22°

Parma

Riecco la neve: disagi in città e provincia. Passo del Tomarlo chiuso sul versante ligure

Riecco la neve: disagi in città e provincia. Passo del Tomarlo chiuso sul versante ligure
Ricevi gratis le news
19

Pioggia fitta e temperatura a 3°. Questa la situazione iniziale di stamattina, alle 7. Poi, a partire dalle 10, la pioggia si è trasformata in fiocchi di neve anche in città, con i primi rallentamenti e disagi anche in provincia.

La società Autostrade attorno alle 11 segnalava pioggia e neve sull'Autosole, tra Fiorenzuola e Bologna, e nevischio sul tratto appenninico fra Roncobilaccio e Barberino di Mugello. Pioggia e nevischio anche sul tratto emiliano dell’A13 Bologna- Padova, neve in A15 tra l’interconnessione A1 e Pontremoli.

Non sono segnalati disagi alla circolazione: regolare anche l'operatività ferroviaria e aeroportuale.

CHIUSO IL PASSO DEL TOMARLO SUL VERSANTE LIGURE. E’ chiuso il versante ligure del passo del Tomarlo. La decisione è stata presa dalla Provincia di Genova a causa della quantità di neve caduta in Appennino. Il valico resta invece aperto per il collegamento con il piacentino. Grazie all’attività degli spazzaneve, intervenuti ancora una volta su iniziativa del Servizio Viabilità della Provincia,  tutte le strade provinciali sono al momento percorribili e non si registrano particolari problemi dovuti al maltempo.

Le previsioni ( domenica 19)
La Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha diffuso un’allerta per l’attivazione della fase di attenzione dalla mezzanotte fino alle 6 di martedì per nevicate in arrivo soprattutto sui rilievi e per il mare mosso. Per l'arrivo di nevicate è allerta anche sulle autostrade, in A1 fra Milano e Reggio Emilia e in Autocisa (A15) fra l'interconnessione con l'autostrada del Sole e Pontremoli (autostrade in tempo reale)

L'arrivo di una bassa pressione sul Mar Ligure e poi di correnti fredde da nord-est sul Mar Ligure che richiamerà correnti fredde da nord-est causeranno precipitazioni di moderata intensità sui rilievi della regione, con quota neve in progressivo abbassamento dai 1000 metri di oggi ai 700 della notte, fin quasi al livello della pianura domani. Quando le nevicate si estenderanno a tutti i rilievi emiliani, mentre su quelli romagnoli la quota della neve si abbasserà nella seconda parte della giornata, rimanendo in generale sopra i 300 metri sul settore riminese, ma scendendo a quote più basse sulla Romagna occidentale. Sulle aree di montagna si prevedono 40 cm di neve e sulle colline a ridosso della pianura si prevedono tra i 10 e 40 cm.

La neve in mattinata potrebbe fare la sua comparsa anche sulla pianura emiliana prospicente le colline con valori di accumulo di 5-10 cm nelle città lungo la via Emilia. Tuttavia, data l’incertezza sui valori previsti di temperatura al suolo, le precipitazioni potrebbero essere pioggia o pioggia mista a neve. Nel corso del pomeriggio la neve potrebbe propagarsi fino all’area di Forlì. Non si prevede neve dal Ferrarese orientale, al Ravennate, al Cesenate fino a Rimini. Qualche fiocco di neve potrebbe cadere sulla pianura più prossima al fiume Po. Il vento risulterà sostenuto sul mare, ma sulla costa si manterrà con velocità e raffiche sotto le soglie di emissione di Avviso; il mare sarà molto mosso (altezza dell’onda da 1,25 a 2,5 metri) con direzione dell’onda da Nord Est. I fenomeni si attenueranno in serata sull'Emilia, e nelle prime ore di martedì sulla Romagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    20 Febbraio @ 15.47

    Grazie a Tiziana. Proprio questa mattina non avevamo ancora guardato il sito Arpa: ora abbiamo provveduto con l'evidenza che ci sembrava adeguata in home page. (G.B.)

    Rispondi

  • Adria

    20 Febbraio @ 15.26

    SCUSATE LE MAIUSCOLE MA QUESTO E' UN VERO E PROPRIO APPELLO ALLA GAZZETTA DI PARMA. Oggi non credevo ai miei occhi, ho dovuto chiudere e aprire più volte il sito dell'Arpa. PARMA MONTEBELLO 246 (µg/m3)- DUECENTOQUARANTASEI- PARMA CITTADELLA 218 -DUECENTODICIOTTO !!!!! E si parla di una media, il che vuol dire che nelle ore di punta i valori sono veramente da paura! Questa è la VERA EMERGENZA , no un pò di neve. Vi prego date la massima visibilità a questa EMERGENZA SANITARIA! Grazie

    Rispondi

  • jc

    20 Febbraio @ 14.59

    I've a dream 1 mt. di neve nella citta' ducale, allora si che ci sarebbe da ridere!!!!!! Consiglio personale: meno chiacchere , meno critiche e mano al badile e alla vanga!! Imparate dai campagnoli e dai montanari che non avranno la erre moscia (grazie a Dio) ma hanno tanto da insegnarvi

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    20 Febbraio @ 13.41

    Caro Marco, non siamo ancora ridotti così male... Il titolo, che sintetizzando è spesso una semplificazione, mette insieme la situazione già attuale in provincia (dove i disagi sono già concreti anche perchè la precipitazione è ben più intensa che in città), e quella che si profila in pianura, ad iniziare dalle autostrade, secondo l'allerta non della Gazzetta ma della protezione civile. Inoltre, se lei ha girato senza problemi in auto, altri si muoveranno in treno. E come può vedere nell'altro articolo in home page i disagi di oggi si sommeranno a quelli già in atto per le conseguenze del maltempo dei giorni scorsi. Se poi lei mi dice che siamo nell'arco dei "normali" disagi di una nevicata invernale sono d'accordissimo con lei. Diciamo che se a volte (ne parlavano su questo sito anche sabato) c'è effettivamente troppa enfasi da parte dei giornalisti sulle "emergenze" maltempo, a volte c'è troppa enfasi anche nelle critiche dei lettori (soprattutto quando, oltre a citicare legittimamente i contenuti, si pretende addirittura di indovinare i secondi fini che stanno dietro un normalissimo titolo). Comunque grazie per il suo intervento (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • Marco

    20 Febbraio @ 13.17

    non capisco il titolo dell'articolo: dove e/o quali sarebbero i disagi?? è tutta mattina che giro tranquillamente in auto e la circolazione, almeno in città, mi sembra del tutto normale. Ma è chiaro se se l'articolista avesse scritto "Nessun disagio al traffico", probabilmente in pochi avrebbero proseguito la lettura, mentre facendo, come altre volte è accaduto, dell'inutile "allarmismo", si suscita l'interesse nel lettore che clicca..clicca..clicca... Mah...cosa non si fa, ormai, per un tozzo di pane!! :-)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»