10°

22°

Parma

Via Martiri delle Foibe: cancellata la targa

Via Martiri delle Foibe: cancellata la targa
Ricevi gratis le news
15

 Pierluigi Dallapina

La neve, il gelo e il buio non hanno fermato la mano del vandalo. 
Con ogni probabilità nella notte fra venerdì e ieri, una o più persone armate di bomboletta nera hanno imbrattato il cartello di via Martiri delle Foibe, cancellando completamente la scritta che indica la nuova strada nel quartiere residenziale Parma Mia, a due passi da via La Spezia.
Più che un semplice gesto vandalico, la cancellazione della scritta sembra essere un atto di protesta contro chi intende celebrare la tragedia delle foibe, perpetrato per di più nel Giorno del Ricordo (10 febbraio), la data istituita dal governo italiano per non dimenticare il dramma degli infoibati e dell’esodo di migliaia di connazionali dall’Istria e dalla Dalmazia. Su questa ricorrenza, il comitato Antifascista, in una nota diramata nei giorni scorsi, faceva però notare che «la stessa legge statale del 2004 istitutiva del giorno del ricordo delle vittime delle foibe non usa mai la parola martiri». 
Insomma, sull'argomento lo scontro è più che mai aperto, e lo dimostra anche la manifestazione «Foibe e fascismo» che ogni anno propone una analisi storica differente riguardo a questo dramma. Legata alle vicende del confine italo-slavo, in città esiste anche la polemica strisciante su via Tito: ogni anno dall’area politica di centrodestra arriva puntuale la richiesta di cambiare nome alla strada, mentre per tutta risposta non sono mancati banchetti - ai quali hanno preso parte anche esponenti di Rifondazione comunista - in difesa dell’intitolazione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • igor

    14 Febbraio @ 02.13

    Sono questi i gesti che apprezzo. Questi sono i gesti che fanno capire alla gente comune che bestie sono i negazionisti rossi. Hai voglia a sbatterti per dire che loro hanno modificato la Storia, tanto non ti credono. Poi arriva una mano ignorante a compiere un gesto demente e ti aiuta piu' di mille parole. Grazie ignoranti, grazie per esservi messi in ridicolo davanti a tutti.

    Rispondi

  • Giuio

    13 Febbraio @ 12.40

    La lapide a Lupo non la tocca nessuno, mentre meriterebbe l'erasione e la damnatio memoriae ! Questi vili di sinistra hanno solo queste azioni codarde da compiere, essendo gente ormai fuori dalla politica. A loro però è concesso tutto, di imbrattare, devastare sotto gli occhi della politica tollerante ! E' uno schifo.

    Rispondi

  • frusta

    13 Febbraio @ 12.40

    Sbagliato cancellare quella scritta, sbagliato non ricordare quel tragico fatto. Sbagliato anche non ricordare altri tragici fatti della storia, anche recente. Ad esempio, è sbagliato non ricordare le svariate carneficine attuate dagli usa contro popolazioni di paesi che hanno il pieno diitto di esitere. Non voglio uscire dall'argomento ma noto che quasi tutti i commenti tendono a produrre palesemente il solito scontro ideologico accusandosi a vicenda di essere appartenenti a quella o quell'altra ideologia politica. Se è vero che non devono esistere morti di serie a e b allora si devono ricordare anche le stragi attuate da paesi come gli usa nel mondo.

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    13 Febbraio @ 12.25

    Coloro che negano l'esistenza delle foibe, sono gli stessi che negano l'esistenza dei gulag staliniani. Nei quali, peraltro, hanno trovato la morte anche degli italiani.

    Rispondi

  • orlando

    13 Febbraio @ 06.43

    I sotiti figli della cultura del dopoguerra.. purtroppo come si sa la storia la scrive chi vince.. e cancella i fatti scomodi. Da una parte una via intitolata ad un assassino, dall'altra viene cancellata quella per ricordare il dolore di un popolo. Boh. Ma ora almeno le foibe vengono citate nei programmi scolastici? Io, che le superiori le ho terminate da non più di 8 anni, non ne ho mai sentito parlare tra i banchi di scuola. Che vergogna.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

1commento

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto