12°

Parma

"Cantiere Parma": Giampaolo Lavagetto scende in campo

"Cantiere Parma": Giampaolo Lavagetto scende in campo
Ricevi gratis le news
7

di Chiara Pozzati

Scalda i motori Cantiere Parma dopo aver «gettato» le fondamenta in viale Mentana, 91/a. 
E’ quella la sede del movimento presentata ieri alla città. Non più un tavolo tecnico,  ma un vero e proprio partito che scalda i motori in vista delle elezioni. «Perché noi ci saremo - chiarisce Giampaolo Lavagetto, leader del movimento - e non escludiamo di correre da soli». 
Anche se l’ex assessore trova prematuro parlare di candidati o alleanze. «Ci siamo accorti che spopolano gli slogan ma mancano i programmi - aggiunge -: quelli di cui Parma ha bisogno per risorgere dalle ceneri». L’obiettivo è troncare col passato e «puntare su una nuova visione della politica», aggiunge di fronte ai suoi. E bisogna puntare sul welfare locale. Una nuova frontiera del benessere «centrata sulla persona e su un nuovo circuito assistenziale». 
«Bisogna abbandonare la vecchia visione assistenzialista dello Stato - chiarisce Lavagetto - puntando sulla prevenzione e sul diritto-responsabilità individuale. Perché la salute è un diritto ma anche un dovere». Cantiere Parma promuove anche la centralità della famiglia e del territorio. 
«Bisogna puntare su una rete capace di sostenere i parmigiani e coinvolgere tutti gli attori principali della nostra realtà». Dalle istituzioni al mondo produttivo, dal volontariato alle associazioni che animano Parma. 
Un’ottica di benessere, insomma, «che passa attraverso un’unica figura politica - prosegue -: non ha senso spezzare il sociale e suddividerlo tra troppi assessori». 
Al tavolo insieme a Lavagetto siedono Giovanni Costa, presidente dell’associazione Provincia che verrà, Giancarlo Troilo, presidente Unione Nazionale Cooperative Italiane e Giancarlo De Dominicis, che fin dal principio hanno condiviso l’esperienza del tavolo tecnico. 
«A poco più di un mese dalla nascita del movimento - continua - abbiamo riscosso largo interesse da parte della città, ecco perché abbiamo scelto di individuare una sede logistica pronta ad accogliere tutti coloro che vogliono portare il loro contributo». L’intenzione rimane quella di presentare alla città le linee guida «sulle quali costruire il rilancio di Parma. E lo faremo entro fine marzo - conclude Lavagetto -. In quella data annunceremo anche il nostro ruolo per le elezioni».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chec

    19 Febbraio @ 19.23

    ecco mancava proprio lui...se ne sentiva la mancanza...un altro senza vergogna! e se concordo con decima mas...:)

    Rispondi

  • Giovanni FESTA

    19 Febbraio @ 19.22

    .....! Ribadisco: chi non si firma con nome e cognome, ed è non rintracciabile, oltre ad essere un "vile", non dovrebbe neanche fare i commneti su quelli altrui. IO! Giovanni FESTA Ho sempre messo la faccia, e non solo, e sono quì a tenerla ben in vista, al tuo e vostro, contrario - "orrori ortrografici a parte e Gerardo che a mio avviso sà -! Tu no! T.d.C. di un "roberto" ... nome comune! Fai parte di quella più "becere e cattiva" categoria di "spargitori di fango" per interessi di bottega!!! Sei al libro paga di Mari o di Montepara?

    Rispondi

  • roberto

    19 Febbraio @ 18.39

    Ho letto il lungo commento postato alle 17,55. Alla luce di quello che c'è scritto (non si capisce nulla) spero che "Giàmpòl" chiuda baracca e burattini e si ritiri in convento. p.s. si porti con se anche il sig. prolisso. Grazie.

    Rispondi

  • pier luigi

    19 Febbraio @ 18.29

    a parte errori ortografici, vorresti dire che in provincia il sistema 'sesto' è frequente? ma laguardia lo sa?

    Rispondi

  • lele

    19 Febbraio @ 18.28

    Tale situazione mi ricorda un film horror di livello alquanto discutibile:A volte ritornano.Che TRASH!Ma non hanno il senso della vergogna figuriamoci quello della responsabilita.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260