10°

20°

Parma

VECCHIE BOTTEGHE - Il color viola

VECCHIE BOTTEGHE - Il color viola
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Entri e ti senti altrove. «E’ come mettere piede in un negozio di cento anni fa» dice con tono pacato la signora Maria Luisa Verdoni. E ha ragione.
 Insieme al marito Carlo Pioli, da una ventina d’anni manda avanti un negozietto unico nel suo genere, che staziona in via Repubblica dalla fine del 1800, conservando il fascino e il silenzio di un tempo lontano.
 «Color viola» è una fra le più antiche profumerie di Parma, ma è anche molto di più, perché tutto, a due passi da Garibaldi, ha un solo colore e un solo profumo. Il viola, declinato in ogni sua possibile forma, lo si trova qui.
 Si partì da un profumo, che ha fatto la storia della città e che prima di essere un fiore o una fragranza è il simbolo di una tradizione culturale, e si è arrivati lontano. Oltre alla più classica delle essenze, ora si vende ogni tipo di souvenir legato alla viola: dai dolci (cioccolatini, praline, marmellate) ai prodotti per la casa, dai bijoux alle ceramiche. Oltre, ovviamente, alle piantine dell’originale violetta di Parma, quella a fiore doppio. 
«Ci siamo fatti venire tante idee, negli anni, perché il settore lo richiede: ogni prodotto lo abbiamo pensato e realizzato grazie alla collaborazione di aziende e artigiani», commenta la titolare.
Qui gli spazi sono rimasti pressoché immutati, e anche se non si direbbe che alla fine del diciannovesimo secolo questo piccolo scrigno di stile ospitasse un servizio di cambio valuta, a ben guardare, sopra gli arredamenti in stile liberty e le vetrinette ordinatamente chiuse, ancora ci sono scritte quasi totalmente cancellate dal tempo che raccontano di questo passato. 
«Poi, dopo qualche decennio, l’attività venne rilevata dal signor Benassi, che la trasformò in una profumeria generica. Noi siamo subentrati nel 1991 - raccontano il signor Pioli e la moglie -, e abbiamo voluto dare al negozio un risvolto particolare, valorizzando uno dei prodotti per cui Parma è più conosciuta al mondo». 
Com’è facile immaginare, i clienti, qui, sono soprattutto turisti, anche se non mancano i parmigiani appassionati e i tanti concittadini che, dovendo andare all’estero, decidono di optare per un ricordo profumato da recapitare ad amici e parenti.
 Se si chiede alla signora Verdoni che cosa offre il suo negozio, dà una risposta che affascina tanto quanto le boccette infiocchettate di tutto punto e il mobilio vecchio di secoli.
 «Qui offriamo il tempo - conferma - Perché si respira la storia, dimenticandosi della fretta. Andiamo in una direzione opposta a quella verso la quale galoppano le grandi catene di distribuzione. Qui, prima di tutto, c’è il rapporto tra commerciante e cliente: guardi i prodotti, sono tutti riposti nelle vetrinette chiuse».
« La gente non è più abituata a questo: oggi si predilige il self service. Si figuri che qui invece spesso i turisti ci chiedono informazioni su cosa visitare, dove andare a mangiare e via dicendo. Noi li indirizziamo sempre volentieri, e abbiamo fatto anche una piccola guida con i nostri suggerimenti». 
Un piccolo rifugio di ospitalità, insomma, per chi è a chilometri e chilometri da casa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: