-2°

Parma

Lega: Roberto Maroni lunedì a Parma

Lega: Roberto Maroni lunedì a Parma
Ricevi gratis le news
6

L'ex ministro degli Interni, Roberto Maroni, ritorna nella nostra città. In vista delle elezioni amministrative, l'esponente di spicco della Lega Nord sarà, lunedì 20 febbraio alle 21, alla sala Aurea della Camera di Commercio (via Verdi, 1). Un incontro pubblico sul tema: «Regionalismo e federalismo: un futuro per Parma».

Relatore sarà proprio l'onorevole Roberto Maroni che parlerà della situazione politica nazionale e delle prospettive del suo partito a livello locale. Come è noto, la Lega Nord correrà da sola alle amministrative di primavera. Ancora non è stato ufficializzato il candidato sindaco del Carroccio. Interverranno alla serata i parlamentari e i consiglieri regionali della Lega Nord.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonio

    17 Febbraio @ 22.31

    Quest'uomo quando era ministro dell'interno (fino a qualche mese fà), si vantava dei suoi successi sulla lotta alla maffia, alla camorra, e alla malavita organizata. E il tutto comodamente seduto nel suo ufficio Romano, o di Varese, alla faccia di quei Magistratti, e forze dell'ordine che stanno in prima linea rischiando tutti i giorni la vita a combattere veramente contro la malavita organizata. Poi quando in parlamento quegli stessi magistratti chiedevano un autorizazione a procedere contro presunti maffiosi, o camorristi, lui è il suo gruppo la lega nord, votavano contro, e difendevano questi presunti delinquenti. VERGOGNA

    Rispondi

  • francesco

    17 Febbraio @ 20.41

    Ragazzi, ma scherziamo? Come "che vieni a fare"? Dico, ma vi rendete conto che costui è l'uomo che ha sconfitto la mafia (dichiarazione sua)? Altro che Falcone, Borsellino, Cassarà, Costa, Mattarella, Giuliano, La Torre, Dalla Chiesa, Scopelliti, ecc.,ecc. Bravo Maroni! Vieni a Parma, ma poi parti subito per la Tanzania insieme ai tuoi amici patani...e non tornate!

    Rispondi

  • Ferro

    17 Febbraio @ 14.52

    Caro Sharp, Il calvario sportivo che hanno vissuto i Boys e che stanno vivendo tutt'ora per colpa di una banale circolare inviata del sig.Maroni è pesante..essi sono stati coerenti sino ad oggi e lo continueranno ad essere sino a quando chi ha fortunatamente preso il posto del leghista approverà definitivamente le modifiche alla tessera del tifoso avanzate in questi giorni. Non ci è voluto molto al governo tecnico per capire che come era stata ideata la Tessera si trattava di una porcata su tutta la linea..impedire ad un libero cittadino di muoversi sul territorio nazionale oltre ad essere anticostituzionale è un procedimento da stato sotto dittatura..e se è vero come è vero che alcune tifoserie hanno preferito calarsi i pantaloni per il bene della propria squadra..a Parma ha prevalso la voglia di non subire l'ennesima presa in giro che come tutti hanno potuto verificare sul campo non ha portato alcun beneficio o vantaggio a chi l'ha sottoscritta. Pertanto ben vengano tutti i sacrifici e rinunce (sportive) che il gruppo della Nord ha dovuto sobbarcarsi..presto si tireranno le somme ed il nostro amato Parma tornerà ad avere al suo seguito i suoi amati tifosi....che ribadisco...rimangono fino a prova contraria insieme al coordinamento gli unici disposti a seguire la propria squadra ovunque..ne è la prova le immagini desertiche dei settori ospiti relative alle trasferte disputate quest'anno dal Parma. Maroni ad oggi in Italia conta come il 5 di spade con sotto bastoni..pertanto non credo sia il caso di scomodarsi e dare importanza ad una persona alla quale i successori serviranno presto il conto annesso di interessi....ora l'obbiettivo primario rimane quello di far entrare nella testa della gente che la violenza è una cosa ed il tifo è un altra...eliminare la seconda non aiuta a sconfiggere la prima...siamo nel 2012 e perfino un bambino di 5 anni riuscirebbe a gestire le 2 cose in modo molto più responsabile dei sig.ri addetti ai lavori. Per cocludere mi auguro di rivedere molto presto il tifo libero a Parmae nel resto del paese...il calcio e lo stadio non è un cinema vive della passione della gente...e alla gente non si può impedire di vivere la propria passione solo perchè 4 peronaggi in divisa non sono capaci di svolgere il proprio lavoro dentro ad un gabbiotto supportati da 5.000 telecamere.

    Rispondi

  • giuse

    17 Febbraio @ 13.41

    I nostri magazzini di "BALLE" sono pieni quindi è meglio che vada in "Tanzania".Di danni qst signore e i celoduristi ne hanno già fatti anche troppi . (Tessera del tifoso docet)

    Rispondi

  • Natalia

    17 Febbraio @ 12.36

    MA COSA VIENI A FARE???TANTO ORMAI NON VI CREDE PIU NESSUNO!!!SIETE STATI AL GOVERNO FINO A POCO TEMPO FA E AVETE FATTO SOLO I CA....VOSTRI!!!SIETE TUTTI UGUALI LEGA,PD,PDL...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260