest’anno la manifestazione riceve il patrocinio del Comune di Parma e ancora una volta, grazie al contributo di Schiatti Class e Fidenza Village, viene offerta con accesso gratuito a tutti i parmigiani, appassionati e praticanti.
Velisti di livello elevatissimo si sono contesi l’ambito premio nazionale. Alla fine l’ha spuntata Marco Nannini, 33enne torinese, al momento l’unico italiano impegnato con buon grado di competitività nelle regate oceaniche che tradizionalmente vedono imporsi francesi e inglesi. È lui, dunque, il “Velista dell’Anno”. Basti dire che ha preso un anno di aspettativa dal suo lavoro nel cuore della finanza londinese ed è partito per la Global Ocean Race, la regata attorno al mondo con i Class 40.
A Susanne Beyer, 33enne originaria di Bedonia con papà tedesco, andrà invece il premio per la migliore impresa velica dell’anno, avendo partecipato in solitario alla Mini Transat, regata transatlantica per barche di 6,5 metri, nella quale ha battuto gli altri italiani (tutti uomini): 4.200 miglia da sola in 32 giorni di navigazione.
Per lo Yacht Club Parma, affiliato alla Fiv (Federazione Italiana Vela) e riconosciuto dal Coni, è il primo evento del 2012. Assegnato dai lettori de Il Giornale della Vela, il “Velista dell’Anno” è già stato appannaggio di personaggi molto popolari quali Paul Cayard (1992), Giovanni Soldini (1994), Francesco De Angelis (1995), Alessandra Sensini (1996, 2000, 2004 e 2008), Tommaso Chieffi (1997) e, un anno fa a Parma, Alessandro Di Benedetto che nel 2010 aveva compiuto il record di circumnavigare il mondo in solitario (e senza scalo) su una minuscola barca. Nannini e la Beyer saranno protagonisti della serata al Ridotto del Regio, con filmati mozzafiato, a coronamento dei primi cinque anni di vita dello Yacht Club Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 1
  • marco

    06 Febbraio @ 11.16

    Ah se ci fosse ancora VIGNALI ! Avrebbe già appaltato il porto velico sulla Parma, con Yact club Maria Luigia, Museo delle NAVI Ducali, centro commerciale "Concordia", 6 alberghi e la REGATA mondiale VERDI CUP - MARETTO !! Tutto in project financing pagato dalla STT.

    Rispondi