Parma

Minori e pericoli della Rete: quaranta casi ogni anno

Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Si aggirano nella «Rete» come squali. E riescono ad arrivare nel luogo più sicuro del mondo: la cameretta dei bambini. 
Pedofili,  malintenzionati e truffatori si annidano tra social network e chat. Due i dati inquietanti che arrivano da fonti ufficiali. Il primo: ogni dieci giorni la polizia postale di Parma viene coinvolta in operazioni, dirette a livello nazionale, contro la pedopornografia. Ergo anche i bimbi parmigiani sono preda dei cyber-deviati. Il secondo: ogni anno l’ufficio della Postale si occupa di almeno 40 «casi» legati ai minori. 
Famiglie  che chiedono aiuto e, fortunatamente, si tratta soprattutto di violazione della privacy, diffamazione e ingiurie tra coetanei che si risolvono senza nemmeno arrivare alla denuncia.
Un capitolo  a parte, in questo contrastante scenario, spetta senza dubbio a Facebook, il social network più gettonato dai teenager, croce e delizia delle nuove generazioni. E di chi tenta di proteggerle. «Nessuno condanna il web - esordisce con cautela Marcello Zanni, comandante della polizia delle comunicazioni - ma questo non-luogo virtuale ha profonde ripercussioni sulla vita reale».
 Specialmente  se davanti al monitor ci sono piccoli di 8 anni: «L’età più a rischio è quella dei 10 anni - continua Zanni - senza considerare che ci sono bimbi di 6-8 anni, già liberi di aggirarsi sul web». 
Una forbice  temporale pazzesca se si pensa che la maggior parte delle volte il «computer diventa un compagno di giochi, reputato sicuro anche dai genitori più attenti». Però di sicuro c’è poco. «Il nodo sta tutto lì - assicura l’ispettore - la rete è una risorsa immensa e per questo molto pericolosa, specialmente perché si tratta di una finestra affacciata letteralmente sul mondo». Un altro inquietante fenomeno è il cyber-bullismo: «compagni di classe che maltrattano i ragazzini tra i banchi e immortalano le loro bravate sul web - chiarisce il comandante della Postale -. Si tratta di episodi piuttosto diffusi che possono avere pesanti ripercussioni anche sulla crescita delle vittime». Ma quali armi usare per difendersi dagli uomini neri che si nascondono dietro buffi nickname e foto innocenti? «Il segreto è quello di non fidarsi - conclude Zanni - e di dialogare con adulti fidati: genitori, insegnanti, poliziotti di quartiere, anche amici. Non bisogna dimenticare che i mostri virtuali spesso non sembrano tali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS