10°

20°

Parma

Strage di contatori: 650 chiamate a Iren

Strage di contatori: 650 chiamate a Iren
Ricevi gratis le news
0

 Il freddo siberiano era stato ampiamente previsto, l'allarme per il rischio di congelamento dei contatori dell'acqua era stato puntualmente lanciato e i consigli per evitare di ritrovarsi senz'acqua in casa erano stati dispensati con dovizia di particolari. Ma alla fine in tanti hanno dovuto fare i conti con il contatore dell'acqua completamente bloccato a causa del gelo, specie coloro che l'hanno all'esterno dell'abitazione, o comunque in luoghi in cui è esposto al freddo particolarmente intenso di questi giorni (e soprattutto di queste notti). 
E così nel giro di quattro giorni, ovvero da venerdì scorso a ieri, le chiamate arrivate al servizio emergenze di Iren sono state circa 650 (la maggior parte dal comune di Parma). Tutti utenti che dopo aver scoperto di essere senz'acqua, hanno dovuto constatare che il proprio contatore si era bloccato a causa del freddo pungente di questo periodo. In una parte dei casi si è trattato solo di un blocco, a cui si è potuto porre rimedio scongelando l'apparecchio con le dovute procedure; ma nella stragrande maggioranza dei casi il ghiaccio ha provocato la rottura del contatore, con la conseguente necessità di sostituirlo. 
La notevole mole di chiamate arrivate a Iren in alcuni momenti ha messo in crisi il centralino, comportando anche lunghe attese per gli utenti, alcuni dei quali protestano perché non hanno ricevono risposta. Così come molti clienti si sono dovuti armare di pazienza in attesa dell'intervento del tecnico, visto il numero elevato di richieste di interventi che continuavano ad arrivare. Diverse sono le segnalazioni in questo senso giunte anche alla «Gazzetta». Da Iren, a questo proposito, fanno sapere di aver messo in campo tutti i tecnici disponibili (quindici per Parma città, più altri cinque per la zona di Langhirano) e che ogni intervento di sostituzione di un contatore dura fra un'ora e mezza e due ore. Ciò, spiegano dall'azienda di pubblici servizi, non permette di soddisfare tempestivamente tutte le numerose richieste di intervento che arrivano a raffica. Stesso discorso per la difficoltà di raccogliere tutte le segnalazioni telefoniche: le tantissime chiamate non sempre possono ricevere risposte immediate e spesso le attese risultano lunghe.
Per quanto riguarda il rischio di congelamento del contatore, Iren ribadisce i consigli per prevenire la spiacevole sorpresa di rimanere senz'acqua. La raccomandazione è sempre la stessa: proteggeteli dal freddo. In particolare, se il contatore risulta scoperto o in luoghi troppo esposti alle variazioni climatiche è necessario provvedere alla coibentazione con materiali isolanti (polistirolo, poliuretano o altro). Diversamente, è anche possibile proteggere il contatore con stracci e coperte, anche se si tratta di un sistema meno efficace. In ogni caso non bisogna lasciare il contatore senza protezioni, anche se collocato in una nicchia esterna, in un garage o in un vano scale sprovvisto di un sistema di riscaldamento. Le temperature di questi giorni, infatti, sono ben al di sotto del punto di congelamento dell’acqua e i contatori, se non sono adeguatamente protetti, rischiano di bloccarsi e rompersi. Per i contatori posti in fabbricati disabitati il consiglio di Iren è quello di chiudere il rubinetto generale e provvedere a diminuire la pressione nelle tubature, in modo da sfiatare i rubinetti. 
Nel caso in cui il contatore dell'acqua congeli, non bisogna tentare di sbloccarlo con l’utilizzo di fiamme o fonti intense di calore, che potrebbero danneggiare irrimediabilmente l’apparecchiatura, ma occorre invece utilizzare acqua tiepida sui raccordi metallici e successivamente limitarsi a coprirlo assieme ai tubi scoperti con un panno di lana con più strati di materiale isolante, in attesa che le valvole si sblocchino. Lo stesso sistema deve essere utilizzato anche nel caso in cui congelino tratti di conduttura (ad esempio nelle lavanderie o nei garage) esposti al gelo. L'invito di Iren è rivolto anche alle aziende, affinché controllino la tenuta degli impianti antincendio e in particolare gli idranti esterni. 

La domanda - E se si guasta? Paga l'utente. Costo: circa 100 euro
Se il contatore dell'acqua si congela al punto da danneggiarsi, chi deve pagare le spese di sostituzione? La risposta è chiara e, per quanto spiacevole, univoca: il cliente. Com'è evidente, l'intervento di un tecnico di Iren e la sostituzione dell'apparecchiatura guasta comportano un costo. Il relativo importo si aggira  intorno ai cento euro. Come ricorda Iren in una nota, «la protezione del contatore è un onere dell'utente, che si deve accollare le spese di un'eventuale sostituzione in caso di rottura». È insomma ogni singolo cliente che deve aver cura di custodire adeguatamente il contatore installato nella propria abitazione, dovendo poi sopportare le spese in caso di un guasto derivante da una non sufficiente protezione dell'apparato. Di sicuro, però, le cose non sono certo facilitate dall'obbligo - previsto dall'attuale normativa - di collocare i contatori dei nuovi impianti all'esterno delle abitazioni. Se da una parte questo pone al sicuro da eventuali allagamenti e facilita le letture, dall'altro espone maggiormente al pericolo di guasti in casi di ondate di freddo eccezionali, che per quanto rare nelle nostre zone, possono pur sempre verificarsi. E se la cassetta che contiene il contatore non è adeguatamente coibentata, il rischio di dover mettere mano al portafoglio si fa concreto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro