-2°

Parma

Procreazione assistita: nati 800 bambini

Procreazione assistita: nati 800 bambini
Ricevi gratis le news
0

di Enrico Gotti

800 bambini, a Parma, sono nati con tecniche di procreazione assistita, dal 1987 ad oggi. Una ricerca durata due anni, presentata ieri mattina al centro congressi Santa Elisabetta al campus, racconta l’esperienza e i desideri dei genitori che si sono rivolti ai due centri per l’infertilità nella nostra provincia.
 Il primo nato, il Centro incapacità riproduttiva (Cir), fa capo all’Azienda ospedaliero universitaria di Parma. «Abbiamo ottenuto 800 nati. – spiega il professore Bruno Ferrari, che lo guida - Dall’87 ai primi anni ‘90 sono state usate tecniche di inseminazione artificiale intrauterina, poi sono arrivati i metodi di fecondazione in vitro».
 Il secondo centro, anch’esso pubblico, si trova nell’ospedale di Vaio a Fidenza. Dal 2006, anno di apertura, al 2011, le gravidanze con fecondazione intrauterina sono state 77. «Le tecniche sono applicate nel migliore dei modi, non c’è alcun bisogno di andare all’estero» sostiene Giulia Scaravelli, responsabile del registro nazionale della procreazione medicalmente assistita, sorto con la contestata legge 40 del 2004, che vieta la fondazione eterologa (cioè da un donatore esterno) e limita il numero di embrioni da impiantare.
 «Nel 2009 i bambini nati in Italia con queste tecniche sono stati più di 10.000. La percentuale aumenta e cresce anche l’età media delle donne che si rivolgono ai centri», continua Giulia Scaravelli.
 Ieri mattina, davanti ad un uditorio di studenti, di medici e psicologi, si è svolto il convegno «Un figlio tra desiderio e tecnica», organizzato dall’Università, dall’azienda Asl e dall’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma. Su un campione di 452 coppie che si sono rivolte ai centri dal 2007 al 2009, il 64,5% è di origine italiana, mentre il restante è formato da coppie straniere o miste. I casi di infertilità maschile sono maggiori rispetto ai casi di infertilità femminile.
 La ricerca, con interviste a dodici coppie, testimonia inoltre le differenze di genere nell’affrontare un problema di sterilità. «Le donne provano forte stress, rabbia, tristezza, diventa quasi ossessione. Gli uomini, a volte, giudicano eccessiva l’ansia della loro compagna – spiega la psicoterapeuta Valentina Tarricone, che lavora al Centro per la terapia dell’infertilità di Fidenza – una volta arrivate al centro, metà delle coppie intervistate lamentano un approccio freddo da parte dei medici, un eccessivo pragmatismo e tecnicismo. Si sentono dei numeri». 
Lo studio, completato dalle interviste anche agli operatori e medici dei centri, è servito per cambiare l’attenzione alle relazioni, con un protocollo di intesa per venire incontro alle coppie in cerca di un bambino. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa