-3°

14°

Parma

Il cordoglio della Cgil per la scomparsa di Paola Grignaffini

Il cordoglio della Cgil per la scomparsa di Paola Grignaffini
Ricevi gratis le news
3

Comunicato stampa

La Cgil di Parma si stringe alla famiglia di Paola Grignaffini, scomparsa ieri, a soli 50 anni, dopo aver coraggiosamente e a lungo combattuto contro una terribile malattia.

Stimata dirigente sindacale, Paola era entrata in Cgil, dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, nel 1989, come funzionaria all’Ufficio Migranti. Passata poi alla Funzione Pubblica Cgil, si era occupata prevalentemente di sanità, spostandosi successivamente al Sindacato Pensionati, con delega al sociale e alla contrattazione territoriale. Dopo un’esperienza al Sunia, il sindacato inquilini della Cgil, era entrata a far parte dell’organismo Paritetico per la Sicurezza e, negli ultimi anni, aveva ricoperto il ruolo di presidente del Comitato Provinciale INPS.
“La segreteria confederale e tutti i colleghi – racconta Patrizia Maestri, segretaria generale della Cgil di Parma - la ricordano, tra le prime donne entrate nel sindacato provinciale, come dirigente che si è distinta per il grande scrupolo, il forte senso del dovere e l’impegno costante nel lavoro. Come tutti i colleghi dell’organizzazione non posso che essere sconcertata per la sua prematura scomparsa, anche ripensando alla passione messa nel lavoro da Paola e alla professionalità mostrata in tutti gli incarichi ricoperti”. 
“Paola – ricorda ancora Patrizia Maestri - era una donna forte, che non si è mai voluta arrendere alla malattia, soprattutto per non far pesare sui suoi cari la sua condizione di salute. Un grande senso di amicizia e di affetto ci legava. La Cgil non la dimenticherà”.
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTA

    20 Febbraio @ 18.22

    Nel ricordo di Paola, mi associo all'amica Brunella. Comune compagna di squadra, tante partite giocate assieme !!!! Poi ci siamo perse di vista per eta' e vite diverse. Cara Paola, pure io come Brunella, non ho mai avuto il coraggio di telefonarti per sapere della tua malattia.....sei comunque stata sempre nei miei pensieri....e ora sei nei miei ricordi più belli!!! Ciao Paola

    Rispondi

  • Brunella

    20 Febbraio @ 15.54

    Conosciuta durante attività sportiva pallavolistica. Ritrovata donna, dopo tanti anni che mi parlava della sua malattia, dei tentativi che bravi professionisti stavano facendo, portandole via di volta in volta un pezzetto di quel corpo che l'ha tradita. Combatteva. Traspariva la sua forza non solo fisica ma interiore, la sua volontà di farcela, in particolare per suo figlio. Un grande rammarico e il rimorso per chi come me non ha avuto il coraggio di chiamarla negli ultimi tempi, per sapere come stava andando la sua battaglia. Ora lo sappiamo. Ciao Paola.

    Rispondi

  • Giuseppe Tavoni

    20 Febbraio @ 14.27

    Ho conosciuto Paola per motivi di lavoro.Ho potuto apprezzarne la professionalità e soprattutto la disponibilità a risolvere i vari problemi che via via si ponevano. Il nostro era un ottimo rapporto basato sulla stima reciproca. Mi mancherà. Giuseppe Tavoni (ufficio sindacale Confartigianato/Apla di Parma)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova