21°

Parma

Il ministero della Giustizia: "Carceri affollate in Emilia-Romagna". Anche a Parma

Il ministero della Giustizia: "Carceri affollate in Emilia-Romagna". Anche a Parma
Ricevi gratis le news
8

Sono 4.024 (3.880 gli uomini e 141 le donne) i detenuti presenti nei 13 istituti carcerari dell’Emilia-Romagna, a fronte di una capienza regolamentare prevista di 2.453 posti (2.329 per gli uomini, 124 per le donne). E' quanto emerge dal rapporto mensile del ministero della Giustizia, che fa il punto al 31 gennaio.

Di questi detenuti, poco più della metà (2.089) sono stranieri. Sono 2.035 quelli che stanno scontando condanne definitive, 828 invece sono in attesa del primo giudizio, 496 gli appellanti, 298 i ricorrenti in cassazione per un totale di 1.692 imputati. Sono poi 225 le persone, tutti uomini, nell’ ospedale psichiatrico giudiziario di Reggio Emilia, una delle sei strutture italiane, a fronte di un’accoglienza prevista di 132 posti.

I detenuti al carcere bolognese della Dozza sono 1.105 (61% stranieri), oltre il doppio dei 497 posti regolamentari. Segue Ferrara con 470 presenti (256 la capienza), la casa di reclusione di Parma con 347 detenuti (263 posti regolamentari), più i 292 (155) di quella circondariale; poi Piacenza con 331 (178), Reggio Emilia con 297 (167), Rimini con 212 (169), Forlì con 161 (148), Ravenna con 118 (59), 69 nella casa di reclusione di Castelfranco Emilia, 68 nella casa lavoro di Modena Saliceta San Giuliano.

Per quanto riguarda le nazionalità degli stranieri nelle carceri della regione, i detenuti originari di Paesi africani sono 1.295 (477 tunisini, 517 marocchini, 133 nigeriani, 63 algerini e 101 da altri Stati); 260 quelli provenienti da Stati dell’Ue, 71 dall'ex Jugoslavia, 245 dall’Albania e 66 da altri paesi europei, 93 dall’Asia, 59 tra Nord e Sud America.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    07 Marzo @ 10.01

    discorsi del tipo "razzisti" non fanno parte del mio pensiro per cui mi limito a dire che ci vuole una seria Riforma Giudiziaria sopratutto nell'ambito dell'espiazione della pena ,rivedre le custodie cautelari misure non sempre da reclusione, o riguardo i stranieri far espiare la pena al loro paese con il decrerto d'espulsione non a condanna espiata, poi rivedere seriamente l'applicazione delle misure alternative sopratutto se trattasi di persone tossicodipendenti dove attorno a loro gira il reato di furto recidivo o spaccio e se non si da la possibilità di a vita in modo concreto seria con opportunita di cura e lavoro...l'ozio il rimanere nel stesso ambito di una cella che si sostituisce alla piazza ...non c'è via di scampo le carceri saranno sempre piene e ricche di" cultura deliquenziale" non bisognerebbe mai negare la possibilità che se si vuole e chi lo vuole può riprendersi la vita in mano (perchè si può), ma poi mi chiedo e se qualcuno si fa i suio 4 conti in tasca per specularci sopra e quindi rimangono sempre le categorie delle persone più deboli ad essere impotenti difronte ogni riscatto ancge se si sbaglia o a rimanere nel limbo degli idesiderati e quindi emarginato

    Rispondi

  • luca

    16 Febbraio @ 08.21

    cioè mi volete dire che sul territorio ci sono circa un 7% di extracomunitari e in carcere più della metà sono extracomunitari e malgrado questi numeri guai a dire che gli extracomunitari NON sono una risorsa per l'italia, ma SONO un PROBLEMA! RISPEDITELI A CASAAAAA così le carceri si vuotano

    Rispondi

  • massimo

    15 Febbraio @ 21.40

    con il lavoro...anche se ci fosse freddo si riscaldano.

    Rispondi

  • massimo

    15 Febbraio @ 21.35

    solo così si risolve il problema....

    Rispondi

  • ROBERTO E SABRINA

    15 Febbraio @ 16.56

    MINISTRO INVECE DI FARE LO "SVUOTA CARCERI" O INDULTO DI PRODIANA MEMORIA PERCHE' NON FA UN DECRETO IN CUI SI OBBLIGA AGLI STRANIERI DI SCONTARE LA LORO PENA NEI PAESI D'ORIGINE. DOMANDA MA POI COME FANNO A ESSERE PIENI LE CARCERI SE IN GALERA NON CI VA PIU ' NESSUNO VEDI QUALCHE CASO A PARMA?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto