Parma

Varazzani lascia: "Nessuno è profeta in patria"

Varazzani lascia: "Nessuno è profeta in patria"
Ricevi gratis le news
8

Gian Luca Zurlini

«Mettiamola così: “nemo  propheta in patria” è  il   detto che si adatta alla perfezione al mio caso». A pronunciare queste parole è Massimo Varazzani, il manager parmigiano «timoniere» di Stt holding dal dicembre del 2010 che  lascia il suo incarico con qualche mese di anticipo rispetto alla scadenza che si era posto, l'approvazione del bilancio 2011.  Le sue dimissioni sono state protocollate ieri e avranno efficacia  dall'assemblea  di Stt convocata per il 20 febbraio prossimo. Ed è lui stesso  a spiegarne alla «Gazzetta» il motivo e a fare il bilancio della sua gestione di Stt.  
 

«Ho deciso di dimettermi - spiega - perché ho ritenuto offensivo un “affiancamento” con consiglieri differenti quando ormai mancava poco alla conclusione del mio impegno. E questo alla luce del mio operato e anche della mia storia professionale». In pratica, Varazzani era disponibile a restare affiancato dagli altri due consiglieri di Stt (Severino Guerci e Alberto Pangrazi Liberati) oppure con il ruolo di amministratore unico e, visto che questo non era possibile, ha scelto di andarsene.
 

«Io credo che lo scopo di  un manager - prosegue - sia di consegnare l'azienda che ha diretto a chi gli succede in condizioni migliori di quelle che ha trovato. E questo è un dato che credo  proprio non mi si possa contestare».  

(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ippotommaso

    12 Febbraio @ 02.05

    Bla, bla, bla. Chi non ha argomenti la butta in cagnara tirando fuori firme e ipocrisia e malafede. Quello che è sicuro è che come molti personaggi che vogliono creare polverone non risponde sul punto ma si mette ad insultare. Ovvio per cui che chiunque non si prostra ai voleri del FESTA diventa automaticamente comunista. Se il FESTA ritiene che io abbia scritto cose false sporga querela e vedrà che il suo "nome e cognome" lo trova rapidamente. Risponda sul punto, se è in grado, invece di fare tanta cagnara inutile.

    Rispondi

  • Giovanni FESTA

    11 Febbraio @ 19.34

    .....! Chi non si firma, e si permette di dare giudizi su commenti altrui, per giunta mettendo nome e cognome, o è un "ipocrita" oppure è in "malafede"!. COMUNISTA sicuro!

    Rispondi

  • Ippotommaso

    11 Febbraio @ 17.26

    http://goo.gl/vWPnn "Bologna, 16 febbraio 2011 - Il Pdl ci prova fino alla fine a convincere il commissario di Bologna, Anna Maria Cancellieri, a candidarsi a sindaco." Insomma talmente tanto "sponda al Centro Sinistra" che il bolognese Berselli del Pdl (quello noto in città per le innumerevoli interrogazioni contro la Procura di Parma) la voleva candidato sindaco per il pdl nella sua Bologna. Molto curioso che, invece, per Giovanni FESTA la Cancellieri sia addirittura "sponda al Centro Sinistra", "voluta dal Centro Sinistra". Metto un po' di puntini e trattini anche io: ... .. ...- . .-. --. --- -. .. .-.. . .. --. .. --- ...- .- -. -. .. ..-. . ... - .- ah, questi hanno un senso per chi li sa interpretare.

    Rispondi

  • Giovanni FESTA

    11 Febbraio @ 15.12

    .....! Ho appreso, ma ne ero già convinto da tempo, che tutto quello che pubblichiamo in web .... come in questo caso! rimane per sempre.... anche se qualcuno prova a cancellarlo. Detto questo, e spero che sia vero, Vorrei lasciare ai posteri alcune riflessioni in merito al dopo "Vignali" ... oggi: Ciclosi, o meglio, come si stà muovendo, non mi piace, per niente. Ancora meno, leggendo tutti i vari passaggi.. sino ad oggi.... Mi piace ancora meno la Cancellieri. A Bologna... la Cancellieri ... poteva far finire ... dopo Giusto Processo .... nelle "Patrie Galere" i 3/4 del Centro Sinistra Emiliano Romagnolo. Così non è andata. Qualcuno, ai fatti di oggi e a quelli di domani, chiederà lumi. Mi auguro solo che la Cancellieri, voluta al Ministero degli Interni dal Centro Sinistra, non abbia lo stesso trattamento della Jervolino.... "inpunita" a vita. Ciclosi oggi, la Cancellieri ieri, oggi e domani... su Parma e non solo.... daranno quella "sponda" al Centro Sinistra di prendere possesso delle Amministrazioni delle Citta e del busines economico dei servizi pubblici - vera fonte inesauribile di risorse economiche ... tanti € uri. . - come, è tutto prevedibile dai libri di testo della "Scuola delle Frattocchie". - Istituzioni tutte, Prefetto compreso - VERGOGNATEVI!

    Rispondi

  • Ippotommaso

    11 Febbraio @ 13.46

    Guardi Varazzani che a Parma non c'è bisogno di profeti profetizzanti profezie, servono persone pronte a rimboccarsi le maniche per ripulire il marciume che si è accumulato. Mettere consulenti vari a gravare sulle casse di STT non mi sembra la mossa migliore da attuare per "migliorare" le condizioni. Vada pure a profetizzare altrove ed eviti di sentirsi "offeso": con lo stipendio che ha preso dovrebbero essere felice. Addio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260