12°

Parma

Sant'Alessandro: tolta la croce dal campanile

Sant'Alessandro: tolta la croce dal campanile
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

A malincuore, certo, ma l’hanno dovuto fare. Dal campanile di Sant’Alessandro «scompare» la croce pericolante e anche il vessillo farnesiano. E’ successo ieri mattina quando il pool di architetti, ingegneri e tecnici, guidati da Leonardo Pedrelli, ha messo in sicurezza la chiesa di via Garibaldi sotto lo sguardo attento dei passanti. 
Dopo il primo tentativo fallito all’alba di martedì, quando nemmeno una possente gru è riuscita a raggiungere gli obiettivi, ci ha pensato il braccio meccanico di Tecnogronda a condurre gli operai a destinazione. La chiesa, ancora inagibile a causa dei danni provocati dal terremoto, dovrebbe riaprire i battenti entro 20 giorni: «Il condizionale è d’obbligo - precisa Pedrelli - ma i lavori prenderanno il via questo pomeriggio (ieri per chi legge, ndr) nella speranza di concluderli il prima possibile». E d’impegno ce ne vuole parecchio: anche solo per manovrare quel cestello capace di svettare oltre i tetti di una via Garibaldi imbiancata per raggiungere il campanile. 
Un ponte sospeso tra terra e cielo a cui Parma non può nascondere nulla. Persino le statue che ornano la cupola della Steccata sembrano talmente vicine da poterle sfiorare. E il profilo aguzzo del Regio scivola sempre più distante. Poco meno di 50 metri sotto, la città appare come un mosaico di tetti e vie. Solo le sagome di Duomo e Battistero si stagliano sulla linea dell’orizzonte. Nonostante l’aria gelida è quasi un peccato abbandonare quel palco sospeso. Ma gli esperti non hanno il tempo di gustarsi quel panorama che toglie il fiato. E quella croce, alta non meno di 70 centimetri, dà non poco filo da torcere ai tecnici. 
«Il campanile comunque non è a rischio - precisa Pedrelli - anche se necessita di un intervento di restauro piuttosto profondo». E non è solo questione di terremoto: «Ovviamente, questo edificio risente delle azioni di tempo e intemperie - continua - e, come ogni bene culturale, deve essere curato». Fuori ma anche dentro. L’ultima scossa arrivata dal ventre della terra ha aperto diverse crepe nella cupola e nell’arco trionfale.
«E’ necessario incatenare con il ferro le quattro colonne che reggono la cupola - prosegue l'architetto - questo per assicurare una maggiore stabilità alla struttura». 
Rimane un’ultima domanda per saziare la curiosità dei presenti: quando torneranno al loro posto croce e vessillo? «Attualmente non lo so - ammette Pedrelli - e comunque la priorità è la messa in sicurezza della chiesa. Il nostro obiettivo è fare il modo che i fedeli tornino tra i banchi entro venti giorni».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

1commento

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

1commento

tg parma

Donna denuncia taxista: si lavora per un accordo Video

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

tg parma

Parma, tutto su Ciciretti. Piacciono Fossati e Morleo. Gazzola titolare

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

TRASPORTI

Voucher, sconti, tariffe: tutte le novità nel servizio taxi a Parma

Prevista anche la Carta dei servizi

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Omicidio a Mantova: 57enne accoltellato lungo una pista ciclabile

bologna

Praticante avvocata in aula con il velo, il giudice la fa uscire

SPORT

GAZZAFUN

Un anno di Parma: scegli i momenti più belli

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

SOCIETA'

IL CASO

Il ministero della Salute: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery