12°

23°

Parma

Università: 6.510 matricole Il numero chiuso "elimina" 1.200 iscritti

Università: 6.510 matricole Il numero chiuso "elimina" 1.200 iscritti
Ricevi gratis le news
1

Sono 6.510 gli studenti immatricolati per l'anno accademico 2011-2012 all'Università di Parma. Di questi nuovi studenti, 5.108 sono iscritti ai corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico e 1.402 frequentano i corsi di laurea magistrale.
È stato detto questa mattina dal rettore Gino Ferretti e dal pro rettore vicario Guido Cristini, che hanno presentato i dati relativi alle immatricolazioni all’Ateneo per l’anno accademico 2011-2012, aggiornati al 31 gennaio.
 

L'Ateneo si dice soddisfatto per le immatricolazioni, anche se rispetto all'anno scorso c'è un calo. Nelle lauree triennali ci sono circa 1.200 gli immatricolati in meno rispetto all'anno 2010-2011. Il dato però va letto alla luce del "restyling" cui l’Università è stata costretta dai vincoli ministeriali, in particolare dell’introduzione del numero programmato in parecchi corsi. Per questo a Parma sono stati coperti meno posti di quelli disponibili, in diverse facoltà.

Hanno partecipato alla presentazione anche il direttore amministrativo Silvana Ablondi e la dirigente dell’Area didattica Anna Maria Perta. Sono intervenuti per commentare i dati delle rispettive Facoltà Loris Borghi, preside di Medicina e chirurgia, Attilio Corradi, preside di Medicina veterinaria, Roberto Greci, preside di Lettere e filosofia, e Mario Tribaudino, preside di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali.
I dati presentati sono relativi agli studenti che si sono iscritti al primo anno dei 39 corsi di laurea triennale, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale dell’Università di Parma.
È stato raggiunto l’obiettivo che l’Università si era posta per l’anno accademico 2011-2012, avendo introdotto, per attenersi alle indicazioni ministeriali, numerosi corsi di studio a numero programmato a livello locale, con relativa prova di ammissione.

«I benefici che le matricole e in generale tutti gli studenti trarranno dalla programmazione degli accessi applicata dall’Ateneo - dice un comunicato - sono molteplici:
- un rapporto numerico più equilibrato tra studenti e docenti nel processo didattico;
- un più corretto bilanciamento tra domanda e offerta nell’uso dei servizi rivolti agli studenti (Segreterie studenti, biblioteche, postazioni nei laboratori di informatica e di ricerca applicata, mense…);
- una migliore e più puntuale attività di tutorato da parte dei docenti;
- un più agevole e rapido processo di elaborazione della tesi di laurea;
- una migliore gestione delle attività di stage e placement».

I dettagli
CORSI DI LAUREA TRIENNALE E MAGISTRALE A CICLO UNICO
Il totale delle immatricolazioni ai corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico ammonta a 5.108 studenti.

L’offerta formativa dell’Ateneo per l’a.a. 2011-2012 è composta da 44 corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico così suddivisi:
- 15 corsi di laurea a libero accesso (14 triennali e 1 magistrale a ciclo unico);
- 13 corsi di laurea a numero programmato a livello ministeriale (10 triennali e 3 magistrali a ciclo unico);
- 16 corsi di laurea triennale a numero programmato a livello locale (14 triennali e 2 magistrali a ciclo unico).

CORSI DI LAUREA MAGISTRALE – ANCORA APERTE LE IMMATRICOLAZIONI
Il dato delle immatricolazioni ai 37 corsi di laurea magistrale dell’Ateneo è di 1.402 studenti. Non si tratta di un totale definitivo, perché per molti corsi sono ancora aperte fino al 30 marzo 2012 le iscrizioni riservate ai laureandi della sessione straordinaria.

L’offerta formativa dell’Ateneo per l’a.a. 2011-2012 è composta da 37 corsi di laurea magistrale così suddivisi:
- 34 corsi di laurea magistrale a libero accesso;
- 1 corso di laurea magistrale a numero programmato a livello ministeriale;
- 2 corsi di laurea magistrale a numero programmato a livello locale.

PROVENIENZA GEOGRAFICA DELLE MATRICOLE DEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE E MAGISTRALE A CICLO UNICO
Dall’analisi delle provenienze geografiche delle matricole dei corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico emerge un deciso aumento di studenti provenienti dall’Emilia-Romagna (dal 54,7% al 58,2%) e in particolare dalla Provincia di Parma (dal 29,2% al 35,4%).
A questo dato si accompagna un calo delle matricole provenienti in particolare da due Regioni del Sud che sono un tradizionale bacino di utenza dell’Università di Parma: Puglia (da 9,9% a 8,4%) e Sicilia (da 6,8% a 5,9%).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    10 Febbraio @ 16.35

    La sola CERTEZZA, per le 6510 matricole, è lo stipendio elevato e la successiva decorosa pensione... del RETTORE FERRETTI.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»